Marchionne perde 10.000EUR ogni Fiat 500e venduta

22 Maggio 2014 0


Marchionne non va per il sottile durante un discorso alla Brooking Institution a proposito dell'auto elettrica made in Fiat venduta in USA:

se state considerando di comprare una 500e, spero che non lo facciate poiché ogni auto venduta mi costa 14.000 dollari

questa la frase pronunciata dal CEO che, qualche anno fa, aveva predetto che l'azienda avrebbe perso 10.000 dollari (7.320EUR) per ogni 500e venduta. In realtà la perdita è più alta delle stime, 10.249EUR che volano dalle tasche Fiat. La piccola elettrica è venduta in perdita quindi, una pratica non nuova per i produttori e sicuramente non il primo e non l'ultimo caso del genere.

Fiat 500e monta un motore elettrico da 111 cavalli e 200 Nm di coppia, in grado di spingere l'auto alla velocità massima di 137 km/h con un'autonomia di 140 chilometri grazie al pacco batterie da 24 kWh, uno dei costosi elementi dell'auto che costringe il produttore a rimetterci per ogni contratto firmato.

Il perfetto compagno nella fascia media? Redmi Note 9 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 205 euro oppure da Amazon a 249 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Elettriche

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren

Moto

Askoll NGS: abbiamo provato la nuova generazione di scooter elettrici | Video

Mobile

Recensione Amazon Echo Auto: per portarsi Alexa anche in macchina

Video recensione

Recensione Nilox DOC Twelve: per andare ovunque, ma con qualche sacrificio