Il record del Giro del mondo passando per i poli: 40.000 km in 46 ore

14 Luglio 2019 51

Seppur non cambino di molto le velocità di crociera per i velivoli commerciali, la tecnologia è oggi in grado di fornire mezzi sempre più efficienti e capaci di coprire grandi distanze come il jet Gulfstream G650ER ultra-long-range che ha da poco superato un nuovo record. Un team internazionale di piloti ha infatti completato il giro del mondo nel corso della missione "One More Orbit" in un tempo ancora inedito di 46 ore, 39 minuti e 38 secondi e velocità media di 860,95 km/h.

Ben 6 ore in meno per attraversare il globo rispetto al precedente record del 2008 che richiese al team sfidante 52 ore, 31 minuti e 4 secondi alla velocità media di 822,8 km/h. A bordo anche personaggi d'eccezione come l'ex comandante della Stazione Spaziale Internazionale, Terry Virts, ed altri 5 piloti che si sono susseguiti alla guida dopo la partenza avvenuta alle 9:32 del 9 luglio 2019 dal Kennedy Space Center in Florida.

Primo obiettivo il Polo Nord, raggiunto alle ore 22:08 locali (9 luglio) e poi giù verso il Kazakhistan per il primo rifornimento, una sosta tecnica brevissima tra l'1:47 e le 2:31 del luogo (10 luglio). Il secondo obiettivo ovviamente il Polo Sud ma la distanza ha imposto un altro rifornimento alle Mauritius alle 11:13 con ripartenza dopo soli 45 minuti. L'estremo sud lo hanno poi raggiunto alle 21:28 dello stesso giorno e diretto così il jet verso il freddo aeroporto di Punta Arenas, in Patagonia (Cile), con arrivo all'1:20 locale (11 luglio). Ultimo stop tecnico che gli ha poi permesso di sorvolare l'intero Sud America e raggiungere il punto di partenza segnando il record mondiale.

Il percorso del jet che ha circumnavigato il globo

Il jet che ha reso possibile l'impresa fa parte della flotta di Qatar Executive, un velivolo business spinto da due motori Rolls-Royce BR725 A1-12 che ha surclassato le performance del Bombardier Global Express che deteneva il record dal 2008. Prima di loro c'era stato un nel 1968 un Modern Air Transport Convair 990 airliner con 78 passeggeri a bordo che attraversò entrambi i poli senza far segnare un vero e proprio record, se non quello di aver toccato per la prima volta tutti e 7 i continenti in un'unica missione.

Il migliori Smartphone Apple? Apple iPhone 12, in offerta oggi da Dimstore a 686 euro oppure da ePrice a 757 euro.

51

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Roberto Fudo Redaelli

Scusate la domanda fuori luogo. Ma se faccio il giro della terra in orizzontale non sull’equatore ma diciamo all’altezza dell’islanda il tragitto è più breve?

Fede Mc

piccolo appunto: Mauritius è un'isola sola, non LE Mauritius, grazie :)

RavishedBoy

Solo perché si era perso e non riusciva a trovare l'uscita.

peyotefree

E gli estranei e i Bruti? E il Re della notte?

peyotefree

È tutto Falzo !
È stato girato in un set con regista Kubrick !
Ah no.. li sono altri dementi

peyotefree

Chi?
Ah gli idioti

peyotefree
Mustafa

Parli come se dessi 1000 euro al mese per il servizio prime; i tuoi 40 euro all'anno di abbonamento non pagherebbero nemmeno il caffè al pilota

WiL

Ovvero ciò che fanno i satelliti geostazionari, che rimangono fissi sopra lo stesso punto, e non perchè sono magici ma proprio perchè si muovono con la stessa velocità della rotazione terrestre.

Karellen

Può essere che abbiano anche considerato la forza di coriolis, anche se ad occhio l'effetto su un aereo credo sia molto piccolo. Secondo me hanno seguito la traiettoria più vicina al cerchio (sul mappamondo) e che permetta di eseguire gli scali previsti e un atterraggio non previsto in tempi brevi. Non credo sia divertente trovarsi in mezzo al pacifico e ti trovi un imprevisto che ti obbliga ad atterrare!

Karellen

Chiaro, semplicemente non ci avevo mai pensato!

ydlale

Io per la tecnologia impiegata nei motori

Cristian Louis Watta

Grazie molto interessante

sardanus

Sicuramente hanno fatto quella traiettoria perché c'è la forza di Coriolis... Cor penso sia fattibile fare linee dritte anche se prendi il mappamondo anziché il planisfero (che obbliga alle linee curve per sua natura a meno che non ti muovi lungo Greenwich)

Account Anniversario

Mosè .

Cristian Louis Watta

hai le idee un po confuse

Desmond Hume

apro questo genere di articoli solo per cercare commenti da terrapiattisti

Broccolino

Dipende solo dalla direzione in cui disegni il planisfero

Se fai un planisfero in prospettiva rotata di 90 gradi, esce un cerchio pure se attraversi l'equatore

Tony_the_only

Si più di qualcuno... E per simulare la camminata sull'acqua facevano avanti e indietro sui traghetti che li trasportavano ovviamente dopo aver calcolato precisamente quanto passi fare.

Account Anniversario

Mosè.

walpis

erano 40 giorni. Comunque dopo essere risorto nessuno l'ha più visto. Probabilmente perché si dedicato esclusivamente all'impresa.

italba

Mi sa che sei tu che non hai mai studiato niente. Cosa ##### c'entrerebbe la gravità?

Turk

no, però come potrebbe influire?

dari89

Ma non era morto a 33?

Account Anniversario

Direi di no, Gesù ci ha messo 40 anni solo per uscire dal deserto... LoL

Turk
MartinTech

ah ok scusa :( allora consegnassero pure come e quando gli pare, mica lo paghiamo noi il servizio, è tutto regalato.

walpis

non so... ma gli ebrei attendono ancora il messia. Magari riesce anche lui a camminare sulle acque e battere il record.

Karellen

Se non consideri eventuali cambi quota, rotazione della terra intorno al sole, rotazione del sole intorno alla galassia, spostamento relativo tra galassie e forse anche lo spostamento di tutto l'universo osservabile verso una fonte di gravità finita ormai fuori dal nostro stesso universo osservabile (dark flow), allora si, non ti sei proprio mosso!

Cristian Louis Watta

se riesci a stare fisso immobile in orbita bassa ci riusciresti

andrewcai

Non esisti solo tu al mondo

andrewcai

Mi sa che la gravità non l'hai mai studiata

Cristian Louis Watta

ed e ancora imbattuto???

certamente. il tizio ha fatto anche un libro. ci ha messo 11 anni credo.
ma non penso sia l'unico.

alla fine se trovi un buono sponsor puoi tranquillamente viverci facendolo

Karellen

Non invidio questi guardiani, una vita al freddo ed hanno un confine di quasi 126 mila km da controllare 24/7...

walpis

forse ai tempi di Gesù o di Mosé

Turk

Ma se faccio il giro del mondo da est a ovest in 24 ore, in realtà non mi sarei mosso di un centimetro o sbaglio?

Cristian Louis Watta

ok fammi sapere presto

Turk

Vado a chiedere a Marco Polo

Cristian Louis Watta

e mai stato fatto il giro del mondo a piedi??

Kyon
Aster

Conferma ancora una volta le capacità di questo aereo in alcune configurazioni

MartinTech

40.000 km in 46 ore...poi ordini un pacco da amazon e il corriere ci mette 3 giorni per portartelo a casa...questo dimostra che le cose non le vogliono fare, altrimenti con l'abbonamento Prime Supersonic dopo l'ordine il pacchetto viene inviato alla pista e da lì col jet in pochi minuti è a casa tua atterrando sulla più vicina statale. :P

Giacomo Tallevi

E i terrapiattisti muti!

pino

no, le barriere di ghiaccio alte 400 chilometri sono insuperabili e ci sono i guardiani che sparano a vista ;)

Karellen

Non c'è l'effetto pacman?

pino

sei tendenzioso..

Karellen

Che figo, non avevo mai fatto caso che se invece che fare il giro del mondo verso est o ovest lo si fa attraversando i poli viene fuori un cerchio sul planisfero!

Account Anniversario

Balle. Lo dici solo perche non vuoi che si vedano le barriere di ghiaccio

Mario Rossi

con la terra piatta questo tragitto non sarebbe possibile

Elettriche

Sfide elettriche: da Milano a Roma con la Volkswagen ID.3 ricaricando gratis

Auto

Peugeot e-2008: prova su strada in centro città, i consumi e un difetto | Video

Auto

Mercedes e Aci insieme per la guida sicura: la mia esperienza con un minicorso

Games

Fordzilla HD GP: segui il Gran Finale a partire dalle 20:50