WardsAuto: ecco i 10 migliori motori del 2017

13 dicembre 2016

2017-10be-promo-winners

Ibrido e turbo sono i trend del futuro: non c’è traccia di motori aspirati e nemmeno di V8 nella lista dei migliori propulsori del 2017 stilata da Wards, segno che i tempi stiano cambiando per davvero.

Il futuro è elettrico. O quantomeno, ibrido. Questo è quello che si apprende scorrendo la lista dei migliori motori del 2017 secondo l’autorevole WardsAuto, la rivista specializzata nella raccolta e nella diffusione di dati e statistiche riguardanti il mondo dell’auto.

Attiva dal 1994 (in riferimento al Model Year 1995), la classifica Wards 10 Best Engines analizza i motori più recenti introdotti sul mercato USA e venduti ad un prezzo non superiore ai 62.000 dollari, testandoli in condizioni di vita reale per due mesi e stilando un rapporto che tenga conto di consumi, rumorosità, costi di gestione e prestazioni.

Ibride a tutto gas

chrysler-pacifica-hybrid-9

La classifica dei migliori motori dello scorso anno ha visto come protagonisti ben tre powertrain ibridi. Un trend che si conferma anche per l’edizione 2017, dove su 40 motori presi in esame emergono i gruppi moto-propulsori di Chevrolet Volt, Chrysler Pacifica Hybrid e Honda Accord Hybrid. I restanti sette motori sono invece accumunati dalla presenza di turbocompressori.

Il trend verso una massiccia riduzione delle emissioni inquinanti viene confermato anche dall’assenza – per la prima volta in 23 anni – di motori V8 nella classifica. L’ultimo plurifrazionato di questo tipo – il 5,2 litri presente sotto al cofano della Ford Mustang Shelby GT350 – era stato tra i più apprezzati nella scorsa edizione.

Le prestazioni? Sono al sicuro

ford focus rs (5)

Niente paura, tuttavia, per gli amanti delle prestazioni: secondo Wards gli attuali V6, dotati di turbocompressori, sono in grado di offrire gli stessi output di potenza e coppia dei fratelli maggiori, pur risultando più compatti ed “eco-friendly”. E lo stesso discorso si può applicare ai quattro cilindri, tra cui l’apprezzatissimo 2,3 litri EcoBoost della Ford Focus RS o il 2.0 turbo della Volvo V60 Polestar.

Di seguito la lista completa – in ordine alfabetico – dei 10 “Best Engines” del 2017:

  • 3.0L Turbocharged DOHC I-6 (BMW M240i)
  • 1.5L DOHC 4-cyl./Dual Motor EREV (Chevrolet Volt)
  • 3.6L DOHC V-6/Dual Motor PHEV (Chrysler Pacifica Hybrid)
  • 2.3L Turbocharged DOHC 4-cyl. (Ford Focus RS)
  • 2.0L DOHC 4-cyl./Dual Motor HEV (Honda Accord Hybrid)
  • 1.4L Turbocharged DOHC 4-cyl. (Hyundai Elantra Eco)
  • 3.0L Turbocharged DOHC V-6 (Infiniti Q50)
  • 2.5L Turbocharged DOHC 4-cyl. (Mazda CX-9)
  • 2.0L Turbocharged DOHC 4-cyl. (Mercedes-Benz C300)
  • 2.0L Turbo/Supercharged DOHC 4-cyl. (Volvo V60 Polestar)