Fiat 500 e Panda: i concept del futuro arrivano dagli studenti inglesi con "Two of a Kind"

17 Dicembre 2013 0


Grazie ad un progetto (Two of a Kind) di Fiat con gli studenti del Royal College of Art inglese arrivano alcuni disegni che rispondo al compito di disegnare la Fiat Panda e la Fiat 500 del futuro, più precisamente del 2020.


Il progetto prevedeva 51 partecipanti e ora stati scelti i migliori 10 che andranno al centro di design a Torino per uno stage tra il 2014 e il 2015. Vari i concept tra la lista dei 10 vincitori con nomi come la Fiat 500 "Spresso" o la "Panda Hug" (con i sedili imbottiti con memory foam, come i materassi che si modellano in base al corpo per intenderci) o ancora la "Panda Roomy". Particolare anche la Fiat 500 "Experience", un modello con una dashboard virtuale e ancora touschscreen e connettività con i social network in auto.


Il contest è partito ad ottobre e sarà utile a portare nuove idee da parte di un pubblico giovane proveniente da una città che può sfruttare diverse idee vista la varietà di persone che la abitano.

Gli interni ispirati al caffè della Fiat 500  `Spresso´ sono valsi a Alexander Ibbett (Design di interni) e a Liza Ricciardi (Materiali) un premio ciascuno, e anche la rielaborazione futuristica degli esterni della 500 `Cheerfully Irresponsible´ proposta da Pierre Andlauer ha catturato l'interesse dei giudici. Premiato pure Francesco Binaggia per l´innovativa modularità degli interni della Panda `Hug´ mentre gli esterni della Panda Roomy , concepiti come un'estensione dello spazio vitale personale, hanno assicurato un viaggio a Torino anche a Ji Won Yun. Nella categoria `Interazione con la vettura´ i vincitori sono stati Adam Peacock con `500 Experience´ e Xinglin Sun con `Panda Vivo´: il concetto di cruscotto virtuale di Adam ha individuato l'esatto equilibrio tra futurismo e realismo, così come i comandi touch-screen e la connettività ai social network di Xinglin. Per la sua proposta `Panda Flex´, Gemma Waggett si aggiudicata un premio per l'uso innovativo dei materiali mentre Amy Lee, con lo studio `Anima Panda´, è stata premiata per la sua visione del service design dalla Panda 2020. Uno speciale riconoscimento è andato a Hoe Young Hwang per la sua proposta di design Fiat 500+, che includeva un modello in clay degli esterni `Super Normale´.

Grazie al successo dell'iniziativa, Fiat ha già annunciato che il tutto verrà replicato anche l'anno prossimo. In attesa di scoprire tutti i disegni e i concept, che ne pensate di quelli proposti?



0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Elettriche

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren

Moto

Askoll NGS: abbiamo provato la nuova generazione di scooter elettrici | Video

Mobile

Recensione Amazon Echo Auto: per portarsi Alexa anche in macchina

Video recensione

Recensione Nilox DOC Twelve: per andare ovunque, ma con qualche sacrificio