Polo GTI: il tuning di HG-Motorsport da 260 cavalli

10 luglio 2015

Vista dopo la presentazione della Golf da competizione da 330 cavalli (la trovate qui) la Polo GTI può sembrare un giocattolino ma la piccola tedesca ha comunque del pepe che scorre nelle sue vene, specie nella versione realizzata da HG-Motorsport. Il tuner ha infatti apportato modifiche sostanziali alla GTI, stravolgendo il motore in un progetto che è “costato” solo 68 ore di lavoro complessive.

La base è la Polo GTI, la nuova versione che rimpiazza il TSI da 1.4 litri con un’unità da 1.8 litri, 192 cavalli e 250 Nm di coppia massima. Lavorando su aerazione, intercooler e scarico, il tuner ha portato il tutto a 260 cavalli e 350 Nm, dovendosi fermare a causa della limitazione di coppia massima gestibile dal cambio di serie, il DSG da 7 rapporti.

Se non fosse stato per la trasmissione, infatti, i progettisti avrebbero potuto aumentare ulteriormente la potenza, avvicinandola di più alla Golf GTI che fa capolino nelle foto e che, dopo le modifiche, scatena 375 cavalli e 527 Nm di coppia massima. Il gruppo di tuner ha poi lavorato sulle nuove sospensioni e sull’estetica in generale tra cui i nuovi cerchi rossi e lo scarico che si può scegliere anche con fondello in carbonio.