Dati utenti venduti dalla motorizzazione civile in California per 50 Mln di dollari

27 Novembre 2019 83

Nomi, cognomi, indirizzi dei conducenti e informazioni relative agli autoveicoli di proprietà: sono questi tutti i dati che la motorizzazione civile americana vende al miglior offerente, ma anche a compagnie assicurative, a potenziali datori di lavoro e a investigatori privati assoldati, ad esempio, per scoprire i tradimenti coniugali. Non sono solo le app, dunque, a vendere i dati degli utenti a terzi, come nel caso sollevato dal NYT lo scorso dicembre.

La motorizzazione civile statunitense torna al centro delle cronache solo qualche mese dopo essere stata accusata di aver fornito ai funzionari della sicurezza interna USA i dati necessari a creare un database non dichiarato per il riconoscimento facciale.

Quello appena scoperto è un affare che frutta milioni di dollari: nel casi della California, ad esempio, si parla di un introito superiore a 50 milioni di dollari all'anno. A far scoppiare il caso è stata Motherboard, una sezione della testata Vice che ha richiesto alla motorizzazione civile dello Stato in questione di accedere agli atti pubblici dove sono riportate le cifre pagate da chi ha comprato i dati dei conducenti americani.


I documenti non riportano i nomi di coloro che hanno richiesto i dati ma, stando a quanto scoperto da Motherboard nell'ambito di indagini precedenti relative alle motorizzazioni civili di tutti gli Stati USA, tra gli acquirenti figurano anche broker di dati come LexisNexis, sistemi di informazione creditizia che classificano ad esempio i cattivi pagatori e, non ultimi, anche investigatori privati assoldati per le ragioni più varie.

I fondi raccolti con questo smercio di dati sensibili vengono poi utilizzati per promuovere azioni relative alla sicurezza stradale, come la valutazione dei rischi, i richiami di sicurezza dei veicoli, gli studi sul traffico e la ricerca sulle emissioni. Secondo il responsabile delle pubbliche relazioni della motorizzazione civile californiana Marty Greenstein, non c'è di che preoccuparsi:

Il DMV (sigla della motorizzazione civile USA, ndr) si assume l'obbligo di proteggere le informazioni personali molto seriamente; vengono divulgate solo in conformità alle direttive legislative e sono soggette a pratiche di rilascio che vengono continuamente riviste per garantire che vengano divulgate solo a persone ed enti autorizzati e solo per determinati scopi. Il controllo è esteso anche ai dipendenti, che devono essere formati sulla protezione dei dati, e a chiunque vi acceda deve firmare un documento di sicurezza.

Il frutto delle vendite di dati da parte della motorizzazione civile californiana. Fonte: Motherboard

Non sono mancati, in passato, casi in cui la motorizzazione civile abbia interrotto l'accesso ai dati dopo che alcuni richiedenti ne avevano abusato. Uno dei principali atti legislativi in materia, introdotto nel 1994, deriva da un caso accaduto in California, dove uno stalker assoldò un investigatore privato per scoprire l'indirizzo dell'attrice Rebecca Schaeffer; dopo averlo ottenuto - proprio grazie ai dati della motorizzazione civile - andò a casa sua e la uccise con un colpo d'arma da fuoco.

Anche in Italia i database della pubblica amministrazione sono stati recentemente oggetto di un data breach, con la differenza che in questo caso non si trattava di vendita autorizzata di informazioni personali ma di un vero e proprio furto ad opera di un hacker italiano, aiutato da complici che lavoravano in agenzie investigative e di recupero crediti.


83

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ydlale

Si, sicuramente c'e' huawei dietro a tutto !!!
Al rogo ... al rogo... brucciamo tutti dispositivi huawei pure le antenne... e immergiamo tutto nell'acqua santa poi mandiamo a shengzhen il papa per far l'esorcismo

ydlale

Leggiti il libro Le PIEGE AMERICAIN se sai leggere

GTX88

Figurati mc dei miei stivali

ondaflex

"I documenti non riportano i nomi di coloro che hanno richiesto i dati"
beh ovvio, mica si può ledere il loro diritto di privacy

Fede Mc

Assolutamente mai detto nulla di ciò, ma chi punta il dito alle dittature dovrebbe capire che vive in un'illusione

Fede Mc
PassPar2_

Qui in occidente li chiamiamo giornali

ydlale

Ma tu come fai saperlo che il gov cinese sta facendo questo?

zzzz

Un altro convinto di vivere nel migliore dei mondi (continenti) possibile? Troppo Leibniz?

zzzz

Sarà sicura l'Italia dove puoi ottenere stato famiglia e residenza anagrafica di terzi pagando solo la marca da bollo o addirittura solo l'emissione a 26c

Squak9000
Desmond Hume

si ma qui se sgamato il dipendente comunale forse perde il posto e forse va anche in galera. Lì sembra perfettamente legale.

Se ci lucra la loro motorizzazione civile non vedo perché non possa lucrarci Facebook a sto punto.

michelerossi

Dovremmo essere più fieri della nostra Europa.

Squak9000

paghi... 1000€ ad un impiegato del comune... non ci vuole molto

Squak9000
Mako

aziende? è la motorizzazione civile

ErCipolla

Peggio o meglio è opinione, resta il fatto che un torto rimane tale anche se esiste un torto (peggiore o migliore) altrove

Queen

Queste manovre illegali dovrebbero essere perseguitate.

Andrej Peribar

Non ci arrivi proprio che non ci sono solo i "noi stralunati pro cina" e "noi stralunati pro america".
Siamo europei

GTX88

Nemmeno io con voi stralunati, andatevene in cina

Andrej Peribar

Hai dato dell'idi0ta all'altro utente e detto a me che scrivo ca- $$ate sotto opinioni, condivisibili meno che fossero, erano non offensive o violente.

Non ho interesse a battibeccare con te.
Buona serata

GTX88

Osservazione di che, ma la gente come voi meriterebbe di finire nei gulag

billkilluscoTrmp2020

Peggio la motorizzazione se li vende!! E ci guadagna pure!! Senza farlo sapere a nessuno!1

billkilluscoTrmp2020

Se fanno una class action contro la motorizzazione pagheranno milioni di danni!! A parte che ci vuole una procedura di accettazione che i dati personali di milioni di persone debbano essere venduti!! Non vedo come sia legale tutto ciò!!

ErCipolla

Non è che una cosa annulli l'altra eh... la Cina ti ruba i dati e il governo americano anche!

ErCipolla

Non è che se gli americani fanno una p0rcata allora Cinesi o russi sono assolti dalle loro... semplicemente fanno p0rcate tutti e tre

SteDS

Intanto ha fatto scalpore anche lì, si vede che le persone non sono poi così d'accordo e forse nemmeno al corrente... vedi sopra, sono cose che non ti aspetti da un ente statale, anche in USA

Account Anniversario

O l'isola della disperazione, se continuiamo così... l'Italia specialmente

PassPar2_

Quello è normale se all'inizio del contratto non leggi bene quello che firmi. Comunque non mi da nessun fastidio ricevere pubblicità su dove fare la revisione

PassPar2_

Il governo cinese censura utenti WeChat pro Hong Kong anche fuori dalla Cina. Notizie come queste non le troverete su hdblog.

Francesco Venturini

Anche in Italia è normale.
Non vi è mai arrivata una lettera da un centro revisioni che vi dice che la vostra revisione dell'auto sta per scadere? E dove li prendono secondo voi?

Lo dico per certo perchè creai un programmino per creare una paginetta word da questi dati...

Desmond Hume

mi chiedo come può essere legale una roba simile.

"uno stalker assoldò un investigatore privato per scoprire l'indirizzo dell'attrice Rebecca Schaeffer; dopo averlo ottenuto - proprio grazie ai dati della motorizzazione civile - andò a casa sua e la uccise con un colpo d'arma da fuoco."

Si, proprio un bel posto sicuro in cui vivere un paese in cui chiunque pagando può risalire al mio indirizzo. Non è che hanno anche lo stato di famiglia per sapere se ho figli piccoli da poter rapire o roba simile?

RavishedBoy

È solo un altro passo verso il Social Credit System.

Raphael DeLaghetto

Come si fa ad attivare audio e fotocamera da spento?

Raphael DeLaghetto

O l isola che non c è

ciro mito

Stai a vedere che l'Europa diventerà per tutti l'isola del tesoro

Andrej Peribar

Lo è se non capisci l'osservazione

GTX88

Lo è, il fatto stesso che uno scriva certe cose liberamente senza la paura di essere perseguito smentisce ogni qualsiasi forma di dittatura di pensiero, poi per la dittatura economica beh esiste da quando hanno abolito il baratto

Giardiniere Willy

Non è una risposta

Andrej Peribar

È gravissimo per noi Europei.
A me pare che le hanno venduto legalmente

Andrej Peribar

Wow.
/Passo

SteDS

Ok son già partiti i "meglio la Cina", "viva Trump", "qui da noi" ecc ecc.. ma restate in-topic un attimo, è una cosa gravissima indipendentemente dalle idee politiche, la compravendita selvaggia dei dati te l'aspetti al limite da una multinazionale privata, non certo da un ente statale

Andee Kcapp

Ben detto! Se lo merita.

Aster

;)

GTX88

Disse quello che sta scrivendo le sue caz2ate cospirazioniste tramite un servizio americano

Chirurgo Plastico

Ultim’ora: “Trump, ban alla motorizzazione californiana per vendita di dati (non) autorizzata. L’ombra di Huawei dietro questo fatto?”

Bruce Wayne

sai è solo uno stato dove non esiste la libertà individuale di scegliere come vivere

Bruce Wayne

Senti Joker torna ai tuoi affari normali che di altro non capisci niente

Andrej Peribar

Certo che la manipolazione e il pilotaggio esiste da secoli
Ma se ne vuoi fare una lotta come se fosse una grande scoperta devi picchettare le chiese

Andrej Peribar

Perdi tempo.
Piangerò quando il web capirà l'ironia

Eventi

Motor Valley Fest 2020: un’esperienza tutta da vivere

Sony

Sony, ecco l'autoradio 1 DIN con CarPlay, Android Auto e display da 9"

Linate chiude per tre mesi e trasloca a Malpensa: ecco tutti i motivi | Video

Mazda

Mazda Skyactiv-X: come funziona il benzina che si crede un diesel