Lamborghini Huracan diventa Follow Me all'aeroporto di Bologna | VIDEO

21 Novembre 2016 0


Lamborghini rinnova la collaborazione con l'Aeroporto Marconi di Bologna con la consegna di una vettura molto esclusiva: una Huracán Follow Me, che fino a gennaio 2017 guiderà gli aeromobili verso il piazzale di sosta e la via di rullaggio.


La Huracán Follow Me, supersportiva dal motore V10 aspirato e da 610 CV, è caratterizzata da una speciale livrea disegnata dal Centro Stile Lamborghini a quadretti neri su carrozzeria gialla, e inaugura la nuova livrea che sarà prevista per i mezzi operativi che si muovono nelle aree di manovra degli aeromobili. Completano gli esterni una grafica che raffigura lo skyline della città di Bologna sulle portiere e il tricolore sullo spoiler anteriore. La vettura è inoltre dotata dell'allestimento tipico dei mezzi "Follow Me": barra segnaletica sul tetto, lampeggianti di segnalazione e radio collegata con la Torre di Controllo.

Questa iniziativa di successo si ripete per la seconda volta: una Lamborghini Aventador Follow Me venne consegnata già nel 2013 all'Aeroporto G. Marconi in occasione dei 50 anni dell'Azienda di Sant'Agata Bolognese. Nonostante i numeri della Lamborghini Huracan siano da vera supercar - 0-100 in appena 3,2 secondi e una velocità massima di 325 Km/h - con gli aeromobili che atterreranno al Marconi di Bologna sarà una bella lotta in quanto a prestazioni velocistiche.



0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Elettriche

Askoll eS3 e NGS3: provata la nuova gamma di scooter elettrici per il 2022

Auto

Mazda MX-30: la prova dei consumi reali, quanto costa la ricarica e costo per 100 km

Auto

Mercedes EQE 350+, ora facciamo sul serio e Tesla può iniziare a tremare | Video

Auto

Nuova Opel Astra, l'ibrida Plug-In sfida la Golf con 180 CV | Recensione e Video