Piaggio Medley: il nuovo scooter

22 Aprile 2016 0


Con Piaggio Medley il produttore propone un progetto interessante, uno scooter che combina la leggerezza e i benefici di un ruota alta con il comfort di un modello di classe superiore, proponendo due motorizzazioni grazie alle unità da 125 e 150 cc ad iniezione elettronica e con raffreddamento a liquido. Si tratta di due monocilindrici che guardano ad affidabilità ed efficienza nei consumi grazie anche allo Start&Stop. Il sistema utilizza un motore brushless, un elettrico simile a quello utilizzato dagli scooter elettrici come l'eS1, installato sull'albero motore e sostituto del motorino d'avviamento. Tale tecnologia permette di spegnere il motore termico qualche secondo dopo l'arresto (dai 3 ai 7 secondi a seconda della temperatura del monocilindrico), riattivandolo all'avvio come succede per le quattro ruote dotate dello Start/Stop. Il risultato? Consumi dichiarati di 47.5 chilometri con un litro per il 125 e 45.9 per il 150 nel ciclo WMTC.


A fermare i 132 chili a secco di questo nuovo Piaggio Medley interviene l'impianto freni (dischi da 260 e 240 mm con pinze a due pistoncini) con ABS di serie mentre la ciclistca sfoggia una forcella da 33 millimetri all'anteriore e al posteriore un doppio ammortizzatore con precarico regolabile su cinque posizioni. I cerchi sono da 16 e 14 pollici e montano pneumatici 100/80 e 110/80

Sempre in tema di tecnologia troviamo poi la presenza delle luci di posizione a LED, di un display LCD nella strumentazione e dell'ormai sempre più diffusa presa USB. Con il nuovo Medley arriva poi un sottosella molto capiente che si posiziona al top del suo segmento grazie a 36.2 litri sufficienti per due integrali (merito anche del serbatoio da sette litri posto in mezzo alla pedana. Sul retroscudo troviamo poi il gancio che permette di ampliare le possibilità di carico di questo scooter.


I prezzi partono dai 3.300EUR del 125 che può contare su 9 kW a 8.250 giri (11.5 Nm a 6.500 giri) fino ai 3.500EUR del 150, forte di 11 kW disponibili a 7.750 giri e con una coppia massima di 14.4 Nm a 6.400 giri. Le versioni bicolor costano 150EUR in più per entrambe le cilindrate.

Interessanti poi gli intervalli di manutenzione: Piaggio dichiara il cambio filtri e fluidi ogni 10.000 chilometri mentre la regolazione per le valvole ogni 20.000 km. Tra gli accessori troviamo il bauletto da 30 o 37 litri con schienalino per il passeggero, antifurto, impianto multimediale Piaggio Sound System e la Piaggio Multimedia Platform, piattaforma che permette la connessione dello smartphone in Bluetooth per tutta una serie di funzioni e informazioni aggiuntive.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Auto elettriche e app di ricarica colonnine pubbliche: guida per principianti | Video

Curiosità

Apple Car, una storia infinita: cosa sappiamo finora | VIDEO

Motorsport

Formula 1: chi è Mick Schumacher? Storia e carriera del pilota Haas.

Auto

Audi Q5: solo mild-hybrid. Prova 40 TDI da 204 CV ibrida diesel con luci OLED | Video