Mercedes-AMG E 63: la superberlina da oltre 600 CV

26 Ottobre 2016 0


Mercedes-AMG presenta la versione più estrema della gamma Classe E, caratterizzata da potenze fino a 612 CV e da una trazione integrale evoluta.

Nuovo motore, prestazioni "monstre"

Solo 4MATIC+: il futuro della gamma Mercedes-AMG, almeno per quanto riguarda la famiglia Classe E, si converte alla trazione integrale. Un elemento essenziale per gestire le potenze mostruose in gioco e un'opportunità per spingere ancora più in là i limiti della vettura. La nuova generazione di Mercedes-AMG E 63 ha una potenza di 571 CV nella versione 4MATIC+ e ben 612 CV nella S 4MATIC+, raggiungengo il fatidico 0-100 in appena 3,4 secondi (3,5 la variante meno potente). Questo vuol dire 300 km/h di velocità massima (limitata elettronicamente con l'AMG Driver's Package)


Il motore, per entrambe, è il 4.0 V8 (interamente progettato da Mercedes-AMG, in grado di sviluppare 750 Nm (da 2.250 giri) o 612 CV e 850 Nm (da 2.500 giri). Il nuovo cambio Speedshift Mct a nove marce, doppia frizione, dotato di una frizione specifica in bagno d'olio.

Trazione integrale con modalità "drift"

Tutta nuova è anche la trazione integrale, denominata 4MATIC+, che si distingue per la distribuzione della coppia completamente variabile tra i due assi. Questo, per gli appassionati, vuol dire una sola cosa: DRIFT! Questa modalità, disponibile solo sulla versione "S", consente di disattivare l'Esp e mettere il cambio in manualemanuale. Anche per la variante da 571 CV, comunque, la vettura può assumere i caratteri di guida Comfort, Sport, Sport Plus e Individual. In comune le due varianti hanno il Racestart, alias Launch Control.


Di serie sulla E 63 ci sono le sospensioni sospensioni pneumatiche Air Body Control a tre camere, il differenziale autobloccante posteriore (meccanico sulla E63 ed elettronico sulla "S"), oltre ad una serie di dispositivi in grado di rendere le giornate in pista ancora più coinvolgenti: grazie all'app AMG Track Pace, che permette ai clienti di analizzare (e confrontare con quelli di altri appassionati) i propri risultati al volante, abbinando i dati telemetrici ai filmati realizzati con una GoPro.

Sempre connessa

Non mancano, ovviamente, le funzionalità di guida semi-autonoma del pacchetto Intelligent Drive, che comprende il sistema Drive Pilot (traffic jam assist con possibilità di effettuare sorpassi in autostrada senza l'intervento del guidatore), personalizzato con il programma AMG Drive Pilot.

La nuova Mercedes-AMG E 63 4MATIC+ debutterà il 16 novembre al Salone di Los Angeles e sarà commercializzata a partire da gennaio 2017 nell'esemplare di lancio Edition 1, il tradizionale allestimento in edizione limitata basato sul top di gamma E 63 S.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Nuova Skoda Octavia 2020: stupisce sotto tanti aspetti | Prova Wagon 2.0 TDI

Elettriche

Recensione Askoll eB5: bici elettrica semplice e concreta

Auto

Ford Puma Hybrid: convince in tutto...ma l'ibrida è necessaria?

Elettriche

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren