Ford Focus RS al salone di New York

26 Marzo 2015 0


Dopo averla vista in Europa è il turno degli USA: Ford Focus RS debutterà per gli americani al salone di New York dal quale arrivano conferme anche per il Vecchio Continente. Innanzitutto il produttore torna a parlare della disponibilità dell'auto: in Europa arriverà all'inizio del 2016 con le prime consegne, entrando a regime nei mesi successivi. Inoltre arriva la nuova colorazione "Nitrous Blue" che si aggiunge alle livree già disponibili in gamma mentre tutto il resto è storia già nota.


Con "tutto il resto" si intendono le caratteristiche di questa sportiva americana, una compatta con motore EcoBoost da 2.3 litri, trazione integrale e Dynamic Torque Vectoring ad assistere il pilota nella guida in ogni situazione.

L'auto esce dalla penna di Ford Performance, la nuova divisione sportiva del produttore che porterà 12 auto da qui al 2020 in tutto il mondo. Focus RS si caratterizza per il suo motore da 320 cavalli ma le sue curiosità sono molte: tramite le modalità di guida si può addirittura scegliere la "Drift Mode" che permette di divertirsi lasciando partire il posteriore e non manca il Launch Control per le partenze più brucianti.


Insomma, un'auto che promette di assolvere al suo scopo: far divertire il pilota. La produzione di questo modello, il trentesimo nella storia a sfoggiare il badge "RS", inizierà in Germania a Saarlouis nel corso del 2015. Per tutte le caratteristiche cliccate QUI.


Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla a 268 euro oppure da Amazon a 349 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Ford Puma Hybrid: convince in tutto...ma l'ibrida è necessaria?

Elettriche

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren

Moto

Askoll NGS: abbiamo provato la nuova generazione di scooter elettrici | Video

Mobile

Recensione Amazon Echo Auto: per portarsi Alexa anche in macchina