Fumo in auto: in UK si lavora ad un divieto | editoriale

31 Gennaio 2014 0


Fumare in auto è un'argomento da tempo dibattuto ma mai affrontato troppo seriamente. In Italia, ad esempio, nell'estate scorsa si è parlato di far passare una legge che vietasse il fumo in auto in presenza di donne incinte e minori, legge poi saltata.

Premesso che per queste due categorie dovrebbe prevalere il buon senso, opinione di chi vi scrive (fumatore peraltro) è che il fumo in auto andrebbe vietato a prescindere. Se infatti è vietato utilizzare il cellulare per via della distrazione che questo può portare, quale "entità distraente" pensate possa portare una sigaretta che cade al fumatore mentre è alla guida?

Enorme!

Puntualizzando che lo scopo di questa riflessione non è parlare del fumo e dei suoi danni in generale, è ovvio che uno scenario del genere non sia comune ma bisogna considerare che la sigaretta che cade all'interno dell'abitacolo è un pericolo non indifferente e la situazione non è così rara come si può pensare. Possibilità di incendio a parte, un guidatore a cui scivola il mozzicone acceso all'interno dell'abitacolo sarà subito intento nel cercare di recuperarlo e spegnerlo prima di buchi nel sedile, con conseguente distrazione e rischio di incidente...quante volte vi è capitato di assistere una scena del genere? A noi diverse e più volte abbiamo visto manovre azzardate e frenate improvvise in conseguenza di questa situazione!

Anche ipotizzando la rarità di una situazione simile, tenere la sigaretta obbliga comunque ad avere parte di una mano impegnata, cosa che nella realtà si traduce con innanzitutto il dover dedicare l'attenzione ad un mozzicone acceso in mano per non scottarsi, secondo poi a non aver piena presa sul volante delegando sia la guida che la cambiata alla sola mano destra e terzo ad aumentare la tendenza a non mettere la freccia visto che le dita sono già impegnate.

Tornando alla notizia, in UK è al vaglio una legge che vieti il fumo in presenza di bambini in auto, legge che è giusto che sia avallata ma che necessità un'estensione più generale e non va intesa solo per proteggere la salute dei minori ma deve essere concepita per la sicurezza stradale.

Certo, qualcuno si oppone a questo scenario additando libertà individuali che verrebbero infrante...e la liberà di poter guidare con la sicurezza di non dover rischiare incidenti a causa di conducenti distratti dalle sigarette non la consideriamo? Fateci sapere cosa ne pensate riguardo alla questione del fumo in auto nei commenti.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Dacia Spring: recensione, confronto consumi reali e test autonomia | Video

Auto

SKODA Octavia Wagon G-TEC: tutto sulla versione a metano | Recensione e video

Auto

Lexus NX 2022: prova dell'ibrida 350h e autonomia EV della plug-in 450h+ | Video

Economia e mercato

Crisi dei chip, quanto stanno tardando le consegne delle auto nuove? | Sondaggio