Jaguar XF Sportbrake, nuovo teaser della "giardinetta" all'inglese

26 Aprile 2017 0


Mancano 70 giorni all'inizio del torneo di Wimbledon, una delle più prestigiose competizioni tennistiche a livello mondiale, e Jaguar ne approfitta trasformando il prato di gioco in una tela da disegno. Gli ingegneri, pardon, artisti hanno disegnato sul campo la silhouette della prossima famigliare del marchio: la Jaguar XF Sportbrake. 


Prima no, poi si

Arriverà nei prossimi mesi dopo la vicenda dello scorso anno che aveva riguardato il capo designer Ian Callum. Quest'ultimo aveva dichiarato che "gli unici che comprano le famigliari sono i tedeschi. E cosa comprano i tedeschi? Auto tedesche...". Come dire: inutile farne una inglese perché non avrebbe mercato. O almeno questo era stato ipotizzato dai colleghi di Automotive News, che però hanno dovuto fare i conti con le smentite dello stesso Callum.

Pensata per la Cina

Tramite Twitter ecco la replica del Capo Designer di Jaguar Land Rover:

Ho solo detto che non ci sarà una XE Sportbrake. Nient'altro!

Ed ecco quell'"altro", la nuova Jaguar XF Sportbrake. La scelta di metterla in commercio è stata presa dopo le richieste provenienti dal mercato cinese, in cui le famiglie cominciano ad avere necessità di spazio (e disponibilità economiche) sempre superiori.

Di lei avevamo solo intravisto la linea laterale nelle foto dei muletti in prova recentemente, mentre ora possiamo dare una occhiata al tetto panoramico che prende tutta la parte superiore della carrozzeria.

I motori deriveranno direttamente dalla XF berlina, con una versione sportiva (la XF S) in cima alla gamma del Giaguaro. Attualmente Jaguar offre motori 2.0 litri benzina e diesel o 3.0 litri benzina e diesel. Le potenze sono rispettivamente di 200 e 250 CV (2.0) e 340 o 380 CV (3.0) per i propulsori a benzina e 163, 179 CV (2.0) 241 e 300 CV (3.0) per i gasolio.

La trazione integrale non dovrebbe mancare poiché l'impostazione meccanica rimane la stessa della XF berlina e potrebbero anche arrivare varianti rialzate con impostazione fuoristradistica, che riprenderebbe il know how di Land Rover e seguirebbe la moda ripresa nel segmento premium da Mercedes con la Classe E All Terrain.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Elettriche

Recensione Xiaomi Mi Scooter Essential: piccolo, economico e meno stradale

HDBlog.it

Amazon sorprende: Telecamera drone, Fire TV, nuovi Echo, Ring Car e Eero 6

Economia e mercato

Nikola Motor contro Hindenburg tra ipotesi di frode e crollo in borsa | Video

Speciale

Benzina o Ibrido plug-in? Consumi, costi ed emissioni. La mia esperienza