Kia Optima Plug-In Hybrid è ora anche Sportswagon

30 Marzo 2017 0


Era stata annunciata pochi mesi fa, ed eccola qui, la nuova Kia Optima Sportswagon con powertrain ibrido plug-in, la prima station wagon dotata di questa interessante tecnologia che permette di percorrere fino a 60 kilometri senza emettere un solo grammo di CO2.

Se la Kia Optima Plug-In Hybrid ci aveva convinto, l'arrivo della variante Sportswagon (più pratica, comoda e per alcuni più bella esteticamente) non può che confermare le nostre prime impressioni alla guida (qui il link). Il bagagliaio di questa grande familiare di segmento D misura infatti 440 litri (in configurazione a 5 posti, secondo la misurazione VDA), 133 litri più del corrispondente modello berlina.

Il vero punto forte di questo modello si trova sotto la piacevole carrozzeria: grazie alla combinazione di un motore 2 litri benzina da 156 CV e uno elettrico, gestiti da un cambio automatico a sei rapporti con convertitore di coppia sostituito dal motore elettrico, Optima SW Plug-In Hybrid assicura un'autonomia esclusivamente in modalità elettrica superiore a 60 km ed è in grado di ottenere nel ciclo standard NEDC (New European Driving Cycle) il valore di soli 34 gr/km per le emissioni di CO2. La variante Plug-In Hybrid è già stata scelta dal 13% dei clienti di Kia Optima, non male considerando il tipo di vettura.

Il pacco batterie al litio Optima Plug-in Hybrid dispone della tecnologia agli ioni di litio e vanta una capacità di 11,26 kWh, mentre il motore elettrico ha una potenza di 50 kW di potenza, che consente di viaggiare a "zero emissioni" fino a velocità di 120 km/h. La potenza totale disponibile è di 205 CV a 6000 giri/min, ma è soprattutto la coppia di 375 Nm a già a partire da 2.300 giri a rendere scattante e sempre pronta questa grande station wagon, con uno 0-100 in soli 9,7 secondi.

Come la variante berlina, anche Optima Sportswagon Plug-In Hybrid permette di recuperare l'energia cinetica con la frenata rigenerativa e il CGC (Coasting Guide Control), mentre il sistema di climatizzazione prevede una funzione "Driver Only" che fa risparmiare energia quando in auto è presente solo il conducente.

Nuova Kia Optima Sportswagon Plug-In Hybrid arriverà in Italia nel periodo settembre-ottobre, ad un prezzo che sarà circa 1.000 superiore alla variante berlina, quindi a partire da circa 45.000 euro, compresa la garanzia di 7 anni o 150.000 km, vero marchio di fabbrica delle auto del marchio coreano.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Elettriche

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren

Moto

Askoll NGS: abbiamo provato la nuova generazione di scooter elettrici | Video

Mobile

Recensione Amazon Echo Auto: per portarsi Alexa anche in macchina

Video recensione

Recensione Nilox DOC Twelve: per andare ovunque, ma con qualche sacrificio