Porsche Taycan: tutti i numeri (o quasi) della berlina elettrica

30 Luglio 2018 83

Annunciata per il prossimo anno con il nome di Taycan, la prima berlina elettrica di Porsche farà parlare di sé sia per lo stile mozzafiato sia per l'elevato livello tecnologico. Rispettosa del DNA Porsche in ogni suo aspetto, l'elettrica di Zuffenhausen proporrà un powertrain con due motori sincroni gestito da un impianto elettrico da 800 V, in grado di sviluppare una potenza equivalente a circa 600 CV.

Le prestazioni sono al centro, come su ogni Porsche: l'accelerazione da 0 a 100 km/h avverrà in soli 3,5 secondi, mentre la velocità massima non è ancora stata ufficializzata ma si prevede un valore intorno ai 250 km/h autolimitati.

Il tutto nonostante una batteria che farà sentire il suo peso, avendo un'autonomia dichiarata superiore a 500 km, valore che viene calcolato nel range ottimale che va dai 20 ai 40 gradi centigradi. Il pacco batterie, ingegnerizzato dagli uomini Porsche rispettando il più elevato standard qualitativo oggi disponibile per la tecnologia agli ioni di litio, sarà inoltre predisposto per un sistema di ricarica veloce che si serve della tecnologia a 800 V, standard adottato dalle future colonnine di ricarica che Porsche proporrà in risposta ai Tesla Supercharger.


Con una potenza di ricarica massima che va dai 22 kW in corrente alternata (AC) ai ben 350 kW in corrente continua (DC con connettore CCS Combo), la batteria di Porsche Taycan potrà ricaricarsi all'80% della propria capacità in un tempo minimo di 15 minuti, abbattendo una delle principali barriere che spesso spingono i potenziali acquirenti a rinunciare ad un'auto elettrica.

Taycan sarà una Porsche estremamente...digitalizzata non solo nel powertrain, ma anche nelle interfacce di bordo: la strumentazione classica sarà infatti sostituita da un display completamente configurabile, che tuttavia manterrà l'opportunità di scegliere una grafica "tradizionale", con i cinque strumenti circolari che hanno fatto la storia delle plance Porsche.

Digitale sarà anche il modo con cui i clienti si approcceranno con la vettura: tramite app per smartphone o smartwatch sarà infatti possibile accedere ai dati della vettura, aprirla, chiuderla, controllare il livello di autonomia residua e prenotare una colonnina di ricarica, pagamento compreso.


83

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Il Clown serio.

Su di te va bene?
:-D

Il Clown serio.

Il mio passeggerooo!!!
Beeellooo!!!
^_~

Ah ok, chiaro.
Credo prima o poi dovrà esserci una sorta di compatibilità, almeno fra le più comuni. Almeno mi auguro. Anche perché Porsche comunque fa parte di un grande gruppo che sfrutterà quanto appena detto.

Tom Smith

Puoi portarti una tanica da mettere nel sedile a fianco.

Tom Smith

Invece il campo dove le auto elettriche eccelgono è proprio nelle supercar. Preparati a vedere prestazioni assurde. Le Ferrari da te citate hanno una abbastanza lenta accelerazione rispetto alle auto elettriche e una velocità di punta che un auto elettrica può battere. L'autonomia sarà più o meno la stessa visto che le Ferrari non hanno una grande autonomia. Unica cosa le Ferrari a motore a scoppio saranno più leggere probabilmente.

Depas

Di certo se mai faranno una supercar elettrica sarà una carretta in confronto ai loro stessi modelli a motore termico, come la 488 pista, la 812 superfast e la laferrari

Tom Smith

Questa è Porsche però

Tom Smith

Certo se è di lusso quello sarà il prezzo. Dopo verranno le utilitarie.

Tom Smith

Appunto questo è il problema tesla dovrebbe affittarlo ad alcune compagnie secondo me tanto più che è sproporzionato rispetto alla flotta di tesla

Tom Smith

C'è la stessa differenza tra una voce e un piano industriale avviato.

Leox91

Giusto, ma come ho già risposto non è detto che queste mirabolanti tecnologie saranno un giorno alla portata di tutti :)

Depas

Come diceva il proverbio: “fra il dire e il fare, c’è di mezzo il mare”.

Depas

La tesla model x che è un furgone ci mette 4.6 secondi..

Davide Bonadeni

Si bisogna valutare il posizionamento, su che fascia di prezzo si metterà. Però già che parlano di berlina...attendiamo gli sviluppi =)

checo79

si ma il supercharger lo sfrutti appieno solo con una tesla...

Le prime macchine non costavano uno sproposito? Non è stato progresso nemmeno quello secondo la tua logica

daniele

Ha detto mondiale... e si ci sono...

checo79

io intendevo proprio la colonnina tesla ha la sua ricaricara rapida porsche idem potrebbe diventare na giungla..

rsMkII

Nulla a che fare con l'assistenza ufficiale del gruppo VW, che ricopre tutta l'Europa. ;)

daniele

Si c'è da dire che se si colloca nella fascia delle porsche premium siamo sui 160k di base... quindi ben al di sopra dell'offerta tesla.
Inoltre quando arriverà, tesla avrà altri 1-2 anni di vantaggio su costruzione colonnine e evoluzione modelli....

Vino Elia
Davide Bonadeni

Ecco ora si che Tesla avrà altri grossi problemi, stanno arrivando dei concorrenti veri

daniele

Intendi delle auto superlusso porsche? Si credo che avranno il prezzo in linea con quelle... 160k di solito

Tom Smith

Guardati il piano da 9 miliardi di investimenti nelle auto elettriche di marchionne cosa comprendeva.

Tom Smith

Non si può mai esserne certi.

Attualmente è così, certo.
I gruppi alle spalle del combo però sono i più grandi gruppi, tutti concordi, cambierà inevitabilmente. :)

Tom Smith

Io ho detto attualmente poi si vedrà.

Beh certo. Se milioni di auto adotteranno A, anche se ancora non è diffuso, è certamente meglio B anche se usato da qualche centinaio di migliaia di vetture.
Certo.

Aspettiamo la diffusione e torniamo qui.

Tom Smith

Il fascino dei cavalli è intramontabile!

Tom Smith

Di più le migliori sono le tesla.

Tom Smith

Lo standard più diffuso attualmente è supercharger il resto è indietro come quello che hai citato o inesistente come altri.

Tom Smith

Bene così però dovrà avere un prezzo in linea con la categoria.

Leox91

Corretto, anche se non ho effettivamente verificato se le tecnologie utilizzate negli anni 50 dalla Ferrari siano ad oggi, dopo 70nt'anni, portati su utilitarie.

Quel connettore è supportato da:
Volkswagen, General Motors, BMW, Daimler, Ford, FCA e Hyundai.

Non proprio due numerini.

LaVeraVerità

Una vera auto deve avere solo due posti, uno per me e uno per la tròìa !!!

BANG BANG !!!

https://uploads.disquscdn.c...

ciro mito

Una Rimac da 0 a 100 quanto ci mettera 1.8 sec ?

Felk

Faranno da precursori alle utilitarie di tutti i giorni.
Quando una tecnologia o l'impiego di essa in un determinato contesto è all'inizio, si parte sempre dai prodotti costosi, per poi espandere piano piano le migliorie a tutti.

Marcomanni

70 milioni di persone si possono permettere quell'auto?... Stai bene?

Jawdj Dijadj

Ci sono dei burger vegani molto simili a quelli normali
https://youtu.be/nIiLqNQOgPA
https://youtu.be/8vCd0HPrFj8

JJ

Ci aggiungerei anche la fame nel mondo lo scioglimento dei ghiacci e la fine delle mezze stagioni. Hai davvero detto tutto :)

Jawdj Dijadj

Si è strano visto che la tesla è più rapida

Squall02

Mi sembra di rivedere i blog del 1900..
"Si va bene ste carrozze a motore ma vuoi mettere l'autonomia di un cavallo? quando lo senti correre, respirare, affannarsi! Altro che quel rumoraccio di quei motori a nafta!"
=)

checo79

però a quanto pare porsche intrudurrà l'ennesimo standard per le colonnine?

Leox91

Altra auto inutile che potrà permettersi l'1% della popolazione mondiale. Non è vero progresso se non è alla portata di tutti.

Igi

... Fra qualche anno non la penserai più così....

Simone

Doveva essere superiore ai 400Km nei test interni.
Batterie a 800Volt, ovviamente motore costruito da Ferrari.

Prog: Magneti Marelli (che ora ingloba l' "ex" centro Ferrari e quello Crysler)
Costruzione: Ferrati/Modena.

Questo è il primo prototipo (bellissimo)(2014)

https://it m wikipedia org/wiki/Maserati_Alfieri_Concept

Ora almeno sulle versioni endotermiche Dovrebbero essere a buon punto ed aver migliorato il già ottimo concept.

Marcomanni

Ci siamo messi a estrarre energia dal sottosuolo, disintegrando il nostro pianeta.e rendendo il prezzo di quell'energia conveniente grazie alle guerre. Credo di aver detto tutto.

Il Clown serio.

Se non ci posso mettere benzina non è un auto!
^0^

steek

autonomia?

Maurizio Mugelli

specie quelli a vapore.

Elettriche

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren

Moto

Askoll NGS: abbiamo provato la nuova generazione di scooter elettrici | Video

Mobile

Recensione Amazon Echo Auto: per portarsi Alexa anche in macchina

Video recensione

Recensione Nilox DOC Twelve: per andare ovunque, ma con qualche sacrificio