Skoda: la ricarica ad induzione su Octavia e Superb

20 Febbraio 2016 0


Auto e smartphone continuano ad inseguirsi in un circolo che permetterà una sempre maggior diffusione della ricarica ad induzione (nota anche come ricarica wireless). L'ultimo produttore ad aggiungere questa caratteristica ai suoi veicoli è Skoda che annuncia la disponibilità, a partire dall'aprile del 2016, del "Phonebox con ricarica wireless". Ovviamente si tratta di una base ad induzione che sarà disponibile su Skoda Octavia e Superb ed è compatibile con lo standard Qi. Il sistema sfrutta anche l'NFC per attivare la comunicazione tra smartphone e auto, così da proporre una connettività semplice ed immediata e sarà disponibile nel catalogo degli optional per le due vetture.

Ad oggi sono diversi gli smartphone con ricarica wireless e si contano modelli tra le fila di tutti i principali produttori: la tecnologia non è diffusa come quella del cavo ma la volontà dei produttori di auto di prevedere questa possibilità con basi per la ricarica ad induzione è sicuramente una spinta in più per alimentare il mercato e, appunto, creando un circolo che sicuramente contribuirà a rendere più tecnologiche auto e smartphone.

Quanti di voi hanno uno smartphone con ricarica wireless? E quanti un'auto predisposta per questa tecnologia?


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Recensione Tesla Model Y: la migliore, ma ha dei difetti | Video e confronto Model 3

Auto

Citroen C3 Aircross 2021: piccola ma pratica, nuova ma sente il peso degli anni

Elettriche

Salone dell'Auto di Monaco: ecco 3 concept interessanti (+ 1) | Video

Auto

IAA Mobility 2021: tutte le novità su auto, tecnologia e non solo | Live Blog