Toyota C-HR: ecco gli interni e nuovi dettagli | VIDEO

28 Giugno 2016 0

L'imminente B-SUV giapponese si presenta con inedite immagini che ritraggono gli interni e tutti i dettagli che ancora dovevamo scoprire, per un risultato che si preannuncia un successo commerciale.

Si svela pian piano, il nuovo C-HR: dal debutto a Ginevra, in veste semi-definitiva, avevamo potuto solamente apprezzarne l'elaborata carrozzeria, i sistemi di sicurezza e le motorizzazioni, mentre oggi, per la prima volta, Toyota ha rivelato tutte le immagini ufficiali degli interni.

Che - possiamo dirlo senza timori - si rivelano essere un deciso passo avanti (almeno nell'estetica) rispetto a tutti gli ultimi esempi di interni futuristici ma forse un po' trascurati dal punto di vista ergonomico e delle finiture.


Qui la sensazione è che gli ingegneri e i designer di Toyota si siano dati da fare con l'Europa stampata in mente: la forma è accattivante, con una plancia a sviluppo orizzontale al cui centro domina un display touch da 8 pollici (che racchiude la piattaforma Toyota Multi-Media '16) in posizione rialzata e pochi inserti a contrasto, con un piacevole gioco tra nero opaco, nero lucido e blu.  I rivestimenti si caratterizzano per il contrasto tra la pelle pienofiore Nappa, i tessuti tecnici e gli inserti blu o argento satinato.


Anche la strumentazione è semplice: due strumenti circolari analogici incassati incorniciano un display digitale, mentre in generale è apprezzabile la presenza di pochi - ma utili - comandi fisici, integrati da quelli a sfioramento.

Degna di nota anche la scelta di una leva del cambio di tipo tradizionale, ma ispirata al pomello di un cambio meccanico, lasciando a Prius e Mirai l'esclusiva del "joystick".


La sensazione, insomma, è quasi a livello premium: dopotutto Toyota ritiene che, tra i competitor di C-HR, ci possano essere tranquillamente anche auto premium. Audi Q2 è avvisato, dunque.

Il nostro obiettivo è stato quello di ottenere uno stile unico - moderno e intrigante allo stesso tempo. L'unicità degli interni di C-HR è basata su una struttura che combina "Superfici Emozionali" con "Dettagli Innovativi". Queste caratteristiche chiave ci danno la possibilità di rivolgerci al design con una prospettiva più fresca. Il risultato sono degli interni che prefigurano l'appeal emozionale degli interni Toyota del futuro.

Ampia sarà anche la possibilità di personalizzazione: C-HR sarà disponibile infatti con tre combinazioni cromatiche interne: Dark Grey, Black & Blue and Black & Brown, in aggiunta a sedili riscaldati, sistema keyless, vetri oscurati, Park Assist intelligente, sistema audio JBL premium da 576 Watt e 9 altoparlanti.

Toyota C-HR arriverà in autunno, con un'unica incognita: i prezzi. Per quelli ci sarà da attendere ancora qualche settimana.

Il TOP di gamma più piccolo? Samsung Galaxy S21, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 698 euro oppure da ePrice a 788 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tecnologia

Come nascono le batterie: viaggio in fabbrica con Askoll e la stanza segreta

Auto

Opel Mokka-e: il SUV elettrico messo alla prova, anche in viaggio | Video

Auto

BMW X1 xDrive 25e: proviamo la plug-in in modalità EV e ibrida | Recensione e Video

Auto

L'Europa vuole solo auto elettriche: i piani dei produttori e le date dell'addio