La Gazzetta del Motorsport: Oliveira vince in MotoGP. Mondiale costruttori alla Ducati

23 Novembre 2020 0

Miguel Oliveira, in sella alla sua KTM, ha vinto il Gran Premio del Portogallo di MotoGP, l'ultimo di questa travagliata stagione 2020. Per il portoghese un weekend da incorniciare visto che è riuscito a conquistare la pole e a condurre una gara da vero dominatore. Per lui arriva così la seconda vittoria in MotoGP. A sorridere, però, è stata anche la Ducati che grazie al secondo posto di Jack Miller vince il Mondiale Costruttori. Nella classifica riservata alle squadre il Ducati Team chiude la stagione 2020 al quarto posto con 213 punti.

Terzo posto per Franco Morbidelli che ha lottato sino alla fine per il secondo gradino del podio dimostrando, comunque, di essere in un momento di forma davvero splendido. Per l'Italiano arrivano anche il secondo posto nel Mondiale piloti e tante aspettative per la prossima stagione. Per il neo campione del mondo, l'ultimo GP della stagione è stato invece particolarmente sfortunato in quanto a causa di un problema tecnico successivo ad un contatto è stato costretto al ritiro.


Dodicesimo posto per Valentino Rossi alla sua ultima gara con il team ufficiale Yamaha. Altro addio quello di Andrea Dovizioso che saluta il team Ducati chiudendo la gara con un buon sesto posto dopo essere partito addirittura dodicesimo. Per Dovizioso un quarto posto mondiale molto amaro viste le diverse occasioni perse. Tornando alla gara, quarto posto per Pol Espargaro con la KTM, anche lui in procinto di lasciare il team.

Prima delle Honda quella condotta da Takaaki Nakagami (quinto). Per il costruttore giapponese è stata una stagione davvero da dimenticare. Oltre al grave incidente di Marc Márquez, non è arrivata alcuna vittoria. Adesso si comincia a lavorare per la stagione 2021. Al momento, il calendario prevede che il Campionato inizi a fine marzo in Qatar, quella che già da alcuni anni è la sede del primo appuntamento della stagione.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...