McLaren P1 LM: a Goodwood la versione stradale

25 Giugno 2016 0


Volete mettere le mani sulla versione "street legal" della P1 GTR? Probabilmente non potrete mai farlo: McLaren P1 LM è stata infatti presentata a Goodwood e messa a punto per la strada dal produttore insieme a Lanzante. Purtroppo, però, oltre al prezzo esorbitante bisogna tenere in considerazione la tiratura estremamente limitata, soli sei esemplari per questa super ibrida da 1000 cavalli.


L'estetica resta quella del modello corsaiolo e Lanzante, partner di McLaren che ha contribuito alla vittoria alla Le Mans del 1995, si è occupato di rendere omologata la vettura. Restano il telaio in fibra di carbonio e l'aerodinamica curata all'estremo, tutto senza dimenticarsi di sedili sportivi e del Race Active Chassis Control. Rispetto alla P1 GTR aumenta il carico verticale (+40%) e arriva lo scarico in Inconel mentre all'interno il volante si ispira a quello della MP4/23 che ha corso in F1 nel 2008.


Sotto la scocca batte un V8 biturbo da 3.8 litri accompagnato dal motore elettrico, unità che combinate permettono all'auto di accelerare da 0 a 100 in 2.4 secondi e fermare la lancetta ai 360 km/h di velocità massima. Tra le differenze rispetto alla P1 GTR c'è poi una dieta di 50 chili che porta il peso a 1.285 chilogrammi.


Il prezzo? Ancora sconosciuto ma non ci si discosterà troppo dal milione e mezzo della GTR. Quel che sappiamo è che la dotazione di serie includerà un tablet da collegare per la diagnostica, modellino in scala 1:8, telo, mantenitore di carica e kit attrezzi.



0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Kia UVO, 5 cose da sapere | Prova infotainment su Kia XCeed Plug-in Hybrid

Auto

Arrival Van: furgone elettrico che cambia tutto. Tesla dei veicoli commerciali? | Video

Auto

Nuovo Mercedes-Benz Citan, van compatto ma spazioso | Recensione

Auto

Tesla Model Y, i consumi reali sorprendono nel nostro test: autonomia e noleggio