Michelin: nel 2022 lanciati nuovi prodotti e servizi per viaggiare

25 Giugno 2022 0

Michelin da sempre lavora per rendere gli spostamenti sempre più sicuri ed offre una serie di prodotti e servizi dedicati a tutti coloro che amano viaggiare. Nello specifico, nel corso del 2022, la società ha lanciato alcune importanti novità. Parliamo di nuovi pneumatici per auto, moto e bici e di una serie di servizi.

I NUOVI PRODOTTI

Nello specifico, nel 2022 è arrivato Michelin Pilot Sport 5. Si tratta del nuovo pneumatico sportivo per uso stradale, dedicato ad auto sportive e berline ad alte prestazioni. Tra le caratteristiche più importanti, Michelin indica una migliorata precisione di guida e un'ottima reattività in curva. Elementi garantiti dalla tecnologia Dynamic Response di derivazione racing. Non mancano poi un grip molto elevato e ottime prestazioni in frenata sia su asciutto e sia su bagnato.

Per le moto, invece, è arrivato il nuovo pneumatico Michelin Road 6, un prodotto adatto ad una grande varietà di motociclette, dalle turistiche alle naked, fino alle enduro stradali e pensato per chi percorre molti km ogni anno in tutte le condizioni climatiche. E per il mondo delle bici da corsa, Michelin ha introdotto il nuovo pneumatico Power Cup. Si tratta di un prodotto pensato per offrire più velocità, scorrevolezza e maggiore aderenza in curva.

Oltre a queste importanti novità specifiche per il mondo delle 4 e delle 2 ruote, Michelin ha rinnovato la sua ben nota applicazione Guida Michelin con nuove funzionalità. Per esempio, i ristoranti potranno essere inseriti nell’App e nel sito ufficiale della Guida Michelin Italia man mano che le prove vengono completate ed i ristoranti selezionati.

Sempre in ottica di voler proporre servizi dedicati a chi ama viaggiare, Michelin offre, per esempio, la possibilità di ricercare ed effettuare soggiorni attraverso la selezione proposta dal sito TabletHotels.com.

SOSTENIBILITÀ

Nel corso dell'anno, Michelin ha ribadito gli obiettivi della sua strategia "All Sustainable" che mira a raggiungere la neutralità di carbonio entro il 2050. Per il 2030, invece, la società punta a:

  • Ridurre del 50% le emissioni di CO2 dei propri stabilimenti rispetto al 2010
  • Aumentare il contenuto di materie prime sostenibili in tutti i suoi prodotti al 40%, per raggiungere il 100% entro il 2050.

Per raggiungere questi traguardi, Michelin sta lavorando in diversi ambiti.

Michelin lavora su progetti diversificati, in ambiti differenti: dall’R&D ai servizi e soluzioni digitali, dalle partnership volte a sviluppare nuovi materiali tecnologici e nuove forme di mobilità, passando per nuovi sistemi per il riutilizzo dei pneumatici a fine vita, fino alle competizioni. Un ambito, quest’ultimo, considerato da sempre un vero e proprio laboratorio a cielo aperto che consente di sperimentare nuove tecnologie da trasferire poi sui prodotti di serie.

Sono passati 120 anni dalla nascita di Michelin ma questa azienda continua a rimanere un punto di riferimento per la mobilità.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Mercedes C300 e, una wagon ibrida plug-in come si deve | Recensione e Video

Auto

Audi Q3 Sportback 45 TFSI e S tronic, per chi la usa più in città | Recensione e Video

Guide

Guida all'acquisto di una bici elettrica da città, cosa guardare, quanto spendere e come non farsi fregare | Video

Auto

Nissan Ariya (63 kWh): ottima efficienza e autonomia nella prima prova | Video