Share Now: sempre più auto elettriche per il car sharing di BMW e Daimler

05 Aprile 2019 0

Share Now si dà all'elettrico: il nuovo gigante del car sharing nato dall'unione tra Drive Now e car2go annuncia un massiccio piano di espansione della propria flotta elettrica in Europa. Entro la fine del 2019, infatti, i veicoli a zero emissioni in condivisione nel Vecchio Continente raggiungeranno quota 4.000 esemplari, ovvero il 26% in più rispetto ad oggi.

In pratica, Share Now confida che un quarto della propria flotta di auto in sharing europea sia 100% elettrica entro la fine del 2019. Oggi, su un totale di 15.240 veicoli, circa 3.200 sono elettrici, vale a dire poco più del 20%. Ci sono città che sono già passate ad una flotta completamente elettrica di smart EQ fortwo: è il caso di Madrid (850 veicoli), Amsterdam (350), Stoccarda (500) e Parigi (recentemente annunciata una flotta di 400 smart elettriche).


Gli 800 veicoli elettrici in arrivo entro la fine dell'anno saranno tutti smart EQ fortwo (QUI la nostra recensione di smart elettrica), ma presto aumenterà anche la flotta di BMW i3: a Londra, per esempio, lo scorso febbraio ne sono state aggiunte 130 e anche ad Amburgo si prevedono novità entro la fine dell'anno. Nel 2018, i clienti di Drive Now e car2go hanno percorso 29 milioni di km a bordo di veicoli elettrici: attualmente, una corsa su cinque effettuata da clienti Share Now avviene su un'auto a zero emissioni.

Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Mobzilla a 403 euro oppure da Unieuro a 479 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Nuova Skoda Octavia 2020: stupisce sotto tanti aspetti | Prova Wagon 2.0 TDI

Elettriche

Recensione Askoll eB5: bici elettrica semplice e concreta

Auto

Ford Puma Hybrid: convince in tutto...ma l'ibrida è necessaria?

Elettriche

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren