Suzuki Baleno RS e Ignis Concept in India

08 Febbraio 2016 0


L'India è il palco di due novità per le quattro ruote: Suzuki Baleno RS e Ignis Concept. Le auto sono anticipazioni dei modelli di produzione prossimi al lancio nel Paese dell'Auto Expo 2016 e propongono alcune linee inedite. In particolare Baleno RS si pone come la variante sportiva dell'omonima hatchback, puntando su un Boosterjet benzina da 112 cavalli a 175 cavalli grazie a iniezione diretta e turbo. La potenza resta in linea con quanto visto sulla Baleno di base ma cambia l'estetica: Baleno RS si fregia infatti di un look sportivo grazie ad un kit che include nuovi paraurti più aggressivi, finiture "piano black" per gli interni, pedaliera in alluminio e sedili anteriori sportivi.


Ignis Concept è invece un'elaborazione più conservativa e, probabilmente, si tratta solo di un'evoluzione del concept Ignis Trail dato che le modifiche rispetto al prototipo sono quasi nulle. Durante la presentazione di Ignis, infatti, la versione Trail era stata anticipata solamente come prototipo ed è probabile che la riproposta di questo concept indichi un avvicinamento alla produzione. Trail sarà il modello più vicino al mondo dei crossover della gamma Ignis, auto con un'altezza da terra maggiorata per affrontare buche e fuoristrada leggero.


Ricordiamo che Ignis non è un progetto volto a sostituire Jimny: Suzuki ha già specificato che si tratta di un ampliamento della gamma e che Jimny avrà in futuro il suo erede votato alla versatilità e alla capacità in fuoristrada.



0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Nuova Skoda Octavia 2020: stupisce sotto tanti aspetti | Prova Wagon 2.0 TDI

Elettriche

Recensione Askoll eB5: bici elettrica semplice e concreta

Auto

Ford Puma Hybrid: convince in tutto...ma l'ibrida è necessaria?

Elettriche

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren