BMW Serie 4 Coupe: caratteristiche, foto e video

15 Giugno 2013 0

Arriva nella notte l'annuncio ufficiale di BMW Serie 4 Coupe, nuovo modello che va a sostituire la Serie 3 nonostante l'estetica sia più spinta a imitare le sorelle maggiori. Rispetto al modello uscente, Serie 4 è più lunga di 26 millimetri nonostante il passo sia accorciato a 2.81 metri.

Partendo dai motori il produttore proporrà tre unità per il lancio, due benzina e un diesel. I benzina sono entrambi dei TwinPower Turbo, il primo (quello della BMW 428i), da 2 litri di cilindrata, 245 cavalli a 5000 giri e 350 Nm di coppia massima disponibile già a partire da 1.250 giri. Tutto questo si traduce in un'accelerazione da 0 a 100 in soli 5.9 secondi mentre la velocità massima è la solita autolimitata di 250 km/h.

Chi vuole qualcosa in più a livello prestazionale può scegliere invece la 435i con un 6 cilindri TwinPower Turbo da 3 litri, 306 cavalli e ben 400 Nm pronti da 1.200 giri. Qui lo 0-100 si stacca in 5.4 secondi mentre il consumo medio è di 7.9 l/100 km.

Gli amanti del diesel hanno un'unica scelta su BMW Serie 4, rappresentata dalla 420d Coupe con un il suo 2 litri turbo da 184 cavalli e 380 Nm di coppia pronta dai 1.750 giri. Lo 0-100 non sarà brillante come le due benzina (7.5 secondi) ma su questo modello vengono privilegiati i consumi, con una media di 4.7 litri ogni 100 chilometri.

Tutte le motorizzazioni sfruttano un cambio a 6 rapporti che può essere sostituito con un'ottimo 8 marce automatico opzionale. Per quanto riguarda la trazione integrale xDrive, invece, si può scegliere solo sui benzina.

Tra le altre caratteristiche della nuova BMW Serie 4 troviamo poi una riduzione del peso di 45 chilogrammi (1450 kg), il bagagliaio da 445 litri e tutta una serie di opzioni per la sicurezza attiva tra cui Active Cruise Control, videocamere a 360 gradi e luci LED con controllo automatico.

Non manca BMW ConnectedDrive che include una serie di caratteristiche al top della tecnologia tra cui il nuovo navigatore Professional con cartografia con POI in 3D, l'Head-Up Display, il Driving Assistant Plus che avverte dei pericoli di collisione con un pedone, l'Active Protection con monitor dell'attenzione del pilota e la possibilità collegarsi con lo smartphone e aggiungere il riconoscimento vocale in dettatura.

Lo smartphone 5G per tutti? Motorola Moto G 5G Plus, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 202 euro oppure da Coop online a 269 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Opel Mokka-e: il SUV elettrico messo alla prova, anche in viaggio | Video

Auto

BMW X1 xDrive 25e: proviamo la plug-in in modalità EV e ibrida | Recensione e Video

Auto

L'Europa vuole solo auto elettriche: i piani dei produttori e le date dell'addio

Auto

Hyundai Bayon Hybrid, non chiamatela Kona "junior" | Video