Auto elettriche e ibride: dal 2019 dovranno "fare rumore"

09 Maggio 2018 202

Dal 2019, tutte le auto elettriche vendute in Europa dovranno emettere un determinato "rumore" al di sotto dei 20 km/h. Lo dice una norma attualmente al vaglio della Commissione Economica per l'Europa delle Nazioni Unite. Ecco di cosa si tratta.

Un problema per la sicurezza

Le auto elettriche, tra le altre cose, hanno il pregio di essere silenziose. Molto silenziose. Forse, perfino troppo silenziose. Tanto silenziose da trasformare questo pregio, spesso, in un rischio per la sicurezza di pedoni e ciclisti, in quanto la totale assenza di rumore proveniente dal cofano motore rende queste vetture difficili da percepire quando sono in movimento, se non quando è ormai troppo tardi per evitarle. Per non parlare di quando ciclisti e pedoni indossano auricolari o cuffie, ma quella è un'altra storia.

Al di là della questione se sia giusto o no dotare di un sound artificiale una vettura che per sua stessa natura non emette alcun tipo di suono se non un leggero sibilo, l'aspetto della sicurezza ha la priorità su tutto (basta vedere come si sono evoluti i frontali delle auto negli ultimi anni, e quanto grandi sono diventati gli specchietti retrovisori). Del resto, come riporta The Guardian, ci sono ricerche che dimostrano l'effettiva pericolosità delle auto elettriche: un'auto elettrica ha il 40% di probabilità in più di colpire un pedone rispetto ad un veicolo tradizionale. Il problema si amplifica con le persone non vedenti o ipovedenti: il 93% di questa categoria ha affermato di aver avuto problemi nel riconoscere il non-suono emesso dalle auto elettriche.

Cosa dice la normativa

Pertanto, c'è una normativa - la UN 138 - che impone l'emissione di una frequenza standard in grado di riprodurre un suono in che renda immediato - per gli utenti della strada - il riconoscimento di un veicolo elettrico in arrivo, specialmente nelle aree urbane dove il rumore del rotolamento degli pneumatici è insufficiente.

A partire da luglio 2019, ogni auto elettrica, ibrida plug-in o ibrida tradizionale venduta in Europa dovrà essere dotata di un sistema che emetta un suono alle basse velocità. C'è di più: la normativa europea impone che anche le auto elettriche attualmente in commercio debbano essere adeguate al nuovo standard entro e non oltre il 2021.

La soluzione

Lo standard in questione prevede un dispositivo che emetta un rumore bianco - tipologia di rumori caratterizzata dall'assenza di periodicità nel tempo e da ampiezza costante su tutto lo spettro di frequenze - quando il veicolo viaggia a velocità inferiori ai 20 km/h, limite oltre il quale il suono del rotolamento degli pneumatici inizia ad essere udibile in maniera distinta dagli altri rumori.

Due le caratteristiche principali di questo tipo di rumori: la prima è che non costituisce un disturbo eccessivo (anzi, per alcuni è anche piacevole) e la seconda è che permette di distinguerne il punto di origine in modo preciso, a differenza del suono di un motore, le cui onde possono rimbalzare tra superfici solide disorientando l'ascoltatore.

Nel frattempo, i costruttori si sono già portati avanti, chi proponendo dei rumori bianchi (come Harman) e chi, invece, lasciando volare la fantasia, come nel caso di Mercedes-AMG. Leggere l'articolo qui sotto per credere.


202

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Graziano Coppa

Neanche a me piacciono particolarmente le auto elettriche, e hai pienamente ragione sul discorso dell'energia: il colpevole, però, non è l'auto elettrica in sé, quanto il sistema di generazione e distribuzione dell'energia.
Io sono fan (speranzoso) dell'auto a idrogeno, che tecnicamente è un'auto elettrica non plugin, e che quindi non genererebbe i problemi che tu dici di energia. Genera tutta una serie di altri gravi problemi, ma questo è un altro discorso :)
Ergo, le auto elettriche non sono una puttanata: già solo il fatto di avere emissioni locali zero le tolgono da questa categoria. Hanno i loro problemi, ma puttanata proprio no.

Roberto Bazzanini

A prescindere che facciano rumore o meno le auto elettriche sono a scadenza limitata , se tutti gli italiani possedessero un auto elettrica , lei alla sera non accederebbe la luce , non si farebbe la doccia , forniture elettriche razionate , la voglio vedere vivere in un mondo del genere , ergo le auto elettriche sono una puttanata .

Il mar 5 mar 2019, 11:46 Disqus <notifications@disqus.net> ha scritto:

Graziano Coppa

1- quello è il suono marrone, 2- che non esiste, tra l'altro, 3- non tutto quello che non capisci è una puttanata.

di1188

Infatti per avvisare i pedoni del proprio passaggio si usa suonare il campanello, e comunque la velocità di crociera in bici in luoghi abitati mediamente sta sui 10-15 km/h. Ipotizzo che non ti muovi spesso in bici.

L0RE15

che per fare 2 km in centro cittá ci si metta in bici o a piedi piuttosro che in auto, mi sembra un dato di fatto...ma mica tutti usano l'auto per fare 2 km...

tommaso

io leggo c.az.zate invece

tommaso

appunto, la mia risposta si riferisce a questo commento:

"Quindi per difendere il pedone indisciplinato che si butta per strada senza guardare si rende rumorosa una cosa silenziosa...
Era così semplice la soluzione! Come non pensarci prima!"

mia prima risposta: "se mi trovi una soluzione valida per i non vedenti allora concordo con te.."

Cesare Soprana

wordpress e' un CMS, una piattaforma per blog per dirtela semplice. Quello che hai citato e' esattamente cio' che ho citato io. Senza contare che "Dove non ci sono automobili il pericolo di morte o ferite gravi per ciclisti e pedoni è bassissimo, quasi trascurabile." e stikatzi direi anche se stiamo a casa sul divano la possibilita' di essere investiti da un'auto e' molto bassa

tommaso

in Italiano come la scriveresti? le leggi non le faccio io.

tommaso

wordpress è il sito... -.-
se leggi solo il titolo ed il grassetto...

Cito testualmente:

Per avere in auto un pericolo di morte analogo a un incidente auto-bici o auto-pedone basta andare a velocità dai 30 km/h in su (scontro laterale) e 50 km/h in su (scontro frontale).

Nei casi di incidente auto-pedone e bici-pedone il pericolo viene dall’auto. Dove non ci sono automobili il pericolo di morte o ferite gravi per ciclisti e pedoni è bassissimo, quasi trascurabile.

Cesare Soprana

Lasciando perdere il fatto che la fonte si chiama "benzinazero" e scritto da un appassionato di bicicletta, tutta l'argomentazione si basa su velocita' superiori ai 30 km/h

Cesare Soprana

Invece una auto a 40 km/h va bene? Volevo sottolineare l'idiozia della norma i limiti sono normalmente di 50 a volte 30 km/h perche' il problema sta sotto ai 20? E non dirmi che tra i 20 e i 40 il rumore aumenta a tal punto da renderle sicure! Ahahhaha

xpy

Che se sei distratto tu è un altro discorso

derapage

uno può ammazzarsi scivolando su uno scalino, li togliamo tutti? prima risolviamo i pericoli maggiori...
La bici comunque sul marciapiede non può circolare, silenzio o no il ciclista ha tutta la colpa.

Anto71

Quello almeno, lo senti col naso.

Gpl

Invece se pensi alla fig4 e esce uno in retromarcia con un 6000 e non ti vede e ti prende ? Cosa cambia

kong

meh, secondo me ha molto più peso la mancata disciplina nel rispetto del codice della strada rispetto agli errori intrinseci della fallibilità umana

ora vedo se riesco a trovare qualche studio a riguardo

Ikaro

Non è tanto la disciplina il problema ma il fatto che errare è nella natura umana, sia dell'automobilista che del pedone... Quindi è inutile fare gli highlander e dire "se non guardi ti stiro" certo, poi passami una vita intera con i sensi di colpa (senza contare che stirare un pedone fa danni anche all'automobilista)... Il I loro è un discorso da paese dei balocchi senza se e senza ma

kong

tipo?

kong

no, non basta
è sufficiente avere un qi superiore a quello di un sasso per rendersene conto

curve cieche, tratti di strada con ostacoli alla visuale e altre casistiche rendono insufficiente il solo uso della vista per una fruizione sufficientemente sicura

kong

il problema non è a 80 km/h, situazione nella quale, a quanto pare, il rumore di rotolamento degli pneumatici è sufficiente a far percepire un auto

ciò comunque non cambia il fatto che confidare nella disciplina degli automobilisti è estremamente ingenuo e probabilmente anche stupido

kong

sento rumore di unghie sugli specchi

kong

l'anime si chiama One Punch Man e c'è anche su netflix
fatti un piacere, guardalo

Pip

Se devi fare 100km di autostrada ma passare per 200 metri su una strada con limite di 20km/h, mi pare difficile usare la bici...

tommaso

fatti investire ai 20km/h da un'auto e poi da una bici... fa differenza

Amicizia Virtuale

Un suono bianco, magari un sibilo emesso ad una frequenza che le nostre orecchie possono sentire ma senza farci divendare sordi, se guardate un pezzo di Knight Rider 2000 "indagine ad alta velocità" la Kitt rossa mentre viaggia emette un sibilo, forse intendono questo tipo di sibilo.

Lo trovate su youtube ultimi minuti del film.

Cesare Soprana

La norma prevede rumore fino ai 20 km/h le bici vanno piu forte in silenzio.

sbiki85

Quel che contano non sono i casi personali ma le statistiche. Quindi quello che è successo a te o a chi conosci ha ben poca importanza.

xpy

Non vedi le luci e non sentendo il rumore del motore rischi che se uno esce in retromarcia e non ti vede ti prende

tommaso

con la piccola differenza che in bici non si raggiungono le stesse velocità che in auto

scontro auto/non vedente (10% possibilità sopravvivenza)
scontro bici/non vedente (90% possibilità sopravvivenza)

ahahahh

Ratchet

IlFuAnd91

Voglio poter scegliere il rumore che più mi aggrada.
Voglio poter scegliere un bel rumore di scorreggia!! xD

Antonio Mariani

ad occhio direi di si; soprattutto quando a gruppi di 5 o 6 in su imboccano la provinciale o strade non coperte da piste ciclabili il concetto di regole pare sfuma

Emilio Groppetti

A me risulta che le bici già siano regolate dal codice della strada, poi sul fatto che la gran parte dei ciclisti non lo rispetti è un altro paio di maniche. Probabilmente dove abito sono l'unico che si ferma ai semafori in bicicletta.

Motoschifo

Esatto, proprio quello che intendevo.

Così magari si fa anche un po' di palestra nel frattempo ;)

Ikaro

Si ma poi I truxxetti ci facevano le collane

SidedSky

Grazie

LaVeraVerità

Ah, bei tempi quando le Mercedes avevano il mirino sul cofano. Stirare i pedoni indisciplinati era molto più facile.

Ikaro

Mai avatar fu più azzeccato...

Ikaro

Wooow, posso morire felice.. Mi sembrava ten sing

Emilio Groppetti

Consiglio di ripassare le basi di anime perché non ci hai azzeccato. P.S. un altro nella lista ignorati

Ikaro

Peppa pig dovresti guardare... Altro che dragon ball

Desmond Hume

Tu si che hai capito tutto

fanodia

In mano a me l'auto elettrica continuera' a emettere rumore, anzi a "rombare" a tutte le velocita'. E se no, dov'e' il gusto?

Emilio Groppetti

Considerando che il fatto che non facciano rumore è uno dei vantaggi delle elettriche aboliamo anche l'altro no?

red blizzard

spesso invece è l automobilista indisciplinato. e il rumore aiuta il pedone a scansare il rischio. come ti sarà capitato mille volte. quindi non diciamo fregnacce.

Desmond Hume

Che c'entra?

Dwarven Defender

Quindi si può andare a ristrutturare un appartamento con i mezzi ? Fico...

Dwarven Defender

Una bici non ha la massa di una vettura...

derapage

una bici non pesa 2 tonnellate

Elettriche

Salone dell'Auto di Monaco: ecco 3 concept interessanti (+ 1) | Video

Auto

IAA Mobility 2021: tutte le novità su auto, tecnologia e non solo | Live Blog

Auto

Seat Leon SportsTourer 2.0 TDI 150 DSG: la rivincita delle wagon | Recensione e Video

Auto

Skoda Fabia (2022): come va la nuova generazione. Prova su strada e Video