Rezvani: consegne a fine 2017 per il primo SUV

28 giugno 2017

Rezvani SUV tteaser (2)

Dopo essersi cimentata con successo nel campo delle sportive con le Beast e Beast Alpha, caratterizzate da leggerezza e tecnologia all’avanguardia, la californiana Rezvani Motors entra nel segmento delle vetture a ruote alte, con un fuoristrada duro&puro ispirato ai mezzi militari.

Accanto alle sportive Beast e Beast Alpha, il costruttore californiano Rezvani affiancherà presto un’altra vettura ugualmente esclusiva, ma diametralmente opposta per quanto riguarda destinazione d’uso e segmento di appartenenza: stiamo parlando di un SUV, anzi di un vero e proprio fuoristrada, ispirato niente popodimeno che ai mezzi militari.

Rezvani Beast Alpha: la nuova bestia su base Lotus

Anticipato da due teaser sul sito ufficiale, il nuovo fuoristrada si mostra in penombra con una linea decisamente futuristica e pienamente attinente al ruolo a cui è destinato: affrontare i terreni più difficili senza difficoltà. Quello nelle immagini è probabilmente un concept, ma la vettura definitiva non dovrebbe discostarsi molto da queste proporzioni, come testimoniano le altre vetture della gamma.

Le forme sono squadrate, i passaruota e i parafanghi pronunciati, gli pneumatici non lasciano spazio all’interpretazione: questa è un’auto per attraversare guadi, rocce e fango senza il minimo problema. Il merito è anche del telaio a longheroni (il cosiddetto “body on frame” tipico dei fuoristrada più blasonati), della trazione integrale on-demand, delle sospensioni specifiche e regolabili nell’altezza da terra e dei rivestimenti per la protezione della meccanica sottoscocca.

Rezvani SUV tteaser (1)

L’abitacolo – di cui non sono state ancora diffuse le immagini – avrà spazio per cinque persone, mentre la carrozzeria sarà, a richiesta, disponibile anche con blindatura in grado di proteggere gli occupanti dai colpi d’arma da fuoco. Una personalizzazione davvero estrema, che passa anche dagli accessori in kevlar e che offrirà ai clienti la possibilità di scegliere tra due tipi di propulsori, di cui al momento non abbiamo dettagli.

La vettura – al momento senza nome – è già ordinabile sul sito di Rezvani con un acconto di 1.000 dollari e i primi esemplari saranno consegnati alla fine del 2017.