Ricarica wireless in movimento: Renault la testa con Qualcomm

18 Maggio 2017 0


Se vi dicessero che nel 2018 sarà possibile ricaricare la vostra auto elettrica in movimento sfruttando delle piastre ad induzione installate nell'asfalto?

In Israele la ElectRoad sembra essere a buon punto e intende rendere fattibile il progetto in tempi brevissimi, tanto che nel 2018 si disporrà di 17 chilometri di strada con ricarica induttiva. Nel frattempo Renault ha proceduto con una realizzazione in scala di un progetto che potrebbe rivelarsi risolutivo nel risolvere il problema della ricarica ad induzione.

Al contrario di ElectRoad, la Casa francese ha oggi portato a compimento un test che ne dimostra la fattibilità, ovviamente in piccole dimensioni. Due Renault Kangoo Z.E hanno percorso un tratto di pista chiusa al traffico ed allestita da Vedecom e Qualcomm nei pressi di Parigi. L'asfalto è dotato di piastre ad induzione con potenza di 20 kW ad una velocità fino a 120 Km/h implementate nell'ambito del progetto FABRIC del valore di nove milioni di euro, realizzato in collaborazione e cofinanziato con l'Unione europea.


Sempre più spesso si parla della ricarica ad induzione sulle automobili elettriche per impedire che gli utenti rischino di non trovare posto alla colonnina quando necessitano di una ricarica. Del resto Qualcomm e Daimler hanno già annunciato di introdurre la ricarica wireless sulla Mercedes Classe S550e nel 2018 mentre Grzegorz Ombach, responsabile della divisione Engineering di Qualcomm, non ci ha pensato su due volte a definire la ricarica ad induzione "il futuro dell'auto elettrica".


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Kia Sportage: proviamo la rivoluzione coreana sotto forma di SUV | Video

Auto

Recensione Dacia Sandero Streetway TCe 90 CVT, quella automatica | Video

Auto

Recensione Jeep Compass 4xe PHEV: SUV ibrido plug-in a trazione integrale | Video

Auto

Recensione Audi Q2: il restyling della #untaggable. Test 35 TDI 150 CV | Video