NASA: a novembre iniziano i test per il volo supersonico "silenzioso"

02 Luglio 2018 11

La NASA è al lavoro per ridurre notevolmente la rumorosità degli aerei e non solo di quelli civili. L'agenzia statunitense, infatti, ha dato il via ad un programma che punta a rendere molto più silenzioso anche il volo supersonico attraverso l'utilizzo di nuove tecnologie in grado di ridurre il rumore prodotto nel momento in cui viene infranto il muro del suono.

Gli esperimenti inizieranno a novembre nella città costiera di Galveston, nella quale verrà impiegato un F/A-18 Hornet per eseguire manovre di volo davanti a 500 volontari che giudicheranno il grado di rumorosità prodotto dal bang supersonico. Lo scopo finale è quello di raggiungere livelli considerati accettabili dalla popolazione e integrare le tecnologia adottate all'interno del prossimo jet X-59 della NASA, il quale entrerà in fase di test solo nel 2021.

Ovviamente i volontari saranno affiancati da strumentazioni in grado di fornire dati oggettivi sul suono prodotto dall'Hornet durante i primi test. Se volete ascoltare in anteprima la differenza tra un bang supersonico tradizionale e uno ridotto, potete dare uno sguardo al filmato proposto qui sotto. Il primo avviene a 0:43, mentre il secondo a 2:34; notate un suono diverso? Fatecelo spaere nei commenti.


11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gark121

Potrei rispondere "entrambe le cose".
Il "bang" è dovuto ad un corpo che supera l'onda sonora che ha emesso. Teoricamente, quindi, esso è continuo per tutto il tempo in cui l'aereo sta volando in regime supersonico. Tuttavia, il bang è tanto più marcato quanto più è intenso il "muro" di suono che sta attraversando, e in tutto il tempo che si vola in prossimità di Mach 1 (ma comunque a velocità minore o uguale a quella del suono) le vibrazioni tendono ad accumularsi davanti al muso dell'aereo. Perciò quando effettivamente l'aereo supera Mach 1, allora il bang è più rumoroso, ma esso fondamentalmente continua per tutta la durata del volo supersonico.
Ho volutamente semplificato molto e balzato a piè pari tante altre cose importanti, ma spero di essere stato comprensibile e aver risposto.

Merdslie

HH

Robymart

Ma perché, alla velocità supersonica questo rumore è continuo o si verifica solamente al superamento di tale?

Ambro

Dalla home il pilota nell'immagine sembrava fare il saluto fascista :D

bldnx

Si lo so infatti fu un caso di emergenza (presunta tale)

AlphAtomix

il primo sembra uno sparatutto del 2004-2006, il secondo sembra uno sparo in lontananza di pubg.

Ginomoscerino

infatti è vietato il volo supersonico sopra i centri abitati, vietato dopo i primi voli dei Concorde che facevano ca..re sotto le persone con il boom, tranne in casi di gravi emergenze (ora come ora solo le varie aviazioni hanno velivoli per volare a quelle velocità)

Francesco Buccarella

minima...? è decisamente più ovattato...

Top Cat
bldnx

Mi è capitato una sola volta di essere nel cono di un boom sonico, pensavo che fosse esplosa roba......sopra i centri abitati è decisamente improponibile

TheBestGuest

La differenza sembra minima, con un suono più ovattato nel secondo caso, ma nulla di rivoluzionario..

Auto

Mercedes EQA: 100% SUV, 100% elettrica. Prova su strada e consumi | Video

Auto

Kia XCeed Plug-in Hybrid alla prova del pendolare: consumi, risparmio e costi

Auto

Hyundai IONIQ 5: quanto costa e quando arriva in Italia | Video anteprima

Suv

Opel Grandland X Hybrid4, in pista da cross con un SUV Plug-in 4WD | Video