Ford EcoBlue: il nuovo diesel americano

27 Aprile 2016 0


La gamma di motorizzazioni diesel di Ford cresce con l'arrivo del nuovo EcoBlue, unità svelata dal produttore come un'innovazione nel mondo dei motori a gasolio, al pari del mille EcoBoost del mondo a benzina. Il 2 litri EcoBlue punta quindi a cambiare le carte in tavola in termini di potenza ed efficienza, proponendoci un quattro cilindri con tre varianti: 105, 130 e 170 cavalli.

Il debutto avverrà su Transit e Transit Custom, strizzando l'occhio ai veicoli commerciali grazie alle doti di guidabilità e di coppia: così l'EcoBlue propone una coppia massima maggiorata del 20% a 1.250 giri rispetto al 2.2 TDCi uscente e taglia di 4 decibel la rumorosità e del 10% le emissioni di CO2.


Nel pieno degli scandali delle emissioni dei diesel, scandali alimentati da un recente studio che sostiene che il 97% dei moderni diesel sforano dai limiti, Ford punta anche sulla riduzione dell'impatto ambientale, confermando che l'EcoBlue 2.0 è in linea con gli standard Euro 6 grazie ad un sofisticato sistema di trattamento dei gas di scarico.

Sviluppato da un team di ingegneri in UK e Germania, il 2 litri sarà presto affiancato da un'unità più compatta, un millecinque pensato per l'applicazione nel mondo delle auto così da affiancare questo modello nato per i veicoli commerciali leggeri.

5G senza compromessi? Oppo Reno 4 Z, in offerta oggi da Teknozone a 245 euro oppure da Amazon a 313 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Stop endotermiche 2035: tra polemiche, dubbi e fazioni, facciamo il punto | Video

Auto

ABB E-mobility: in Italia il più grande impianto di stazioni di ricarica DC | Video

Auto

Lightyear 0, abbiamo guidato l'auto che si ricarica con il Sole | Video

Articolo

MiMo 2022: i numeri e le nostre interviste al pubblico | Video