TomTom Rider 42, 420 e 450: nuovi navigatori da moto

4 maggio 2017

tomtom rider 450 (4)

TomTom Rider si rinnova declinandosi in tre versioni: Rider 42, Rider 420 e Rider 450. L’aggiornamento tecnico per la gamma di navigatori da moto parte dallo schermo, con regolazione luminosità automatica e adattabile ai guanti leggeri o a quelli pesanti per migliorare la versatilità di utilizzo con ogni condizione. Il PND resta in grado di resistere alla pioggia e alla polvere. A livello di software ci sono i 150 percorsi pre-installati sul TomTom 450, itinerari pensati per le due ruote e curati da MotoPlus, Adventure Bike Rider e Tourenfahrer.

Fusion Studio TIFF File

Resta ovviamente la navigazione tradizionale, con la possibilità di scegliere un percorso più adatto alle moto (strade tortuose e strade collinari) o quello più breve e ci sono le mappe mondo a vita, traffico in tempo reale, avvisi autovelox e punti di interesse specifici per i bikers, tra ristoranti, alberghi ma anche musei dedicati alle due ruote.

tomtom rider 450 (3)

TomTom Rider 42 è disponibile a 349.90€ mentre il Rider 420 costa 399.90€. Per il top di gamma si parte dai 399.90€ di TomTom Rider 450 e si arriva ai 499.90€ del Premium Pack. Il 42 include le mappe regionali e gli autovelox per 3 mesi e con il 450 si arriva all’intera cartografia mondiale e autovelox/tutor a vita. Il Premium Pack si differenzia per l’aggiunta, nella confezione, di una serie di accessori come kit di montaggio per auto, meccanismo antifurto e custodia protettiva, oltre ai percorsi e alle soste consigliate per i motociclisti.

tomtom rider 450 (1)