Suzuki: brevetto per scooter ibrido a due ruote motrici

20 aprile 2017

suzuki burgman 2wd brevetto trazione integrale (1)A volte ritornano: ecco un nuovo brevetto di Suzuki che ipotizza un sistema a due ruote motrici su uno scooter, applicando questa tecnologia ad un Burgman.

Il progetto è ancora sulla carta e, si sa, quello dei brevetti è un territorio in cui addentrarsi con i piedi di piombo: per ogni brevetto che va a buon fine, ce ne sono molti altri che invece restano sulla carta per anni o addirittura per sempre.

Ad ogni modo, l’idea di Suzuki è quella di puntare alla trazione integrale ibrida elettrica, sfruttando un motore alla ruota anteriore che si affianca al classico termico che fornisce trazione al posteriore. Così il motore elettrico si posiziona a sinistra e a destra troviamo disco freno e ammortizzatore che cambia tecnologia proprio a causa delle necessità di spazio e di bilanciamento. Vedremo se e come si svilupperà il progetto che potrebbe avere implicazioni anche dal punto di vista dei consumi, assistendo il termico nelle fasi di maggior dispendio energetico così da sgravare sul carburante utilizzato, magari replicando la soluzione “mild-hybrid” del sistema SHVS visto sulle compatte a quattro ruote che non richiede pacchi batterie di grandi dimensioni come le ibride e ibride plug-in.

Storie: