Silver Lightning: la moto elettrica da 1.200 kW batte il record sul quarto di miglio

06 Ottobre 2020 31

6,86 secondi per percorrere il quarto di miglio con una velocità di uscita di 314 Km/h. Il passaggio da 0 a 100 Km/h ha richiesto solamente 0,9 secondi. Non si tratta di numeri di qualche hypercar ma di quelli della moto elettrica Silver Lightning sviluppata dalla squadra danese True Cousins ed esplicitamente pensata per le drag race. Mezzo che ha ottenuto un nuovo record per la categoria delle moto elettriche. A quanto si apprende, la squadra si era già messa in testa 12 anni fa di battere il primato sul quarto di miglio.

Il debutto, però, era stato modesto con un mezzo da appena 12 kW. Adesso, invece, Silver Lightning può contare su ben 1.200 kW, cioè 1.632 CV. Il tentativo per battere il record di 6,94 secondi stabilito nel 2012 da Larry McBride, è stato effettuato alla Santa Pod Raceway nel Bedfordshire, in Inghilterra un paio di settimane fa. A disposizione 9 manche per battere il primato.

I primi 6 tentativi non sono andati benissimo nonostante un ottimo tempo di 7,15 secondi. Ma nella manche numero 7 il pilota Hans-Henrik Thomsen è riuscito finalmente nell'impresa staccando un incredibile tempo di 6,87 secondi. Con due ulteriori tentativi a disposizione, la squadra ha provato a migliorare ulteriormente il risultato, aumentando la potenza del motore ma questo ha solamente provocato un eccessivo pattinamento della ruota posteriore vanificando la manche numero 8. Con un ultimo tentativo a disposizione, il tecnici del team hanno provato a diminuire leggermente la potenza del motore e a ridurre la pressione del pneumatico posteriore.

Le modifiche hanno avuto successo perché è stato possibile limare ulteriormente il record portandolo a 6,86 secondi con una velocità di uscita di ben 314 Km/h. Le drag race con modelli elettrici stanno diventando sempre più popolari. Persino Ford ha sviluppato un dragster elettrico, la Mustang Cobra Jet 1400.

Le massime prestazioni al miglior prezzo? Realme X50 Pro è in offerta oggi su a 558 euro.

31

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
antiloplastico

Bhe, solitamente i dragster si distruggono alla fine della corsa perchè i motori sono steroidati al massimo...

Falloppo

Come parlano strano i giovani d'oggi.

pollopopo

probabilmente è anche più facile ed economico produrre una moto così che elaborare un endotermico fino a quel punto, che poi quella moto durerà una vita, un motore elettrico non ha grassi problemi di usura....

sparisce un po' la magia e il senso però :/

zzzz

talmente veloce che al [1:23] ha frizzato la sua immagine superandola

eL_JaiK (Ban totali: 1)
R_mzz

No, in una drag race si scarica a terra la coppia massima (limitata dall’attrito delle gomme con la strada).
La potenza è uguale al prodotto della coppia per la velocità angolare, pertanto alla partenza (velocità angolare = 0) la potenza sarà nulla.
È quindi necessaria una potenza maggiore all’aumentare della velocità.

Perché poi la batteria é scarica.

fabbro

se non gli si chiude la visione come in biker boyz sono solo dei principianti!fishburne con la hayabusa gli passa sulle orecchie

Mario

Probabilita' di quanto in %?

Mario

E ci pensano ora.

Mario

Design aereo cargo dinamico.

Mario

Che ci trova da ridere? Mah.

Account Anniversario

Non svegliare il cane che dorme, perché di cane proprio si tratta... Anzi della cacca del cane

Account Anniversario

Sì vabbè, è lunga come metà corriera...

Falloppo

Che c'e' da ridere?

X Wave
PetrolHead

Mi chiedo se qualcuno ci ha già fatto un viaggio da Predoi/BZ a Marsala/TP.
Sarebbe interessante leggere le statistiche..

Aristarco

che problema ci sarebbe? inoltre forse ti riferisci alle pinze freno...

DeepEye

'moto'

E' un dragster con 2 ruote. Di moto ha solo la forma alla lontana.

DjMarvel

A meno che non sia vietata una variazione di potenza in gara. O vietati i controlli di trazione.
Magari invece che aumentare la potenza analizzando la trazione, la aumentano dopo una certa velocità. Così non è un vero e proprio controllo di trazione. Boh

Gigiobis

Bhe, suppongo non l'avessero per l'evento, magari al prossimo. (sempre se non è vietato dal regolamento della gara)

Falloppo

Questo e' ancora piu' probabile.

DjMarvel

O magari l'articolo non è preciso

Falloppo

Secondo me non ci hanno pensato.

DjMarvel

Potrebbero anche usare una centralina che analizza la trazione e che regola automaticamente la potenza.

Falloppo

Ci credo che ha battuto il record.
E' tutto merito del design aerodinamico!

DiRavello

ad una moto di tale velocità un avantreno yamaha? complimentoni!!!

Gigiobis

Possibile, ma ipotizzo che non avessero controlli a distranza sulla centralina, a questo punto.

DjMarvel

Hanno detto che aumentando la potenza perdevano trazione, quindi hanno fatto tutta la gara con meno potenza. Ma se una volta partiti e con la giusta trazione aumentassero la potenza?

Ginomoscerino

l'obiettivo della drag race è far scaricare il 100% della potenza da subito senza perdere trazione, infatti usano gomme posteriori enormi e asfalto particolare.

DjMarvel

ma se possono modificare la potenza a piacimento, perché non programmarla con una potenza alla partenza e dopo una certa velocità aumentarla automaticamente?

Recensione NIU N-Series: è arrivata l'ora dello scooter elettrico