Nissan festeggia i 10 anni della sua elettrica LEAF

12 Novembre 2020 65

Nissan festeggia i 10 anni della sua elettrica LEAF (Qui la nostra prova). Si tratta di una delle prime auto a batteria per il mercato di massa che ha contribuito alla crescita del settore delle autovetture elettriche. Oggi, questo modello è offerto in due varianti: la prima con motore da 110 kW (150 CV) e 40 kWh di batteria e la seconda con propulsore da 160 kW (217 CV) e accumulatore da 62 kWh. Per chi la volesse provare, Nissan offre EV-CARE, un programma pensato per avvicinare le persone alla mobilità elettrica. Gli interessati potranno testare senza impegno la LEAF per 48 ore.

Per celebrare i 10 anni del suo veicolo a zero emissioni, il costruttore giapponese ha voluto pubblicare il decalogo della crescita della LEAF.

  • Nel 2011, è stato il primo veicolo elettrico al mondo ad aggiudicarsi il titolo di European Car of the Year (in 47 anni di storia del premio).
  • La capacità della batteria e l’autonomia di LEAF sono aumentate rispettivamente del 160% e del 120%, garantendo ai clienti un maggior senso di sicurezza e affidabilità.
  • LEAF ha introdotto tecnologie all’avanguardia che hanno permesso agli automobilisti di ottimizzare l’efficienza. Tra queste l’innovativo sistema e-Pedal, che consente di guidare con un solo pedale, la frenata rigenerativa e la modalità di guida ECO.
  • Il numero di punti di ricarica pubblici in Europa è considerevolmente aumentato dal lancio di LEAF, passando dai 2.379 del 2011 ai 213.367 di oggi. Nissan ha contribuito allo sviluppo dell’infrastruttura in tutta Europa, avendo collaborato all’ampliamento di 20 dei principali “corridoi” di ricarica nella regione.
  • Il 92% dei proprietari di LEAF in Europa consiglia l’acquisto di un veicolo elettrico ad amici e parenti.
  • Il 74% dei proprietari di LEAF afferma che molto probabilmente acquisterà di nuovo un veicolo a zero emissioni.
  • L’offerta di servizi per i clienti si è evoluta insieme a LEAF, introducendo importanti novità come l’app Nissan Charge, che permette ai proprietari dei veicoli elettrici di controllare in tempo reale i costi di ricarica e la disponibilità delle colonnine, incluse quelle delle concessionarie Nissan.
  • Le auto elettriche come Nissan LEAF sono estremamente efficienti. Dalla produzione alla fine vita del prodotto, i veicoli elettrici risparmiano l’80% di CO2 rispetto ai veicoli tradizionali.
  • Le batterie dei veicoli elettrici si possono riciclare e riutilizzare.
  • Le 180.000 batterie di LEAF vendute in Europa dal 2010 ad oggi si sono dimostrate estremamente durevoli senza alcuna anomalia critica riportata a Nissan. Le batterie di LEAF sono coperte da una garanzia leader nel settore di 8 anni / 160.000 km – con un numero molto limitato di sostituzioni in garanzia.
VIDEO


65

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ho_parlato!

almeno scopo

Rick Deckard®

Si ok, poi però quando vai a rivendere la tua auto nuova non ti lamentare se scopi che Euro 6 è il valore di mercato

Ho_parlato!

cmq non possono vietare ingresso ad auto che sono tuttora in vendita...

Rick Deckard®

Euro 4 dal 2007 al 2010
Euro 5 dal 2009 al 2015

Ho_parlato!

quanto sono vecchi euro 4 e 5?

Rick Deckard®

Praticamente tutti i capoluoghi emiliani. Hanno rimandato con delle proroghe perché c'è stata una mezza rivolta. Diesel sotto gli euro 4 compresi e non mi ricordo da che anno scatta anche per gli euro 5.
Comunque il destino del diesel è quello

Praticamente il limite sono le tangenziali, nelle quali puoi andare

Ho_parlato!

ma che città?

an-cic

È la terza volta che te lo chiedo... Copia incolla i passaggi dove lo dicono perché non mi sembra che ci hai capito molto

Rick Deckard®

Ma non puoi entrare neanche in città

stefano passa

io ti ho postato degli articoli dove si dice chiaramente che quando una batteria sta all'80% è consigliato cambiarla, te mi stai parlando di garanzie, tra l'altro leggile le garanzie , ad esempio tesla scrive chiaramente che se le batterie ricevono aggiornamenti WS UFFICIALI perdi la garanzia

an-cic

Guarda che ti stai incartando... Per tesla o vw la batteria, se entro i primi 8 anni o 160.000km, perde il 25% (quindi rimane una capacità pari al 75% delle batterie da nuove) rientrano perfettamente nei parametri. Per renault addirittura possono perdere il 34% (garantito il 66% della capacità originale). Adesso arrivi tu e dici che un pacco batterie che perde il 21% e che quindi resta con il 79% della capacità originale è da buttare. E per giunta chiedi a me le prove anziché portarle tu. Oltretutto pubblichi 3 link in cui non si dice neanche lontanamente quello che sostieni tu ma vuoi farli passare come supporto alla tua tesi. Convinto tu, convinti tutti

stefano passa

i maggiori produttori ti garantiscono che in un tot chilometraggio o lasso di tempo le batterie non degradano entro un certo livello, non che la batteria perde di efficienza cosi tanto che è consigliata cambiarla, ed infatti nelle garanzie è specificato che la capacità delle batterie non sono in relazione ai km di autonomia e resa delle batterie stesse , come nelle ricariche,

an-cic

No no, sei tu che fai affermazioni che vanno addirittura contro le garanzie dei maggiori produttori mondiali. le prove portale tu... Magari copia incolla dove sta scritto perché io dopo averli letti 2 volte tutti e 3 non trovo niente di quello che dici.

stefano passa

certo che li ho letti, probabilmente te no, tutti parlano che quando le batterie degradano oltre il 20% è il caso di cambiarle, certo l'auto ancora funziona, ma comincia ad avere problemi seri , comunque se hai prove contrarie postale altrimenti fai solo chiacchiericcio

an-cic

Ma almeno li hai letti i link che hai pubblicato o servivano solo per far numero e confidavi che nessuno li avesse aperti?

stefano passa

https://www.conte.it/quanto...
https://it.motor1.com/featu...

http://www.automobilandia.c...

an-cic

Appunto... Il secondo step sarebbe capire dove ci si informa. Ma meglio non approfondire

stefano passa

no basta informarsi, prima di fare le battutine

Ho_parlato!

dai tu i soldi a tutti visto che le auto elettriche costano il doppio?
dai siamo seri...non è ancora ora e basta...io cmq la prossima vorrei prendere la corolla...cmq non sono miei problemi visto che la cambio ogni 5/6 anni e 50k km...

Maurizio Scalabrin

Viene circa 2500€ sulla prius. Sono tanti anche dovuto al fatto che le nimh della prius sono molto più costose delle lipo attuali. Una lipo della stessa capacità costa 500€.
Considera che la batteria in 300k€ ha fatto risparmiare circa 9000€ di carburante e che la macchina è costata come una qualsiasi termica alla fin fine.

teo

Curiosità : quanto costa il cambio batteria ??
Ho visto un preventivo per una Yaris e sono svenuto

Maurizio Scalabrin

Questo è lo stesso identico commento che mi fece qualcuno quando presi la prima prius che spaventava molti (presa perché di elettrico puro non c'era nulla), risultato 300k km prima che la batteria fosse da sostituire e mai un solo problema elettrico, 14 anni a manutenzione praticamente zero le prime pastiglie cambiate a 180k km. Non nascondete i dietro agli stereotipi (pluritestati mah) e passate ad elettrico.
Il motore elettrico è un'ordine di grandezza più affidabile e longevo, cadrà a pezzi prima la carrozzeria che la meccanica cosa che non è con i motori termici.

DeepEye

Nel mondo reale funziona diversamente.
La batteria non rientra mai sotto la garanzia, perche è considerata 'consumabile', per ovvie ragioni. Un privato non può garantire una macchina come una casa madre. E' una legge idiota. E nemmeno il concessionario può dare certe garanzie. 1 anno sull'usato è la pratica standard, e a me sta bene sinceramente. Non posso pretendere che mi garantiscano un usato di magari 10 anni come un auto nuova, è ridicolo.

an-cic

questa l'hai trovata dentro a qualche biscotto della fortuna?

stefano passa

Quando le batterie vanno sotto 80 % le devi cambiare

Rorro Rio!

Capisco la questione Nissan.
Comunque in giro ho trovato questo:
"Nello specifico la garanzia auto usate prevista per compravendite tra privati è disciplinata dagli articoli 1490 e seguenti e stabilisce una garanzia di un anno a carico del venditore a fronte di vizi che rendano il bene inidoneo all’uso o ne diminuiscano il valore"
La garanzia in concessionaria è di 24 mesi, cosa verificata di persona.

an-cic

come in tutte le cose, o si informa o rischia la fregata. non vale mica solo per le auto questo discorso

Ho_parlato!

tu 6 studiato e le sai queste cose, ma una persona normale come fa?

an-cic

pluritestati? chiedi un po i cambi dsg delle vw che fine facevano dopo 4 anni?

an-cic

io no, è il concessionario che lo deve fare e di sicuro la stampa certificata della capacità delle batterie è la prima cosa che gli chiedo, prima ancora di aprire lo sportello

DeepEye

Garanzia per acquisto da privato? forse nei sogni. Da concessionario è 1 anno (in Italia), ma il deterioramento della batteria è una cosa naturale.
Il punto è che la Nissan stessa quasi si rifiuta di venderti il pacco batteria, o spara prezzi improponibile pur di farti buttare via l'auto e comprarne una nuova. Quello è il vero problema.

an-cic

certo, ovviamente farei le stesse valutazioni che faccio per una termica. non è che ne prendo una caso

Rorro Rio!

Ma non c'è la garanzia legale per l'acquisto di auto usate? Sia tra privati che concessionario?
Cmq secondo me queste batterie usate avranno un buon mercato - intendo per uso domestico.
Una batteria usata con capacità anche di "soli" 10 kwh sarebbe più che sufficiente per molte abitazioni.
Se ho detto cavolate, felice di essere corretto.

Aristarco

mah ci sta, è la prima serie che fa c4g4r3

Ho_parlato!

la domanda è: tu compreresti un'auto elettrica di 6/7 anni?

Ho_parlato!

tu vai a comprare o vendere un'auto con la presa odb?
il mio discorso non è sulla tecnologia ecc, ma sull'onestà del mercato delle auto...
cmq la garanzia sui termici spesso è di 5 anni e sono motori pluritestati da anni...

Stefano Paoli

Svalutazione sconvolgente

Grewal

Non ci avevo pensato, soprattutto per auto con batterie ingegnerizzate in questa maniera.
La migliore suluzione dovrebbe essere avere la percentuale di degrado della batteria, sotto una soglia nessuno dovrebbe poter dire qualcosa.
Ora il problema c'è ma sicuramente in futuro, quanto ci saranno quasi solo elettriche in vendita, e che se ne dica i prezzi non scenderanno mai quanto quelli di una termica super economica di oggi, vuoi per l'inflazione, vuoi per le politiche che si sono sempre applicate nel mondo dell'auto da 20anni a questa parte é così...
Il tutto per dire che l'usato sarà d'obbligo per molti, e sicuramente questo problema sarà minore.

Aristarco

facciamo così, comprate 4ruote e guardate le valutazioni li, quelle sono le ufficiali...perchè non so voi, ma parlare di auto a caso così, senza manco sapere allestimento e stato non ha senso, poi sono sicuro che si svaluti parecchio, in quanto al momento quelle che tengono più il valore sono le auto più ricercate, quindi suv e auto tedesche

an-cic

la garanzia del motore termico è 2 anni. significa che il terzo anno tutte le auto devono cambiare il motore? lo stato delle batterie è semplicissimo da vedere, si attacca l'auto alla presa odb e ti dice la capacità residua, in 3 secondi hai il risultato. su una termica è altrettanto facile sapere lo stato del motore? se la casa ti garantisce che dopo 8 anni-160.000km la batteria deve avere una capacità minima del 70%, significa che nei loro test la vita è molto maggiore... ma anche fosse che arrivi al 70% non significa mica che le batterie sono da buttare

Ho_parlato!

il mio problema è che ogni auto che ho portato come usato hanno trovato scuse per svalutarle, se qui si attaccheranno al fatto delle batterie non saranno 500€ in meno ma millemila euro...

DeepEye

In effetti ne ho trovata una a Cesenatico mi pare, a 7k, 6 anni e 90+k km.

Ho_parlato!

beh, ma quindi c'è il rischio che se la porto come usato dopo 6 anni il concessionario mi dica che vale meno perchè le batterie saranno da cambiare dopo un paio d'anni...

DeepEye

Capisci da solo che è sostanzialmente impossibile. O meglio, porterebbe il valore dell'usato quasi a zero. E' impossibile garantire una batteria vecchia, perche può morire casualmente. Cavolo, succede con la roba nuova. Figurati se un rivenditore si assume un tale fardello. Dovrebbe farlo la casa stessa. O comunque dovrebbero per legge rendere disponibili pacchi di ricambio a prezzi umani.

Grewal

Un normale cittadino si fa infinocchiare anche andando a comprare la frutta all'iper invece che al MD dietro casa dove costa meno della metà...
Cmq di, concordo con quello che dici però questo vale anche per le auto termiche, ci sono sempre delle vetture che hanno più problemi che benefici dopo che le si compra, soprattutto se usate

Aristarco

https://uploads.disquscdn.c...

tesla in pratica tutta la vita utile dell'auto

an-cic

basta guardare le garanzie per capire che sono baggianate. tesla ad esempio ti da garanzia 8 anni-160.000km per il 70% della capacità. e come tutte le garanzie sono sottostimate per evitarsi problemi. renault 8 anni-160.000km al 66%. vw 8 anni-160.000km al 70%.

momentarybliss

Ho letto che mediamente le case garantiscono non meno di 8 anni, però poi c'è il chilometraggio massimo che rischia di ridurre il periodo

Ho_parlato!

sono totalmente disinformato sull'elettrico, leggo gente che dice che si cambiano dopo 6/7 anni...quanto durano le batterie?

momentarybliss

Ciò imporrebbe ai rivenditori di auto elettriche usate di certificare e garantire per legge lo stato della batteria onde evitare che chi le compra rimanga fregato

Tecnologia

Come nascono le batterie: viaggio in fabbrica con Askoll e la stanza segreta

Auto

Opel Mokka-e: il SUV elettrico messo alla prova, anche in viaggio | Video

Auto

BMW X1 xDrive 25e: proviamo la plug-in in modalità EV e ibrida | Recensione e Video

Auto

L'Europa vuole solo auto elettriche: i piani dei produttori e le date dell'addio