Mobileye inizierà a testare le auto a guida autonoma sulle strade della Germania

17 Luglio 2020 8

Mobileye, divisione di Intel che si occupa di sviluppare soluzioni per la guida autonoma, ha ricevuto l'autorizzazione per poter testare i suoi veicoli sulle strade aperte al traffico della Germania. Con a bordo una persona che si occuperà di intervenire in caso di emergenza, tali automobili potranno percorrere ogni sorta di strada, autostrade incluse ad una velocità massima di 130 Km/h.

I test inizieranno sulle strade di Monaco con l'obiettivo di allargare la sperimentazione altrove in Germania. Sino ad ora, Mobileye aveva dovuto condurre i suoi test nel Paese all'interno di luoghi chiusi al traffico. Grazie a questa autorizzazione, la divisione di Intel compie un altro importante passo avanti verso lo sviluppo delle auto senza conducente.

Per ottenere l'autorizzazione, i veicoli di prova sono stati sottoposti a rigorosi test di sicurezza. Inoltre, la società ha dovuto fornire una documentazione tecnica completa. In particolare è stato necessario dimostrare come questi veicoli possono integrarsi in maniera sicura all'interno del traffico stradale. La sperimentazione su strade pubbliche permetterà all'azienda di portare avanti lo sviluppo della sua piattaforma e dimostrarne la validità.

Intel, di recente, ha acquistato la startup Moovit ed intende creare un servizio di ride-haling utilizzando la tecnologia di Mobileye. La società sta già conducendo una serie di test in alcune città come Gerusalemme con l'obiettivo di aumentare la sua presenza in altri Paesi entro il 2022.

Il meglio di OnePlus? OnePlus 9 Pro, in offerta oggi da Mister Shop King a 758 euro oppure da Amazon a 799 euro.

8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Vae Victis

...e ora sono all'eterno riposo.

Del resto negli USA ci sono 47 mila suicidi all'anno, un modo vale l'altro.

Rick Deckard®

Ma intel in vendita non ha nulla...
Poi grossolano, parliamone... C'è gente che ci dorme sulla Tesla mentre guida

Vae Victis

Definisci il concetto di "avanzato". A Tesla non gli funziona bene nemmeno la frenata automatica, quindi hanno un software grossolano anche sulle cose banali. Quel software va cestinato e rifatto completamente.
Ci ha pensato Intel.

Rick Deckard®

Tra le auto in vendita ha il sistema più avanzato

Vae Victis

Tesla non ha nessuna guida autonoma. Ha solo un sistema di guida assstita.

Rick Deckard®

Intanto le Tesla sono commercializzate da anni e questi stanno ancora facendo le prove

Vae Victis

Ciao Elon,
è stato un piacere,
ora puoi tornare negli USA con il tuo scassone malfunzionante...
Arriva gente che le tecnologie le ha per davvero.

Federico

dimostrare come questi veicoli possono integrarsi in maniera sicura all'interno del traffico stradale

Di due macchine incastrate una nell'altra si può dire che siano integrate?

Dacia Spring: come va l'elettrica economica da 9.460 euro (con incentivi) | Video

Nuova Mazda CX-30 2021 eSkyactiv-X: quando 6 cv fanno la differenza | Video

Renault Arkana 2021: SUV Coupé per tutti, solo ibrida e come lei nessuna | Video

Incentivi auto 2021: tutto quello che c'è da sapere | Video