Tesla Model 3 costerà 43.800 euro in Italia, lo dice il codice del configuratore

23 Gennaio 2019 233

Tesla Model 3 in allestimento base costerà in Italia 43.800€, questa l'informazione che emerge se si guarda al codice sorgente del configuratore italiano.

Le cifre tornano se analizziamo il codice visto che le stringhe di testo confermano i dati ufficiali (e visibili) comunicati ad oggi, ovvero la Long Range Dual Motor da 59.600€:


e la Performance, top di gamma da 70.700€. I conti tornano anche andando a guardare un'altra stringa di testo, ovvero quella del calcolo di prezzo della Performance effettuato tramite somma del valore del modello base al quale viene aggiunto il dato di 26.900 che se sommato al prezzo di Model 3 base in Italia, la Mid Range da 43.800€, restituisce esattamente la cifra comunicata.



Chiaramente si tratta di un'ipotesi e potrebbero esserci modifiche da qui al lancio ufficiale della Model 3 standard in Italia, lo stesso modello che un'ulteriore stringa di testo descrive con il prezzo americano (35.000$, tasse escluse) e l'autonomia in miglia da stima EPA (220 miglia) che era stata già ufficializzata per il mercato USA.


La versione entry-level della Model 3 sarà disponibile man mano che la produzione aumenterà, questa la descrizione seguita da un "prossimamente" e dal codice per attivare la notifica di disponibilità (avvisami quando sarà disponibile).

Affidandoci a questi dati e ipotizzando un lancio entro i prossimi anni, Tesla Model 3 potrebbe costare, sfruttando l'Ecobonus, 37.800€. Il dato si discosta dalle ipotesi basate sulla proporzione matematica tra prezzo della Mid Range in USA e prezzo delle Dual Motor in USA e in Italia, calcolo per il quale avevamo precedentemente ipotizzato una cifra pari a 51.000€ circa.

Prendete quindi l'ipotesi del configuratore con le pinze ma potrebbe essere una prima indicazione per restringere la forbice di prezzo finale in Italia.

Tre fotocamere per il massimo divertimento e un hardware eccellente? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Clicksmart a 699 euro oppure da ePrice a 791 euro.
Thanks to Pietro Versari

233

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Bauscia

la smart è comoda se vivi in città come Roma e Milano e si parte del presupposto che uno la abbia come seconda auto, altrimenti non ha senso.

MiniPaul

Beh, è già qualcosa.

Tom Smith

Il calo è percentualmente molto forte. Ovviamente in numeri totali non così tanto.

MiniPaul

Un calo c'è stato, ma non così forte (ad oggi).
Sul mercato, sopra un certo livello, si trovano ancora sempre e soltanto auto diesel (sia nuove, sia km0).
Ho faticato non sai quanto per trovare un benzina in pronta consegna, in mezzo a decine (centinaia) di diesel equivalenti.

Tom Smith

No anche in Italia le auto diesel hanno subito una forte inflessione.

MiniPaul

Solo in Italia si continuano a vendere diesel su diesel?
Fatico a comprenderlo!

Joel

Yes, l’ho anche analizzata nella meccanica

Alok T

51,000 euro per la Mid-Range, che non è la base (Standard Range), con prezzo stimato di 43,800 euro. Tutto torna.

Rocky

Il target è quello dei tassisti.

Nix87

Beh speriamo che non facciano troppo la cresta sulle batterie e che abbiano la "gentilezza" di fornire, fra 10 anni, delle batterie moderne, magari di poterla cambiare con una più capiente...senza che ci siano il vincolo auto che esce con 400km di autonomia te la tieni così per sempre...

davidemo89

Confronto altre macchine da 40.000€ questa costa meno di manutenzione. Ma se uno vuole veramente risparmiare non ha 40.000€ da spendere.

Tom Smith

Se è acccolta come in america farà un successone. Le auto che hai nominato hanno problemi di vendite ultimamente. Specialmente quelle diesel quindi...

Tom Smith

Oppure puoi guardare le recensioni.

piero

beh i tonnetti dicono che la smart sia confortevole.

Adriano

Mah, mica dico di no. Diciamo solo che per ora è una tecnologia troppo immatura e inaccessibile ai più. Più in là certo

O_Marzo

Hai alternative?

Prince

In Europa la maggior parte delle vendite di segmento D (come Model 3, Serie 3, Classe C, Giulia, S40, XE, Mondeo e via dicendo) deriva dal mercato delle flotte aziendali, di cui buona parte sono auto usate da rappresentanti. I 350km di autonomia ovviamente non sono sufficienti per questo target di persone. I restanti possessori di segmento D è gente che generalmente fa tanta autostrada e corre anche parecchio, motivo per cui un semplice Milano-Torino andata e ritorno con cruise control a 130 all'ora, i 350km non siano sufficienti.
Il target di un'auto di questo tipo quale può essere?
Giulia, XE e S40 sono progetti nuovi, anch'essi con target specifici e faticano a fare numeri, non oso immaginare un prodotto di questo tipo come possa essere accolto dal mercato. Ok finché è novità ma poi?

Marco

Auto da 25.000€ con la sua tecnologia e ricerca?

Marco

Quando sarà ora di cambiare batteria, costeranno molto meno di oggi. Sono previsioni ovviamente, ma sicuramente caleranno come già successo ad oggi riguardando a 5 anni fa.

Marco

Che con quest'auto fai comunque... Tra qualche anno anche il limite autonomia sarà quantomeno minimizzato.

Desmond Hume

ma allora decidetevi o si risparmia o no.

Desmond Hume

la legge di murphy insegna che il valore più basso è sempre quello più affidabile quando si tratta delle automobili.

in ogni caso dove l'hai trovato quel dato? io ho trovato solo i valori relativi a 544 km nel caso della versione Long Range e 530 km per la Performance, sempre WLTP.

Marcomanni
V4N0

Beh 37.800€ più circa 5k per l'autopilot quasi quasi potrei anche permettermeli... quasi!
Il problema è che questa fantomatica versione "base" se aspettano ancora un pò a renderla disponibile la concorrenza tedesca si fa sotto ed è la fine....

Bauscia

Considerando quando costa quel catorcio di smart eq direi che questa è regalata a quel prezzo...

John117

Ma la Leaf quale? quella che parte da 30.000€ e che ha meno autonomia, meno tecnologia, meno sicurezza, meno qualità? Proprio quella?

Cicciosvernicio
Adriano

A me non piace fermarmi in autostrada ad esempio. Ho fatto più volte 500 km no stop

Tom Smith

Per il ciclo Epa. Per quello Wltp 400.

Seraph84

eh...te l'avevo detto :P

ghost.mdb

Beh, una serie 3 BMW con un motore spinto (visti i canali di Tesla) tipo una 330d non costa tanto meno...

Tony Musone

Ok. Risolto l'arcano. Non so come ma nella mia configurazione era incluso l'Autopilot. Quindi il prezzo finale è quello postato da te 60.580 (IVA inclusa e comprensivo di supplemento documenti legali e messa a disposizione pari a € 980)

The_Th

quanto pensi di risparmiare, soprattutto se fai poca strada, considerando l'alto costo di acquisto?

ghost.mdb

Per il lungo viaggio occasionale, con quello che risparmi durante l'anno, ti noleggi una macchina a diesel e sei a posto, senza rischiare e usurare la tua, e magari prendendo una macchina più capiente, il ché ti evita di prendere pulmini enormi per la vita di tutti i giorni come da l'italiano medio, solo perché una volta l'anno deve andare al mare o all'Ikea...

Tony Musone

Davvero strano, non so proprio come spiegarmelo.

daniele

Prezzo onesto nel panorama elettrico, e tesla offre molto di più

Seraph84

appena fatto...

Seraph84

al momento tesla è l'unico produttore che fa auto progettate da zero per essere elettriche...VW come potrebbe impensierire tesla? con la golf elettrica che ha 200km di autonomia e costa 40k? senza contare che sono TUTTE auto nate a benzina e modificate in elettrico, con le dovute differenze del caso...meno cv, meno batteria, meno velocità di punta, batterie meno longeve...tesla ha investito un botto nel futuro, gli altri stanno ancora facendo esperimenti e operazioni di facciata...

Tony Musone

Non so quando tu abbia fatto quello screenshot ma sono appena andato a controllare ed il prezzo (senza risparmio) è ancora 65.980

Seraph84

ridicola 418km?

Seraph84

differisce dalle altre solo nell'autonomia di circa 100km in meno e dal motore singolo invece che doppio, ma il resto dell'allestimento (full full full optional) è uguale per tutte...configurati in modo uguale una bmw serie1, vedi che arrivi di slancio verso i 50k

Seraph84

ma anche no...screen preso ora dal sito tesla, la model3 awd long range costa 59600 + 980€ di messa in strada, punto.

Seraph84

https://uploads.disquscdn.c...

Seraph84

la mid range è data per 260 miglia quindi 418km ma reali, la kona dai primi test fatti è meno efficiente della model3 (consuma di più) quindi anche se la mid range ha una batteria da 62kwh e la kona da 64, come distanza reale sono allineate se non in vantaggio per le tesla...e poi vuoi mettere un model3 con una kona??

Seraph84

è una bazza: a libretto nelle auto elettriche c'è un dato di "potenza istantanea" che è circa 1/3 dei kw reali di potenza del motore, e il bollo è calcolato su quello, quindi, dopo 5 anni dove non lo paghi per nulla, lo paghi cmq 1/3 circa di un'auto di pari potenza con motore endotemico

Unit-01
Maurizio Mugelli

e' un'auto da 250 cavalli, va paragonata con altre auto da 250 cavalli, non mi pare le regalino.

Tiwi

no, ma questa non è una ferrari, e le altre non sono panda

Paolo Giulio

La SHORT RANGE, la famosa Tesla 3 da 35.000 dollari, NON ESISTE...

E' stata annunciata fin dal 2016, ma NESSUNO l'ha mai prodotta e NESSUNO l'ha mai acquistata...

Non serviva andare ad analizzare le stringhe di codice: nel simulatore USA compaiono le MID RANGE e le LONG RANGE ... nella "scala" c'è DA SEMPRE previsto lo step per la SHORT RANGE...

Ma Elon Musk ha detto più volte (non fatemi cercare il tweet, please) che a Tesla conviene produrre SOLO le auto più costose e che produrre quella da 35 mila dollari era IN PERDITA (letteralmente ha detto: Tesla salta) ...

Ora, per il 2019, ha tornato a dire (la TERZA o QUARTA volta) che ci riproverà... i tagli del 7% della forza lavoro SEMBRA servano (anche) a cercare i MARGINI per produrla (dopo 3 anni buoni...) ... anche perchè ci sono una GRANDE QUANTITA' di PREORDINI (i conti dicono circa 300.000, quelli da 1000 dollari a "scatola chiusa") fatti in ragione della Tesla "economica" e quindi NON convertiti...

PROBLEMA: il fatto che sia previsto nel sito una configurazione SHORT (che cmq è corretto sia inserita e "oscurata"; ve lo direbbe QUALUNQUE creatore di siti), non implica che poi arrivi in Europa e tantomeno in Italia. O cmq non lo implica nelle stesse tempistiche che potrebbero coinvolgere gli USA...

Detto più chiaro: può benissimo essere che la Tesla SHORT RANGE arrivi (FINALMENTE) sul mercato USA e che cmq (come la Tesla normale) veda il suo arrivo oltreoceano con non meno di un anno o più di distanza... sempre ammesso che poi riesca a "conservare" quel prezzo o discostarsene di poco ed essere sempre (relativamente) economica.

Il problema che più passa il tempo, più sono i competitor che metteranno in campo le loro proposte e tutto il vantaggio di Tesla potrebbe svanire.

Tony Musone

Siamo lì se la realtà lo confermerà (ma potrebbe pure stupirci positivamente) perchè ad oggi non c'è nè qui e nemmeno negli Stati Uniti. Questo è il senso dell'articolo, trovare il prezzo (nelle righe di codice) di un modello non ancora commercializzato ;)

Auto elettriche: le ho provate tutte e vi racconto una storia | Video

Dacia

GPL auto: guida completa, caratteristiche, costi e manutenzione | Dacia Duster

Jeep

Jeep Compass 1.6 Multijet 120 CV Limited: recensione e prova su strada | VIDEO

Audi

Audi Q5 40 TDI quattro 190 CV: recensione e prova su strada