Bosch introduce lo split screen sulle moto BMW

06 Novembre 2020 8

In alcuni modelli di auto, i sistemi digitali più moderni presenti permettono di personalizzare i contenuti e di visualizzare simultaneamente i dati del veicolo e i contenuti delle app degli smartphone collegati. Adesso, questa possibilità arriva anche per le moto. Bosch, infatti, ha annunciato il primo split screen totalmente integrato al mondo per le due ruote. Si tratta del nuovo Integrated Connectivity Cluster che può contare su di uno schermo da 10,25 pollici.

Inoltre, grazie alla soluzione per l’integrazione dello smartphone mySPIN, sarà possibile visualizzare i dati delle app del telefono connesso sullo stesso display. Tale nuova soluzione debutterà sulle moto BMW. Le dimensioni generose del display permetteranno di visualizzare le informazioni senza distrarsi dalla guida. I motociclisti potranno anche decidere i contenuti da visualizzare che saranno gestiti attraverso dei controlli sul manubrio.


Collegando uno smartphone, i contenuti delle app vengono adattati per mostrare le informazioni più rilevanti. La divisione dello schermo consente di continuare a visualizzare i dati fondamentali come la velocità e gli avvisi. Il motociclista può così accedere a una ricca offerta di servizi tramite varie app specifiche per la moto. Bosch ha sviluppato mySPIN, la soluzione per l’integrazione dello smartphone, per rendere più sicuro e comodo l'accesso ai contenuti delle app. Questa soluzione debutterà anche sulle moto Ducati sul nuovo schermo da 6,5 pollici ma senza lo split screen. Dal 2021, anche Kawasaki adotterà questa tecnologia.

Geoff Liersch, Presidente della divisione Two-Wheeler & Powersports di Bosch, su questa novità ha dichiarato:

I nostri schermi in combinazione con mySPIN offrono una nuova esperienza di guida più comoda e sicura per i motociclisti. Per noi questo è il passaggio successivo in termini di connettività per i motocicli.

Bosch lavora da sempre per migliorare la sicurezza e l'esperienza di guida delle moto attraverso le sue soluzioni avanzate. Un esempio è Help Connect, il sistema di chiamata di emergenza connesso per le due ruote.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da emarevolution.it a 458 euro oppure da ePrice a 512 euro.

8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Aristarco

Ma si è persa un po la passione di una volta, quando si partiva dal cinquantino e si saliva su di cilindrata

Aristarco

Che tristezza vedere il gs sempre al top delle vendite

Er Nutria

Che poi ormai le supersportive non vendono più

CiccioBastardo
Aristarco

che tra l'altro distraggono ancora più che in auto

fire_RS

pure sulle moto iniziamo con i tablet attaccati ovunque?

Aristarco

certo è il motivo principale per cui si compra una ninja

CiccioBastardo

Bello, aspetterò di comprare un ninja fino a quando non avrà questo schermo...

Auto

Honda Jazz Hybrid: solo ibrida, pratica e compatta | Recensione e Video

Auto

Renault Twingo Electric: prova su strada, prezzi e test autonomia elettrica in città

Auto

Hyundai: auto elettriche e mobilità futura. Intervista a Edoardo Torinese | Video

Auto

GR Yaris 2020: Toyota sportiva nata dal WRC, prova in pista e strada | Video