Nissan punta al milione di auto elettriche entro il 2022

23 Marzo 2018 0

Nissan ha recentemente lanciato la Leaf di seconda generazione, la compatta 100% elettrica più venduta al mondo. L'obiettivo è infatti quello di progredire sempre più nel segmento: a tal proposito è stata annunciata la strategia M.O.V.E. to 2022 che porterà la casa nipponica a vendere un milione di auto elettriche all'anno entro il 2022.

Nei prossimi 4 anni Nissan incrementerà l'offerta dei veicoli a propulsione alternativa e di quelli ibridi, oltre a sviluppare nuove tecnologie di guida autonoma e di connettività che rientrano nel progetto Alliance Connected Cloud che consente di integrare la gestione dei dati dei veicoli connessi. Il programma prevede inoltre il lancio di 8 nuovi modelli a zero emissioni da proporre sia sul mercato cinese che giapponese, insieme ad un veicolo leggero (kei-car) alimentato a batteria.

Dopo averlo presentato sotto forma di prototipo nell'autunno scorso al Salone di Tokyo, decidendo pochi giorni fa di trasformarlo di serie, la versione di produzione del concept IMx rispecchierà l'offensiva elettrica di Nissan a livello globale, con tanto di connettività avanzata. Infine, M.O.V.E. to 2022 comprenderà sia nuove tecnologie driverless che saranno integrate su 20 modelli destinati ai mercati internazionali, sia l'evoluzione del sistema ProPilot, che rappresenta il primo passo verso la guida autonoma.

5G senza compromessi? Oppo Reno 4 Z è in offerta oggi su a 269 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Mercedes C300 e, una wagon ibrida plug-in come si deve | Recensione e Video

Auto

Audi Q3 Sportback 45 TFSI e S tronic, per chi la usa più in città | Recensione e Video

Guide

Guida all'acquisto di una bici elettrica da città, cosa guardare, quanto spendere e come non farsi fregare | Video

Auto

Nissan Ariya (63 kWh): ottima efficienza e autonomia nella prima prova | Video