Porsche Flex Drive: noleggi due auto con un unico canone

19 Aprile 2018 18

Come visto nelle scorse settimane, l'auto in abbonamento è un'alternativa possibile, anche se per il momento rimane ancora appannaggio di una clientela che può permettersi di spendere cifre ragguardevoli per avere la possibilità di cambiare auto spesso e volentieri. Dopo aver annunciato il programma di abbonamento Passport negli Stati Uniti, il costruttore di Zuffenhausen lancia in Italia Porsche Flex Drive, il servizio di noleggio flessibile disponibile ufficialmente nel 50 % dei Centri Porsche del nostro Paese.

Sperimentato negli scorsi 3 mesi in alcuni Centri Porsche, Flex Drive è un noleggio di 12 mesi che permette al cliente di utilizzare due vetture della gamma Porsche pagando un unico canone mensile. Il programma nasce per soddisfare le esigenze dei tanti clienti Porsche che, per esempio, preferiscono guidare un SUV o una berlina durante la settimana ma desiderano una sportiva per il weekend.

Una Porsche per ogni esigenza

Con il noleggio flessibile tutto questo è oggi realtà: Flex Drive permette di scegliere tra tutte le vetture in gamma, senza limiti di modello e tipologia: così, chi preferisce guidare una 911 per lavoro ma necessita di un Cayenne o una Panamera Sport Turismo per viaggiare con la famiglia nel weekend è libero di farlo.

Il servizio include la manutenzione ordinaria e straordinaria, l'assicurazione, il bollo (e l'eventuale superbollo), il cambio stagionale degli pneumatici e il soccorso stradale 24 ore su 24. Il tutto senza alcun acconto e con la libertà di poter scegliere se terminare il contratto (senza costi finali) o rinnovarlo (anche cambiando le vetture) per l'anno successivo. La percorrenza massima consentita viene estesa rispetto ai noleggi tradizionali: il cliente può infatti percorrere fino a 40.000 km/anno suddivisi in 25.000 con la vettura quattro porte e 15.000 con la due porte.

I modelli disponibili

Le vetture vengono selezionate dal cliente - che può configurarle oppure sceglierle tra quelle già disponibili - presso i Centri Porsche: qui, entrambe le vetture saranno utilizzabili esclusivamente dal cliente per tutta la durata del contratto, pari a 12 mesi, durante i quali il centro Porsche provvederà alla custodia del secondo modello (non sarà quindi possibile utilizzare due modelli in contemporanea) e alla sua consegna previa un minimo preavviso.

Tutto questo è possibile attraverso un unico canone mensile che varia in base ai modelli, con cifre indicative che si aggirano attorno ai 5-6.000 euro per il noleggio di un Cayenne e di una 911. Tutte le informazioni in merito alle modalità di noleggio sono consultabili sul sito web del programma.

Come anticipato, Porsche Flex Drive è attualmente disponibile nel 50% dei Centri Porsche italiani: Alessandria, Arezzo, Bergamo, Bologna, Brescia, Brescia Città, Cuneo, Firenze, Latina, Mantova, Milano Est, Milano Nord, Modena, Padova, Perugia, Torino, Verona e Vicenza. Nei prossimi mesi, tuttavia, il servizio verrà esteso a tutti i Centri.


18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
NunzioA

... l'ideale sarebbe avere la seconda vettura in uso non esclusivo in modo da abbattere notevolmente il canone mensile, in settimana potrei ttantranquillam girare con la due posti

Androraf

Puoi linkare?

Nix87

Consiglio personale, farla "sporca", una bella denuncia ai carabinieri/polizia che hai trovato l'auto ammaccata, per non pagare la penale, cosa che purtroppo in Italia succede spesso e nessuno lascia mai un recapito per la constatazione amichevole...le auto sono assicurate con Kasko completa, quindi alla società di NLT non frega nulla.

IlFuAnd91

Ma fino anche a 1000€ al mese ci si più stare tranquillamente se è TUTTO compreso.
Ho visto ci sono dei noleggi a ricarica ma auto decenti zero :(

IlFuAnd91

Sicuro. Comunque googlando ho visto the esiste un noleggio a ricarica, l'unico.problema è che non ci sono auto decenti, peccato.
Ma nel caso di danno "da parcheggio" o comunque lieve e riparabile come funziona?

Nix87

Anche qua ci saranno penali da pagare, di sicuro se gli distruggi l'auto non saranno molto felici.

look47

Difficile, anche perché le cifre sarebbero comunque altissime.

IlFuAnd91

Ma ci sono tutte le penali danni e furto qua invece dovrebbe essere tutto compreso.

BuBy

quanto ti capisco!!

Jon Snow

Ci gira Crysis?

IlFuAnd91

Devi considerare che sono due auto e soprattutto la manutenzione è compresa.

IlFuAnd91

Facessero una cosa del genere per chi fa pochissimi chilometri...
L'ufficio lo ho in casa e al massimo uso l'auto il fine settimana, faccio un 500Km al mese xD

Alessandro

Infatti ho detto forse 1. Aggiungici il costo della seconda e tutto il resto. Cè da dire che non hai il valore del bene nel caso la volessi rivendere ..ma anche con un normale leasing non lo avresti. Da valutare. Senza dubbio interessante come formula.

look47

Gomme? Assicurazione? Superbollo?
Secondo me conviene comprarla, anche per la comodità di avere sempre l'auto, però anche l'affitto è da valutare a seconda dell'età esigenze.

Michealknight

Sono 144.000 euro, ce la fai a prendere una 911, non una turbo s o una gt3-gt2 ma il resto della gamma si.

Nix87

Molto meglio un NLT con Arval o Ald, secondo me si risparmia di più...

Alessandro

te ne compri forse 1.. e di sicuro non una 911. Senza contare assicurazione e bollo ti assicuro che su queste auto costano sommate piu' di un utilitaria. inoltre puoi richiedere sempre l'ultimo modello dispoibile. il vantaggio è notevole

Michealknight

5000-6000 euro al mese? In 2 anni te la compri nuova.

HDBlog.it

Amazon sorprende: Telecamera drone, Fire TV, nuovi Echo, Ring Car e Eero 6

Economia e mercato

Nikola Motor contro Hindenburg tra ipotesi di frode e crollo in borsa | Video

Speciale

Benzina o Ibrido plug-in? Consumi, costi ed emissioni. La mia esperienza

Guide acquisto

La guida definitiva ai monopattini: sicurezza, accessori, consumi, differenza con bici elettriche e consigli