Ubeeqo: noleggio auto da 39€ per un weekend

29 Aprile 2018 0

Aggiornamento tariffario per Ubeeqo, l'app a metà tra noleggio e car sharing che, a partire dal 3 maggio, taglia del 50% i costi. Così il noleggio giornaliero è disponibile da 29€ per la categoria small (ad esempio la Twingo, Panda o Up!), auto che potrete avere a 39€ per l'intero weekend con la formula tutto incluso che prevede anche carburante e assicurazione.

Per le "city", auto del segmento di Peugeot 208, i prezzi sono di 34 e 49€ rispettivamente per uno o due giorni mentre la categoria Premium costa 39/54€ e i "cargo" (ad esempio Master) sono disponibili a 59 0 109€. I prezzi sopra citati sono validi per la formula Flexi, dedicata a chi fa largo uso dello sharing e quindi trova convenienza nel pagare un abbonamento mensile di 5€ che permette di accedere alle promozioni. In questo caso il costo chilometrico è di 0.45€/km (incluso carburante, assicurazione, Area C e parcheggio su strisce blu e gialle) con la possibilità di accedere a tutta una serie di pacchetti.

Lo sconto è comunque valido per la formula Easy che include 50 km gratuiti (costo chilometrico di 0.25€ al km) e parte da 39/59€ per il noleggio di un'auto della categoria small rispettivamente per 24 o 48 ore.

La formula di Ubeeqo prevede la possibilità di prenotare gratuitamente a in antico, fino a un mese prima della partenza, la vettura, con pacchetti di durata o tariffe al chilometro (0.19€/km), optional su richiesta e la consegna dell'auto sotto casa con accesso 24/7 tramite sblocco via app.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Elettriche

Salone dell'Auto di Monaco: ecco 3 concept interessanti (+ 1) | Video

Auto

IAA Mobility 2021: tutte le novità su auto, tecnologia e non solo | Live Blog

Auto

Seat Leon SportsTourer 2.0 TDI 150 DSG: la rivincita delle wagon | Recensione e Video

Auto

Skoda Fabia (2022): come va la nuova generazione. Prova su strada e Video