Enel X, parte il progetto AMBRA-E: oltre 3.000 nuove stazioni di ricarica

28 Febbraio 2020 18

Enel X installerà oltre nuove 3.000 stazioni di ricarica per le auto elettriche in Italia, Spagna e Romania. La società italiana, infatti, ha perfezionato gli accordi di finanziamento del progetto AMBRA-Electrify Europe (AMBRA-E) che sarà sovvenzionato congiuntamente dall'Agenzia esecutiva per l'innovazione e le reti della Commissione europea e dalla Banca europea per gli investimenti (BEI), oltre che con risorse proprie.

AMBRA-E

Come accennato all'inizio, questo progetto prevede l'installazione di oltre 3.000 nuove stazioni di ricarica entro il 2022 che saranno collocate lungo i sette Corridoi primari della rete transeuropea di trasporto (TEN-T), che comprendono le principali strade di collegamento nei Nodi urbani e lungo alcune direttrici primarie. Enel X installerà punti di ricarica Quick (fino a 22 kW AC), Fast (fino a 50 kW DC ciascuno) e Ultra-Fast (fino a 350 kW DC ciascuno). (Qui la guida su come ricaricare un'auto elettrica)

Queste nuove stazioni di ricarica saranno accessibili utilizzando l'app JuicePass di Enel X e attraverso le app dei partner. Inoltre, aspetto molto interessante, la ricarica potrà essere effettuata pure dagli utenti non registrati attraverso pagamenti ad hoc. L'obiettivo di questo nuovo progetto è quello di rendere sempre più facili gli spostamenti su lunghe distanze anche utilizzando le auto elettriche.

Complessivamente, il progetto prevede un investimento totale di 70,75 milioni di euro. Trattasi di una buona notizia. Grazie ad AMBRA-E aumenteranno considerevolmente le colonnine in corrente continua che permetteranno di rendere maggiormente sostenibili i viaggi su lunga distanza con le auto elettriche. Tuttavia serve anche un altro sforzo e cioè impegnarsi ad elettrificare pure zone "meno strategiche" ma comunque importanti localmente per rendere gli spostamenti con i mezzi elettrificati davvero possibili.


18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Dwarven Defender

Spendere 60000€ di macchina e aggiungere un buon 25% di tempo ad un viaggio è una gioia

Vae Victis

La mia non è una domanda, è una domanda retorica.
Quindi non prevede risposta.

R_mzz

No, per gran parte delle colonnine è sufficiente un unica app o un unica tessera.
Tra i vari gestori ci sono accordi di interoperabilità.
Ad esempio si possono usare le colonnine di EvWay con l’app EnelX e viceversa.
In alcuni casi si spende meno usando l’app (o la tessera) di un altro gestore

ghost

È troppo fastidioso dopo l'investimento inziale va a finire che prendo l'aereo e nolleggio li la macchina, se non riesco a muovermi con i trasporti del luogo

ghost

Volendo essere smart è così anche per la benzina. Se vuoi pagare col cellulare mi sembra ci sia l'app di eni+

MatitaNera

Mi rispondi con una domanda?

Faber

Tra pochissimo (3-5 anni) all'autonomia delle elettriche non farà più caso nessuno. Noi cinquantenni, non divorati dalla smania dell'ultimo cellulare, sappiamo attendere pazienti e fiduciosi.

Vae Victis

Per attaccare una presa all'auto serve un app?
Andiamo bene...

Giorgio

60 mila euro di macchina e devo pure rompermi i koglioni, no grazie

Felipo

Come per tanti altri. Non è obbligatorio possedere un'elettrica, se non ci sono le condizioni meglio puntare ad altro in attesa di sviluppi tecnologici

R_mzz

Su un diesel siamo intorno ai €7 per 100 km, mentre i prezzi dell'elettricità sono molto variabili.

Lidl, Carrefour e McDonald spesso offrono la carica (lenta) gratuita.
A casa il prezzo è di circa €0,19 al kWh.
Chi ha il fotovoltaico ha un prezzo medio di circa €0,10 al kWh. (caricando la notte)
Tesla Supercharger €0,30, EnelX da €0,45 a €0,50, Ionity dipende dall'offerta sottoscritta (massimo €0,70).
Con 1 kWh si percorrono circa 6 km, quindi servono 16,7 kWh per percorrere 100 km.

Quindi per percorrere 100 km con un auto elettrica si spende:
€0 scroccando ai negozi
€1,6 a casa con fotovoltaico
€3,2 a casa
€5 al Tesla Supercharger
€8,3 dai ladri di EnelX
Ionity se non hai qualche offerta è da lasciar perdere

DeeoK

Per le tratte lunghe, tipo le vacanze estive, non è poi tanto un problema a patto di avere un'auto con autonomia decente. Basta scegliere ad hoc l'area di servizio dove fare pranzo ed il grosso della tratta è fatto.
I problemi ci sono con gli imprevisti o con tratte non principali, dove fare una deviazione per ricaricare può prendere 30 minuti o più.

dipende quanto paghi l'elettricità.
a 0.50 la differenza non è tanta, a 0.25 conviene l'elettrico di molto.

MatitaNera

Ma serve una app per ogni gestore?

Giulk since 71'

Comodissimo dover pianificare ogni volta eh, peccato che a volte succedano imprevisti e manchi il tempo, poi si va beh c'e il pianificatore che te lo fa in automatico sulle Tesla ma rimane comunque il fatto che per me, se non puoi caricarla da casa la notte e partire con il pieno la mattina, l'auto elettrica e off limits

Orlando De Vitis

costa viaggiare di piu in elettrico o diesel

R_mzz

Viaggiare in elettrico è possibile anche ora.
Ad esempio con una Tesla Model 3 Long Range per un viaggio da Torino a Lecce sono sufficienti soltanto 4 fermate da 20 minuti.
Complessivamente 1162 km in 11 ore e 51 minuti.
https://uploads.disquscdn.c...
Ovviamente non sarebbe così semplice viaggiare con una smart.

Puoi provare tu stesso a pianificare un viaggio con le diverse auto elettriche sul mercato usanto questo sito: abetterrouteplanner.com

ghost

La pubblicità dice che le elettriche vanno usate preferibilmente in città decidetevi.
Finché il pieno di un'auto elettrica sarà pari alla riserva di una a benzina la cedo dura che l'elettrico sia preferibile

Fiat 500e elettrica 2020: caratteristiche, prezzi e i preordini | Video

Toyota, il nuovo B-SUV ibrido in anteprima mondiale al Salone di Ginevra

Honda e: prova su strada, autonomia e prezzo dell'elettrica tecnologica | Video

Honda CR-V Hybrid AWD: prova, consumi reali e come funziona l'ibrido serie | Video