Smartphone al volante, in Australia l'occhio dell'IA sugli automobilisti distratti

02 Dicembre 2019 105

Lo smartphone alla guida è estremamente pericoloso, non solo per se stessi ma anche per le altre persone. Ne siamo consapevoli, ma nonostante ciò la maggior parte degli incidenti stradali continua ad avvenire proprio per questo tipo di distrazione.

Ma lì dove l'intelligenza umana continua ad avere degli evidenti limiti (basta guardarsi intorno quando siamo fermi ad un semaforo), l'intelligenza artificiale potrebbe contribuire quanto meno a riconoscere più facilmente chi sta armeggiando con il suo dispositivo mentre sta guidando. In Australia, nello stato del Nuovo Galles del Sud, è stata avviata una sperimentazione tramite un sistema di telecamere bastate sull'IA, appositamente progettate per rilevare questo tipo di infrazioni.

Il dipartimento dei trasporti locale ha testato con successo questo sistema in due zone, e ora sta ampliando la copertura ad altre 45. Durante i test sono stati esaminate circa 8,5 milioni di automobili scoprendo che quasi 100.000 automobilisti stavano utilizzando i loro smartphone per scrivere messaggi di testo o per scorrere le timeline dei propri social. Alcuni avevano addirittura tolto entrambe le mani dal volante.

Il ministro dei trasporti del NSW ha voluto sottolineare che queste installazioni sono volute per cercare di salvare vite piuttosto che aumentare le entrate, e aumentando la copertura si vuole cercare di indurre gli automobilisti ad evitare di assumere comportamenti scorretti mentre guidano. Pena, ovviamente, una forte multa e la decurtazione di punti dalla patente.

In Italia, lo ricordiamo, in base all'articolo 173 del Codice della Strada, per chi viene scoperto al volante con il cellulare è prevista una multa da fino a 646 euro, la decurtazioni di 5 punti e la sospensione immediata della patente da uno a tre mesi che può salire fino a sei mesi se la violazione è reiterata. Il Nuovo Codice della Strada 2019 prevede un ulteriore inasprimento delle sanzioni.

Al momento, è previsto comunque un periodo di tolleranza iniziale di tre mesi durante il quale gli automobilisti rilevati dal sistema riceveranno solo un avvertimento. Successivamente, si passerà alle sanzioni. Nell'ambito di questo progetto, le autorità hanno in programma di ispezionare 135 milioni di veicoli entro il 2023.

Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, in offerta oggi da Digitmania a 144 euro oppure da ePrice a 186 euro.

105

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Aristarco

Ma infatti chi usa lo smartphone guidando é un demente senza se e senza ma, visto che può ammazzare se stesso e gli altri, ma questo non giustifica atti di violenza di qualsiasi tipo

rsMkII

Ma hai ragione! È solo che mi faceva rabbia vedere tutti i commenti contro il gesto in sè senza condannare l'atto della donna al contempo! Vabbè, il commento sulle punizioni corporali, o peggio, non va neanche commentato, è proprio da d*menti....

Aristarco

il punto è solo uno, non si avverte di qualsiasi cosa un altro automobilista con colpi e colpetti fisici su di lui o sulla sua automobile, si usa il clacson o i fari, tutto il resto è violenza, cosa che va evitata ad ogni costo, non siamo vigilanti, esistono vigili/carabinieri/stradale ecc. altrimenti poi arriva il teomondo di turno che augura la morte al primo che secondo lui non rispetta il cds

Aristarco

il cds dice chiaramente che con le mani devi solo guidare, non puoi tenere in mano altri oggetti tra cui telefono o sigaretta, quindi che stai a di?

rsMkII

Siamo d'accordo, ma sai qual è il problema? Che non ha specificato nulla. Io l'ho inteso come: erano nel traffico, ha notato questa cosa e ha "bussato" con il piede per cercarne di attivarne anche per un istante il cervello. Questo lo davo per scontato, altrimenti non credo che lo avrebbe scritto... Non riesco a immaginarmi come si possa vedere che una è su un cellulare, avvicinarsi e colpire l'auto con il piede, a meno che non si sia quasi fermi... In una strada normale non trafficata è pericolosissimo, sono assolutamente d'accordo con te, secondo me l'incomprensione nasce da lì!

luca bandini

ma che ragionamento è scusa? rischi la tua vita con discreta certezza per una possibilità? se uno va a vedere tutte le variabili poteva anche finire contro una cisterna di benzina e causare una esplosione da far crollare un cavalcavia su cui passava uno scuolabus, 40 m0rti come niente ma non credo capiti tutti i giorni.
poi cosa centra il rischio di bambino e mamma? devi pensare alla tua di vita in quanto utente debole nell'incidente ma l'auto poteva pure sterzare bruscamente dall'altra parte e finire contro un muro e ferire bambino e mamma. poi francamente esistono organi preposti per far rispettare le regole della strada, non servono eroi

rsMkII

La polemica nasce dal fatto che si sottolinea –anche giustamente per questo– che non sia corretto toccare la portiera dell'altro con il piede (non ha parlato di calcio!), ma così facendo si nasconde il fatto che la donna con bambino a bordo come aggravante stesse usando un social network sul cellulare.
Insomma, una discussione seria sull'argomento metterebbe le due cose sul piatto evidenziando soprattutto la prima, invece qui sembrano tutti solamente pronti a condannare aspramente il comportamento dell'utente di cui sopra. Premesso che non sia forse il tuo caso (per ovvie ragioni non posso giudicare nessuno che non conosca di persona, e ci mancherebbe), ma questo mi sembra il solito comportamento di chi, nel torto, cerca di spostare l'attenzione verso un altro comportamento sbagliato, in modo da sentirsi comunque a posto con la coscienza. Il proprio comportamento passa in secondo piano e tutta l'attenzione e la critica sono focalizzati su un qualcosa che non li riguarda. Insomma, come se un ladro iniziasse a parlar male (giustamente eh, su questo non si discute) dell'ingiustizia nel tagliare la mano ai ladri e tutti fossero pronti a criticare aspramente questo secondo comportamento, distogliendo completamente l'attenzione dal furto, evidentemente perché in parte consapevoli che sia un comportamento normalizzato nella propria mente. Io credo fermamente che la maggior parte degli utenti utilizzi lo smartphone alla guida, ma nessuno sia pronto ad ammetterlo.

Aristarco

Che polemica? Colpetto o calci sono entrambe violenze fisiche verso altre persone o cose, quindi sanzionabili per legge, si usa il.clacson in questi casi, e non sono io che lo dico ma il codice della strada

Aristarco

La nord Corea ti aspetta

Aristarco

Si si perfettamente

Aristarco

Ma sei fuori? Hai letto la discussione dall'inizio?

Aristarco

Ancora....non sono io che auguro la morte alle persone

Teomondo Scrofalo

Invece il tuo non era un insulto vero? Ma non ti fai schifo da solo?

Teomondo Scrofalo

selezione naturale mio caro....

Teomondo Scrofalo

si vede benissimo

Teomondo Scrofalo

si infatti tornerei alle punizioni corporali

rsMkII

Beh, non esageriamo, diciamo che è stato punito per bene già così! XD

rsMkII

Ti ho messo il like per il concetto, eppure mi fa sorridere vedere come "volontario per pagare" sia molto vicino al concetto di tasse che paghiamo tutti e pure lautamente, eppure raramente vengono reinvestiti in cose davvero utili per la sicurezza collettiva.

rsMkII

Significa che sono dei perfetti 1dioti, lasciali parlare.

rsMkII

Colpetto è diverso da calcio, ma mi rendo conto che per fare polemica si è pronti a dire la qualunque...

rsMkII

Il bambino e la mamma cosa avrebbero rischiato, scusa? Se sei nel traffico e lo fai, semmai la colpa era della mamma che quel "colpetto" poteva sentirlo magari investendo un bambino che attraversava, sai com'è... Ma no, meglio non far spaventare quella povera donna e il suo bambino! Complimenti!

rsMkII

Hai fatto bene! Forse non serve, ma almeno se ne rende conto in quel momento...

rsMkII

Ahahahahahah fantastico! XD

Aristarco

Bravo allora prendiamoci a.calci ogni volta che qualcuno fa qualcosa che non ci piace questo ê il comportamento corretto

Aristarco

Bravo mi hai beccato, io non riesco a guidare se non stando al telefono e soprattutto.cerco sempre di tirare sotto i motociclisti

Aristarco

Eccolo.di nuovo, se insulti é perché hai finito.gli argomenti, anche perché augurare la.morte ad una donna con un figlio a bordo solo perché guarda un cellulare, lo può fare solo un personaggetto come te

Teomondo Scrofalo

Meglio 11 enne che d e f i c i e n t e come chi mi risponde....

Teomondo Scrofalo

Ma non penso proprio, molto peggio guidare e usare il telefono. Un comportamento da bestia stronxa non degna di vivere.

Teomondo Scrofalo

Si vede da come reagisci con chi è incaxxato con chi guida massaggiando al telefono.

Teomondo Scrofalo

Fanno come a Singapore dove ti obbligano ad andare in giro per strada con una T-Shirt con scritto sono uno sozzone per chi viene colto a sporcare in strada. Viene controllato da un Poliziotto da vicino per essere sicuro che non toglie la maglietta.

Aristarco

Ovviamente no, ma prendere a calci le auto altrui é ben peggio

Aristarco

Complimenti dimostri tutti i tuoi 11 anni

Aristarco

Perspicace, tu si che sei intelligente

Teomondo Scrofalo

Pure poco peccato che non è fatto niente......

Teomondo Scrofalo

Da quello che scrive tu dovresti essere uno che passa molto tempo al telefono mentre guidi....

Teomondo Scrofalo

Magari una s t r o n z a di meno in giro!

Teomondo Scrofalo

Quindi va bene guidare e postare su Instagram?

Teomondo Scrofalo

Pure poco io gli spaccavo lo specchietto retrovisore come minimo!

maxforum

guarda ho fumato per una vita e ti posso dire che avere una sigaretta tra le dita è esattamente come non averla, non pregiudica di certo la presa al volante, non diciamo caxxate per il solo gusto di scriverle.. il telefono in mano è ben altra questione.

Stefano

è una distrazione bella e buona, non meno di parlare al telefono...anche con quello hai solo una mano impegnata...esattamente come avere la sigaretta...

maxforum

no non sto difendendo il fumo, per altro non fumo nemmeno. ma odio l ipocrisia.

MatitaNera

Già il fatto di essere in moto di rende colpevole...

MatitaNera

quale non-distrazione vorrai dire...

Stefano

voi fumatori difendete il fumo anche se vi fa morire, quindi ok

maxforum

capirai... tu non togli mai le mani dal volante per pigiare qualcosa in macchina? posso capire che possano starti sulle balle i fumatori, ma non diciamo castronerie.. ci si distrae di piu cercando una stazione alla radio

Stefano

accenderla, spegnerla, buttarla (si spera non per strada)

maxforum

quale distrazione ti da la sigaretta alla guida?

Stefano

tutto giustissimo (io tengo il telefono in tasco e parlo col bt dell'auto), ma chi fuma invece va bene?

Aristarco

non capisce che così facendo invece di risolvere il problema ne crea un altro, pure peggiore

Stefano

ma infatti, io avrei paura a fare una roba del genere, trova un pazzo come quello del furgone che ha ammazzato quel ragazzo in moto...mah...

Eventi

Motor Valley Fest 2020: un’esperienza tutta da vivere

Sony

Sony, ecco l'autoradio 1 DIN con CarPlay, Android Auto e display da 9"

Linate chiude per tre mesi e trasloca a Malpensa: ecco tutti i motivi | Video

Mazda

Mazda Skyactiv-X: come funziona il benzina che si crede un diesel