Renault: nuovi video e informazioni sulla guida autonoma

07 Febbraio 2014 0


Continuiamo la rassegna dei veicoli a guida autonoma dei vari produttori con Renault che punta al 20120 come per altri brand e mostra la Renault Zoe prototipo chiamata Renault Next Two.

Il modello è equipaggiato con diverse tecnologie al momento in test tra cui la possibilità di guidare senza il conducente e la connettività:

non solo la guida autonoma migliorerà la sicurezza ma permetterà alle persone di avere più tempo libero. Essendo connesse le auto permetteranno di usufruire di nuovi servizi come le video conferenze, shopping online, informazioni di viaggio e via dicendo

Il futuro che Renault si immagina, quindi, è che nel tempo che ora spendiamo per guidare in futuro potremo fare altro, come ad esempio videochattare o navigare in internet o acquistare qualcosa online (cosa che permette di risparmiare anche il tempo passato nel negozio).

Al momento la Next Two permette di non badare alla guida fino ai 30 km/h, quindi in quelle situazioni di traffico congestionato o rallentato. Oltre a ciò è previsto anche un sistema di parcheggio automatico che, come già visto in altri casi, permette di scendere dall'auto e lasciare che questa si parcheggi da sola.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Auto elettriche e app di ricarica colonnine pubbliche: guida per principianti | Video

Curiosità

Apple Car, una storia infinita: cosa sappiamo finora | VIDEO

Motorsport

Formula 1: chi è Mick Schumacher? Storia e carriera del pilota Haas.

Auto

Audi Q5: solo mild-hybrid. Prova 40 TDI da 204 CV ibrida diesel con luci OLED | Video