BMW al Salone di Francoforte 2019: tutte le novità

26 Agosto 2019 7

Il Salone di Francoforte si avvicina: il 10 settembre inizieranno le due giornate riservate alla stampa e il 12 settembre apriranno ufficialmente i cancelli per i visitatori, fino al 22 settembre. In attesa dei nostri video e contenuti LIVE dalla fiera, iniziamo a raccogliere le novità attese alla kermesse tedesca, dove i Costruttori locali di certo non si risparmieranno con le novità. Partiamo da BMW, che al Salone si presenterà con un grande stand ricco di anteprime, molte delle quali già presentate nelle scorse settimane.

NOVITÀ PER TUTTI I GUSTI

Un'importante offensiva di prodotto per BMW a Francoforte: la strategia NUMBER ONE > NEXT prosegue a passo spedito sotto il segno dell'acronomo D+ACES (Design, guida Autonoma, Connettività, Elettrificazione e Servizi). Modelli nati per aggredire nuovi segmenti di mercato, gradite conferme e uno sguardo al futuro. Trasversale sarà l'elettrificazione, grazie alla nuova strategia che permetterà di scegliere un modello con motore termico, elettrico oppure ibrido plug-in sulla stessa piattaforma comune: è il caso di BMW X3, che dal 2020 oltre alle attuali varianti termiche sarà presto disponibile nelle versioni 100% elettrica (anticipato dal concept BMW iX3) e ibrida plug-in.

Di seguito tutte le novità di BMW al Salone di Francoforte 2019 (Hall 11).

Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 635 euro oppure da Yeppon a 760 euro.

7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Enrico Chiani

La serie 1 era unica ne suo genere, non esisteva una "piccola" con motore longitudinale e trazione posteriore. Quel tipo di meccanica conferiva poi un aspetto particolare alla carrozzeria (es. muso molto lungo). E se è vero che solo 2 clienti su 10 ne conoscevano i contenuti tecnologici, è pur vero erano i 2/10 dei clienti a mantenere inalterato il fascino del marchio, tessendo le lodi alla proverbiale guidabilità.

Bob Malo

BMW in questi ultimi anni ha arrancato un po' diventando il fanalino di coda del trio tedesco in quanto a prodotti e vendite. Con gli ultimi modelli presentati si sta dando da fare, peccato per la serie 1, un vero aborto.
Mercedes ha lavorato duramente in questi ultimi anni cambiando anche target di utenza e i risultati si vedono.
Audi sta lì, fa quello che deve fare né più né meno, si limitano ad aggiornare i prodotti nella direzione del mercato senza stravolgere.

Bob Malo

Un vero scempio, sembra una serie 2 con l'assetto ribassato; ho detto tutto.

Aristarco

bravo così pagherai l'abbonamento per avere carplay

Fabrizio

Peccato per la nuova serie 1

Guccia

Mi piace BMW: dinamica, piena di novità e innovazione, di qualità. Tipica azienda col vento in poppa. Probabilmente la mia prossima auto avrà quel marchio.

Stefano

BMW Serie 3 Touring

Auto

Nuova Skoda Octavia 2020: stupisce sotto tanti aspetti | Prova Wagon 2.0 TDI

Elettriche

Recensione Askoll eB5: bici elettrica semplice e concreta

Auto

Ford Puma Hybrid: convince in tutto...ma l'ibrida è necessaria?

Elettriche

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren