Patente sospesa con cellulare alla guida: la proposta del Governo

18 aprile 2017

211
Commenta

Telefono alla guida

Giro di vite per chi utilizza cellulari e smartphone durante la guida: il Governo ha annunciato di poter intervenire già a maggio con un decreto che inasprirà sanzioni e provvediamenti in questo senso, fino alla sospensione della patente ad effetto immediato.

Il vice ministro dei Trasporti Riccardo Nencini è pronto ad inasprire le pene per tutti gli automobilisti che hanno la brutta abitudine di guidare utilizzando telefoni e smartphone: con un decreto che potrebbe essere applicato già dal prossimo maggio, infatti, chi verrà colto in flagranza di reato rischierà, tra le altre cose, la sospensione immediata della patente, da uno a tre mesi.

Il provvedimento rappresenta la soluzione del Governo ad un problema ritenuto una vera e propria emergenza: è innegabile che questo tipo di comportamento, specialmente dopo l’ascesa dei social network e delle app di messaggistica istantanea, rappresenti una delle maggiori fonti di distrazione, nonché una delle cause primarie degli incidenti stradali (il Ministero parla del 20,1%, ma il Ministro Graziano Delrio è arrivato ad ipotizzare che l’80% degli incidenti gravi derivi dall’utilizzo del cellulare alla guida).

Il suggerimento è arrivato dal direttore della Polizia Stradale Giuseppe Bisogno che, in un’intervista a “La Stampa” ha dichiarato:

siamo di fronte a una vera e propria emergenza, c’è un’intera generazione che arriva alla guida abituata a usare il cellulare da quando aveva 11, 12 anni e continua a farlo anche al volante, senza alcune cautela.

Se il progetto dell’esecutivo diventerà legge, la sospensione della patente scatterà già alla prima violazione, mentre oggi è prevista come sanzione accessoria solo in caso di recidiva. Oggi, per chi viene “beccato”, è prevista una multa compresa tra i 160 e 646 euro (ma solo 112 se si paga entro 5 giorni) più la decurtazione di 5 punti dalla patente.

  • Renato ® ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

    Finalmente non guiderà più l’80% della popolazione 😀

    • Otacon

      magari

    • Aster

      speriamo

    • sanio

      non preoccuparti il 90% dei bimbiminkia non ha ancora l’eta per conseguire la patente…ma in qualche caso guida comunque,perche sta facendo un selfie o una challenge😂

  • Danny #ἡδονή(fu Mainagioia)

    Beh, la pena è abbastanza severa già adesso. Forse occorre più una campagna di sensibilizzazione.

  • manu1234

    Ottima idea, magari la gente si sveglia

  • asd555

    Io sono a posto: quando sono alla guida e qualcuno mi chiama può creparmi dall’altro capo del telefono, non rispondo.
    Se si tratta di chiamate insistenti al massimo accosto, quattro frecce e rispondo.
    Odio seriamente guidare col telefono all’orecchio e creperei di mazzate chi lo fa.

    • Solaris

      Ma il blutooth non ce l’ha nessuno?

  • ottone

    che ridere, guidare usando il telefono è vietato da venti anni, peccato che nelle grandi citta lo usino anche i tramvieri mentre lavorano. LE leggi ci sono gia! fatele rispettare

  • http://www.noncelho.it Rieducational Channel

    Oooooh, finalmente! Un attimo…
    No niente scusate, c’era un posto di blocco della stradale.

  • MarcoCau

    Misure un po’ estreme ma necessarie. C’è troppa gente che guida tenendo gli occhi bassi, guardando lo smartphone, e non puntati sulla strada. Certo se preferite leggere l’ultimo whatsapp e o l’ultima notifica di Facebook a scapito della vostra vita o, peggio ancora, della vita di qualcun altro, forse anche il carcere non sarebbe male.

  • Giulk since 71′

    A me la legge va anche bene, e pieno di gente che guida leggendo il cellulare o chattando comodamente appoggiato sullo sterzo, allo stesso modo quelli che nel 2017 non usano ne vivavoce ne auricolare in auto.

  • https://internauti.co/ look47

    Alla prima volta mi pare eccessivo, anche se è vero che basta una volta per fare danni seri.

    • Aster

      esatto,basta una volta,ma poi mi chiedo che ti costa comprare le cuffie dal cinese 3 euro se devi lavorare o parlare al cel?!

      • ciro✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

        Fosse solo la telefonata… le persone rispondono ai messaggi, fanno selfie, usano la fotocamera anteriore per truccarsi (tutte cose già viste…)

        • Aster

          Si,ormai dilaga ogni idiozia al volante

        • http://www.adalban.ddns.net Alex Alban

          Ho visto donne a Firenze la mattina che si truccano in macchina senza cellulare ovviamente.

        • talme94

          Ma in tutte le auto c’è lo specchio nell’aletta parasole xD

          • ciro✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

            Eh…valle a capire

      • Tony Musone

        le cuffie alla guida son vietate, al massimo l’auricolare ad un solo orecchio

        • Aster

          In Francia si,ovviamente era sottointeso l’auricolare

          • Tony Musone

            anche in italia son vietate

          • Aster

            in Francia anche l’auricolare,solo vivavoce e permesso

          • Tony Musone

            lo so ma io t’ho scritto solo perchè ti domandavi come mai non si comprassero le cuffie per telefonare quando si guida

          • Aster

            Infatti ho scritto con cuffie intendevo l’auricolare,al massimo basta tagliare un lato:)

  • mirco

    Per come la vedo io più che giusto e sono il primo a farlo e un paio di volte mi è andata bene… ma poi ci ricasco quindi ben venga e se mi beccano magari la capisco.

    • Aster

      Ma ti da cosi fastidio l/auricolare?

      • Alla ricerca del tempo perduto

        sveglia
        oggi si whatsappa direttamente
        chi lo usa più l’auricolare

        • Aster

          ho capito sono vecchio,ma le note vocali no e:)bisogna sempre digitare emoticon

      • Tony Musone

        Nuovo Codice della Strada
        art.173


        2. È vietato al conducente di far uso durante la marcia di apparecchi radiotelefonici ovvero di usare cuffie sonore, fatta eccezione per i conducenti dei veicoli delle Forze armate e dei Corpi di cui all’articolo 138, comma 11, e di polizia, nonché per i conducenti dei veicoli adibiti ai servizi delle strade, delle autostrade ed al trasporto di persone in conto terzi.

        È consentito l’uso di apparecchi a viva voce o dotati di auricolare purché il conducente abbia adeguate capacità uditive ad entrambe le orecchie (che non richiedono per il loro funzionamento l’uso delle mani)

  • Aster

    Sarebbe un sogno!

  • https://www.youtube.com/user/dikeinside Dike Inside

    Assurdo mettere pene draconiane e poi non fare i controlli. Pene più leggere ma controlli costanti danno migliori risultati, cittadini che “se la rischiano” meno, e meno ingiustizie o abusi di potere.

    • Giorgio

      Basta non usare il telefono alla guida, “se la rischiano” da proprio il senso di chi vuole cmq farsi i c***i propri in barba alla legge.
      Sto paese è così proprio per sta mentalità.

    • Maurizio Mugelli

      non vedo il nesso fra la severita’ delle pene e la loro applicazione o meno.
      quello che vorresti tu sono pene leggere e non applicate comunque.

      • https://www.youtube.com/user/dikeinside Dike Inside

        No, sono pene più leggere, combinate a controlli regolari e chiaramente multe e sanzioni relative.

  • http://bit.ly/1nySlXJ qandrav

    alla buon’ora, a milano molti autisti di autobus e tram usano whatsapp e fb tranquillamente

    • Dario · 753 a.C. .

      Ben venga allora il ritiro della patente, visto che usano fb e wa e non telegram 😂

      • http://bit.ly/1nySlXJ qandrav

        AHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAH
        prossima volta guardo meglio, magari becco un telegrammista XD

  • Giorgio

    Ottimo, peccato che poi dopo il primo mese non controlli più nessuno.
    La soluzione sono le cam fisse ad alta definizione, in modo che non servano posti di blocco, ti riprendono e poi stai senza patente 3 mesi.

    • d_acco

      Daccordissimo. Sono sempre restio ad accettare tutto ciò che è invasione della mia privacy, ma non questo. Delle telecamere messe sulle strade giuste forse toglierebbero a molti il vizio di mettere in pericolo la vita degli altri, solo per farsi una telefonata che può benissimo aspettare.

      • Giorgio

        Io giro spesso e vedo di tutto, in linea di massima il 50% delle persone o quasi fanno di tutto alla guida e poi provocano incidenti e morti.

    • Danny #ἡδονή(fu Mainagioia)

      Grande Fratello insomma.

      • Giorgio

        Quasi tutte le città italiane hanno già le telecamere nei centri storici

        • Danny #ἡδονή(fu Mainagioia)

          Centri storici e cmq non penso siano in alta definizione.
          E cmq è impossibile capire il motivo per cui hai il cellulare in mano in quel momento, puoi averlo solo spostato per un momento, puoi usare il navigatore ecc.
          Lo ripeto: serve sensibilizzazione. E, forse, qualche forma di controllo all’interno delle stesse auto che però non violi la privacy.

          • Giorgio

            Il codice della strada parla chiaro, alla guida non devi avere in mano nullae non puoi usare nulla al di fuori dei comandi che servono per guidare il veicolo.

  • http://www.adalban.ddns.net Alex Alban

    Mentre per le teste razzo che parcheggiano in prima e seconda fila su strade dove c’è il divieto di sosta ? Per quelli che si fermano dove non è ammessa neanche la fermata? Quelli che non mettono la freccia? I polinieri che se ne sbattono di tutte le cose scritte sopra e anzi sono i primi? Io sospenderei la patente anche a loro! EDIT: e non sto dicendo che sia giusto, però nemmeno alla prima volta la sospenderei.

    • Giorgio

      Sottoscrivo

    • dario

      non mettere le frecce andrebbe punito con maggior severità, sono d’accordo, gli altri comportamenti che hai elencato non costituiscono di certo motivo di pericolosità equiparabile a usare il cellulare mentre si guida, ed è la pericolosità quella che dovrebbe essere la prima discriminante nello stabilire le pene relative alle infrazioni.

      • alex-b

        Esatto

      • http://www.adalban.ddns.net Alex Alban

        Si ma come pensi di istruire qualcuno se non sa nemmeno le basi?

        • dario

          le sappia o non le sappia la pena deve essere proporzionata alla gravità dell’infrazione e più la condotta è pericolosa e più la pena deve essere severa… se butti una cartaccia per terra sei un incivile, non conosci le basi del vivere civilmente e meriti di essere punito, ma non puoi avere l’ergastolo! 😀

          • http://www.adalban.ddns.net Alex Alban

            chiaro che no, mica ho detto questo. ma qui non si fanno le multe manco a chi parcheggia dove non deve

          • dario

            ah beh, che non si facciano le multe è un altro discorso! hai ragione, certo, ma in realtà non le si fanno neanche a chi usa il cellulare, 99 volte su 100… io mi riferivo alla tua frase “Io sospenderei la patente anche a loro”, e ti spiegavo perché nei casi dei parcheggi non sarebbe adeguato, nel caso di svolta senza freccia potrebbe essere opportuno, se non il ritiro della patente perlomeno pene più severe (oggi se non ricordo male stanno poco sopra i 30 euro e 2 punti di patente, ma è una mancanza potenzialmente mortale).

          • http://www.adalban.ddns.net Alex Alban

            perché parcheggiare in sosta vietata no? di chi è la colpa se un bambino passa di colpo la strada mentre uno va nei limiti e frenando non riesca comunque a fermarsi? colpa di chi ha lasciato in sosta la macchina

    • RafaStyle

      Il problema é che viviamo dove se chi come dici tu parcheggia in seconda fila, o dove ci é divieto, se il vigile gli fa la multa pensano anche di avere ragione …

      • http://www.adalban.ddns.net Alex Alban

        A quelli la multa gli va raddoppiata e non la possono manco contestare, così imparano a fare le teste di razzo

  • d_acco

    Buonissimo provvedimento, ma se passa bisogna insistere sui controlli, altrimenti la legge resterà lettera morta. Troppo spesso sulla strada che faccio ogni giorno vedo auto che invadono corsie o mettono in pericolo gli altri, salvo poi accorgermi che sono sempre, immancabilmente al telefono a parlare o a messaggiare.

    • alex-b

      Se è per questo vendo ancora tantissima gente che va in giro senza cintura. Quando qualcuno che mi conosce poco sale in macchina con me e mi metto la cintura mi guarda strano e fa “devo metterla anche io”? Io dico boh, come vuoi, la pelle è tua. E 9/10 non la mette.

      Poi puntualmente un carabiniere molto sveglio mi ferma, mi chiede i documenti, slaccio la cintura per prenderli, e alla fine mi fa: “tutto a posto, però usiamola la cintura!” Logicamente io gli faccio notare che ce l’avevo già, spesso non sembrano convinti della risposta. Giuro non scherzo, mi succede davvero!

      Questo significa che tutti quelli che fermano non la usano e che loro non li multano, si limitano ad una ramanzina “rituale”

      • Alla ricerca del tempo perduto

        forse abiti a napule o in sud itaglia
        nel resto d’italia le FDO la prima cosa che controllano è la cintura

        • alex-b

          E quindi? Napule e il sud itaglia fanno nazione a parte e le forze dell’ordine hanno regole diverse? Sempre colpa dello stato che non vigila è…

          • Alla ricerca del tempo perduto

            no, a napule è un altro mondo e non funziona niente per colpa dei napoletani
            non è colpa dello stato italiano, che fa tutto il possibile

          • alex-b

            Ok… allora comincio a non mettere la cintura pure io. Ah spesso i carabinieri da queste parti non sono del posto, tanto per fartelo sapere, visto che pensi di sapere tutto.

          • Alla ricerca del tempo perduto

            si adeguano al contesto socio-culturale da terzo mondo

          • alex-b

            Ceeerto… vabbe, ho capito il tuo livello mentale-culturale… condoglianze

          • Alla ricerca del tempo perduto

            senti ciro-genny-bicienz-antò-giuvann-gennà voi napoletani vi costruite delle realtà parallele che esistono solo nelle vostre menti, del resto è noto che ripetere una bugia cento, mille, un milione di volte e questa diverrà una verità. Non avete la minima percezione del reale, e della realtà a voi contingente… proprio come i pazzi da TSO quindi gli schizofrenici borderline. Del resto Tutti si convincono delle cose che gli convengono. Negare con omertà e collusione non servirà a lavare le vostre devastate-zozzosissime-sudicissime coscienze (qualora ne aveste ancora una). Del resto hai ammesso tu stesso che le FDO in quella discarica sociale non controllano alcunché

          • alex-b

            Ma ti senti come parli? Vuoi iniziare discorsi seri canzonando l’interlocutore? E proseguendo con luoghi comuni e offese? E saremmo noi ad avere problemi culturali? E io ti dovrei anche dare retta? Facciamo così ti cito un napoletano… ma mi faccia il piacere

          • Alla ricerca del tempo perduto

            tien arragion, statt buon wuaglio ueue (cit)

      • Danny #ἡδονή(fu Mainagioia)

        In realtà la cintura ormai la usano quasi tutti; ci sono ancora sacche di resistenza ma sono in esaurimento e per lo più nelle zone più degradate con gli abitanti più anziani e capatosta (Napoli, Sicilia e poco altro e cmq parliamo di minoranze anche qui).

        • alex-b

          Fidati che non sono solo i vecchi capatosta…

  • Error3_404

    A mali estremi, estremi rimedi!

    • sanio

      infatti i rimedi le case automobilistiche le hanno gia attuate…tutti modelli recenti con il tablet incastonato nella console della macchina..

      • Error3_404

        Infatti il Governo per adesso ignora questo scempio!. addirittura c’è una pubblicità che fa vedere le gesture con la mano tipo S3! vedremo.

      • cip93

        Distrazione assicurata..

  • Dario · 753 a.C. .

    Il problema è che c’è modo e modo di guidare col cellulare in mano.

    La pena severa mi troverebbe concorde in caso di grande pericolosità (invio di messaggi nel centro storico coi pedoni o in autostrada a alte velocità).
    Non sarei per niente d’accordo se venisse ritirata la patente perché uno sta su Facebook di prima mattina incolonnato nel traffico del GRA mentre si cammina di un metro ogni minuto o magari mentre si è fermi al semaforo o in coda al casello

    • alex-b

      Se sei proprio fermo (esempio al semaforo) ok… ma anche a passo d’uomo non va più bene… basta un attimo a fare una cazzata. Ma poi non ne vedo la necessità, per rispondere a chiamate e messaggi esistono auricolari e comandi vocali, facebook te lo puoi guardare dopo, non succede nulla. In auto meglio “distrarsi” con la musica e/o la radio

      • Dario · 753 a.C. .

        Peccato che te la ritirerebbero anche se sei completamente fermo al semaforo. A passo d’uomo in autostrada (dove quindi non c’è nessun pedone) non vedo chissà quali danni puoi fare in caso dì incidente da meritare il ritiro della patente. Al massimo ti appoggi alla macchina avanti senza neanche fare danni se veramente si va a passo d’uomo nel traffico

        • Assetto Corsa ©

          Tu non stai bene. Se ti appoggi alla mia auto e scopro che eri su facebook, ti spacco la testa a martellate.

          E se in colonna davanti ci fosse uno in moto? Come la mettiamo?

          • Dario · 753 a.C. .

            Ma quello sarebbe il caso di incidente, che mi si verifica per forza. E comunque se tu mi tocchi perché cambiavi la canzone alla radio o stavi controllando col retrovisore come stanno i capelli? Non è che cambi molto

          • Assetto Corsa ©

            Infatti sono tutti comportamenti da còglioni

          • talme94

            Le moto non stanno in colonna xD

          • Assetto Corsa ©

            Tranne quando gli automobilisti si stringono per cambiare inutilmente corsia 😉

        • alex-b

          Volevo solo dire che i tuoi esempi di distinzione non vanno tutti “bene”. E comunque non è che bello che mi tamponi perché devi urgentemente controllare facebook, non muori senza. Se è per questo sospenderei la patente anche a quelle che si truccano in auto etc etc

    • Solaris

      Più che altro servirebbero dei buoni comandi vocali. Specialmente per quelle app fatte apposta per la guida: Maps ad esempio è un casino… dopo un po’ ti si spegne e devi andar col ditino a resuscitarlo. Nel frattempo si è disallineato e vai a ritoccarlo, però sei in moto ed invece tocchi il barrone inutile sotto… prima o poi mi manderà a sbattere!!

      • Tony Musone

        augurati e mi auguro che se mai andrai a sbattere sia contro un palo

        • Solaris

          Cercherò la tua di macchina, va bene? Meglio ancora se vai in motorino.
          Mai che uno di voi geni riesca a capire il senso dei post prima di insultare la gente.

          • Tony Musone

            sospettavo che tu non fossi un genio ma da quel che hai scritto lo confermi… chapeau!

    • Danny #ἡδονή(fu Mainagioia)

      Ma stai scherzando? La radio è l’unico mezzo per distrarsi al volante, al massimo concedo la chiacchiera con auricolare.
      Occhi e mani devono sempre essere vigili e pronti.

  • Merlino

    sospensione per un anno per chi usa il telefono in auto, poche storie…qui si parla di ammazzare le persone per mandare un messaggio!!ma stiamo scherzando..sono d’accordo al 100%

  • iclaudio

    tutte trovate a scopo di voto ….non interessa a nessuno bloccare patenti….tanto lo sanno che non ci sono risorse per controllare tutto in questo paese di italioti…..di gente al volante con guida fantasiosa ce ne sta parecchia il telefonino in mano è il minore dei mali,non c’è rispetto per i pedoni,non c’è rispetto per i ciclisti,vanno veloci anche su strade molto frequentate ,parcheggiano dove gli pare,bloccano la circolazione per andare al bar,parcheggiano in triple file,parcheggiano nei posti degli handicappati parcheggiano sul marciapiedi
    Qui a roma è emergenza cialtroneria spinta…fanno ogni cosa ,non fanno la differenziata,guidano e parcheggiano alla “mejo me sento” fanno fare i bisogni al cane dove vogliono e non raccolgono,se vai in bici ti passano a 2 centimetri sorpassandoti e poi svoltano a destra tagliandoti la strada….

    • RafaStyle

      Sai quanti idioti guidano col telefono tra le mani? Sai il pericolo potenziale che si crea? Non dico che diminuisca drasticamente gli incidenti ma sarebbe un primo passo…

    • mirco

      Se guardi tutto non la finiamo più in italia ormai ognuno fà quello che vuole e pensa per sè, io leverei anche la bici hai ciclisti che viaggiano occupando tutta la carreggiata in massa e si incavolano pure quando li suoni per passare… mai visto un ciclista con bici da corsa che si ferma col rosso! succede qualcosa è l’automobilista il demonio…

      • Tony Musone

        lo fanno per far rallentare le macchine ed evitare di essere sorpassati a pochi cm a velocità spesso folli… prova ad andare in bici e poi ne riparliamo

      • iclaudio

        come dice tony occupano la carreggiata per non farsi passare a 2 cm e poi perche spesso al bordo marciapiede ci sono sassi e vetri che bucano…per non parlare dei tombini affossati che se li prendi fai il rodeo

  • Echoing

    Assolutamente daccordo. Ci vorrebbe la galera per chi consapevolmete usa il cellulare alla guida.

    • mirco

      No la galera no altra gente a fare na mazza mantenuta, a vangare un mese quello si! e poi vedi come ti passa la voglia un mese al fresco esci pure riposato…

  • Maurizio Mugelli

    problema serio e condivisibile.
    d’altra parte bisogna fare qualcosa anche per il problema dei pedoni che si infilano in mezzo di strada guardando il telefono e non le auto che e’ l’altro verso dello stesso problema.

  • M3r71n0

    Sarei anche favorevole all’inasprimento della pena se ci fossero i controlli!.
    Possono pure mettere il carcere a vita, ma fino a quando continuo puntualmente ad incontrare “brutte persone” che se ne sbattono perchè non ci sono i controlli, a che serve?

    • Maurizio Mugelli

      in effetti tagliare % di bilancio ai comuni con piu’ di X incidenti/abitante potrebbe essere un ottimo incentivo per convincerli a tenere il problema sotto controllo piuttosto che usare tutte le risorse per piazzare autovelox trappola dove sono assolutamente inutili se non per rimpinguare le casse comunali.

      • M3r71n0

        Non lo so se sia una buona idea. Oltre al fato che stanno quasi tutti in dissesto, per come ragionano, riempirebbero quell’ammanco tagliando sul corpo dei vigili urbani (sembra che scherzi, ma…)
        Cmq una buona idea ci vuole perchè seriamente non se ne può più, soprattutto sapendo benissimo che con 10€ di auricolari togli da mezzo già il 50% di quelli che usano lo Smartphone alla guida.

  • gioboni

    Giusto per chi cazzeggia mentre guida, però io non mai capito fino in fondo cosa si intende per “uso”: se ho il telefono attaccato al supporto e uso il navigatore cosa succede?

    • gigilatrottola7

      Sarebbe giusto impostare il telefono in modalità “auto” impedendo l’arrivo di notifiche inutili,

      • gioboni

        Ma questo posso anche farlo io di mia iniziativa, ma dubito sia una discriminante secondo il codice della strada. Quello che vorrei sapere io è: con certe politiche non si rischia di “demonizzare” lo smartphone come oggetto piuttosto che il comportamento alla guida? perchè se mi fanno una multa perchè seguo il navigatore con lo smartphone, ma non la fanno a Caio se si mette a cazzeggiare con la musica sull’autoradio touch, un po’ mi girano le palle sinceramente. E vi sto che l’Italia è la patria di queo genere di insensatezze, non mi stupirei affatto purtroppo.

    • Enry

      esatto..
      In genere è sul cruscotto e faccio tap su lìicona per i comandi vocali del navigatore o del dispositivo.
      Com’è intesa questa pratica? è come usare una radio un navigatore in teoria.
      Ovvio che non scrivo messaggi o altro..
      Di gente scema che usa il cellulare anche a velocità elevate e con traffico e n’è fin troppa

  • Minestra Riscaldapple

    Finalmente una buona proposta da parte del governo.
    Vanno anche aboliti assolutamente i portacellulare da cruscotto. Il GPS si usa a voce, stop.

    • gigilatrottola7

      Non diciamo eresie. Il telefono sul parabrezza è utilissimo per la navigazione turn by turn. Semplicemente nel momento in cui il telefono si mette sul parabrezza andrebbe messo in modalità “auto” che esclude da la ricezione di notifiche inutili ad di fuori di chiamate o traffico. Io personalmente uso da 7 anni auricolari bluetooth e prima quelli col cavo. Non riuscirei più a fare a meno dell’auricolare bluetooth.

      • Minestra Riscaldapple

        Utilissimo per la navigazione turn by turn ma é impossibile sapere se lo stai usando per navigare o per fare un commento su Facebook quindi va reso illegale.

        • Danny #ἡδονή(fu Mainagioia)

          Ma anche no e cmq questi sono i motivi per cui queste leggi sono idiot3.
          Serve “solo” sensibilizzazione, nessuno può proibirti di prendere il cellulare in macchina.

          • Tony Musone

            prova ad andare in bici o in moto, prova a venire investito da uno distratto perchè sta mesaaggiando, poi ne riparlaiamo

          • Minestra Riscaldapple

            Nessuno può impedirtelo ma se le forze dell’ordine ti vedono mentre lo fai dovrebbero sequestrare patente e telefono. Vuoi guidare? Non lo usi. La libertà di scegliere ce l’hai.

        • gigilatrottola7

          Modalità auto = Solo navigatore satellitare, telefono e musica! Stop!
          Nessuna notifica, cosa c’è di difficile da capire?

    • gioboni

      ecco il genio…

      • Minestra Riscaldapple

        Non serve un genio per salvare la vita dei tuoi cari da chi manda messaggini alla guida.

  • Sagitt

    direi che è giusto e non vedo l’ora….

    non è possibile che sono sempre tutti al telefono a fare di ogni anche quando magari hanno il bluetooth e comandi vocali…

  • SimOOne

    Ci può stare.. ma multerei anche i pedoni che girano testa bassa sul cellulare fregandosene di tutto il resto.
    Ok che chi guida non deve distrarsi, ma anche chi cammina spesso ha le sue colpe..

  • Alessandro

    Sono andato in macchina con persone che fumavano, parlavano e rispondevano alle mail mentre guidavano. Me la sono fatta sotto. Li metto al pari di chi di droga obriaca e poi si mette alla guida. A sta gente ritirerei la patente per un anno. Gli farei rifare tutto l’iter per riprendere la patente pagando il doppio. E per un anno dovrebbero fare lavori socialmente utili. E nel caso uno è recidivo, ritiro a vita, sequestro del mezzo con vendita all’asta per beneficienza.

  • Alla ricerca del tempo perduto

    e quei grandissimi figli di p ……….. a
    dei ciclisti che percorrono le statali in file parallele cosa gli vogliamo dire?!

    • Tony Musone

      non gli diciamo nulla… lo fanno solo per evitare di essere sorpassati a pochi cm di distanza a velocità, spesso folli. si chiama legittima difesa

      e comunque, possono circolare a coppie, soprattutto se uno dei due è un minore

      • Mattia Righetti

        Peccato che la legittima difesa in Italia non esiste, ci hai provato dai.

        • Tony Musone

          chiamala allora “istinto di sopravvivenza”

      • Alla ricerca del tempo perduto

        sei un figlio di p….a tu e chi avalla comportamenti criminali del genere (percorrere le statali in file parallele), come quelli che ora vuoi giustificare

        appena ne ho la possibilità ne asfalto volentieri una decina, mi faccio il gabbio col sorriso

        • Tony Musone

          “Nuovo codice della strada”, decreto legisl. 30 aprile 1992 n. 285 e successive modificazioni.

          TITOLO V – NORME DI COMPORTAMENTO

          Art. 182. Circolazione dei velocipedi.

          1. I ciclisti devono procedere su unica fila in tutti i casi in cui le condizioni della circolazione lo richiedano e, comunque, mai affiancati in numero superiore a due; quando circolano fuori dai centri abitati devono sempre procedere su unica fila, salvo che uno di essi sia minore di anni dieci e proceda sulla destra dell’altro.

          • Alla ricerca del tempo perduto

            anzitutto io parlavo di ciclisti ADULTI, come te che sei un ca zzone adulto!

            poi, chi padre intelligente e responsabile, porterebbe mai i propri figli su una statale?!

            Voi ciclisti state sul ca …o a tutti gli altri utenti della strada, avete l’onore di mettere d’accordo gli automoblisti e motociclisti

            siete dei minus habens
            spero che ci rimarrete sulle statali a file parallele, come godo quando leggo che ne hanno stesi un paio: selezione naturale

          • iclaudio

            stanno antipatici perche gli automobilisti vanno sempre troppo veloce e quindi rallentare su una strada a 3 corsie da fastidio 😀

        • Tony Musone

          e allora spera solo che t’ingabbino perchè altrimenti ti faccio cercare il tempo perduto senza denti, altro che sorriso

          • Alla ricerca del tempo perduto

            tranquillo, spero che ti centri in pieno un bell’autoarticolato

          • Tony Musone

            e a te che venga un cancro alla prostata… animale!

          • Alla ricerca del tempo perduto

            tu lo hai già nel cervello e non lo sai, figlio di p……a
            spero non ti riproduca, e qualora avessi inquinato il mondo con la prole, spero muoia investito in strada da un tir

    • iclaudio

      ma te non hai ancora capito una cosa…i ciclisti,gli automobilisti,i pattinatori,i pedoni hanno gli stessi diritti di percorrere la strada…non è detto che se il tuo mezzo va veloce vuol dire che gli altri devono stare attenti…se non c’è un cartello che vieta al ciclista o al pedone hanno diritto a stare in strada…anzi i pedoni molte volte hanno la precedenza…se davanti a te hai un ciclista passa alla larga e prima di sorpassare dai un colpo di clacson per avvertire

      • Alla ricerca del tempo perduto

        no, i ciclisti devono estinguersi in massa, perché arrecano solo disturbo alla circolazione. Sono dei criminali.

        • iclaudio

          il fatto è che ci stanno dei regolamenti qome quello della velocità…lo sai perchè c’è? perchè nei centri abitati ci sta gente che passeggia,che attraversa,anziani che non vedono bene,mamme con passeggini …quindi se il veicolo va piano entro i 50km si è piu sicuri…perchè vedi nella vita non si sa mai..fa che ficchi sotto una persona se piglia piu di un mese di ricovero ti tocca prendere l’avvvocato e per difenderti devi pagare tanti bei soldi..in galera non ci vai ma economicamente ti sei bello che rovinato..da retta a me

  • Luke

    Alleluja oserei dire! Finalmente

  • davide

    non è un’emergenza è una PIAGA!!! e non riguarda solo i ragazzini!!! ma anche bacucchi di una certa età e responsabilità!!! 9 su 10 hanno sti cosi in mano mentre guidano!!! abbiamo macchine zombie!! è una cosa assurda!!! io lo noto di più perchè sono sempre in moto e prima di fare qualsiasi manovra guardo nello specchietto delle auto per vedere che cavolo sta facendo il conducente…e…ovviamente ha il telefono in mano!!! non sapete a quanti gli ho suonato il clackson a 1 cm dal finestrino aperto per poi mandarli a quel paese…bisogna fare qualcosa e subito ritiro della patente e multa salatissima tipo 1000 euro di multa e ritiro della patente per 1 mese e azzi tuoi! ci metterei anche i lavori forzati mentre che ci siamo! perchè la gente fa incidenti per le distrazioni! e se già succedevano abbondanti SENZA smartphone figuriamoci con tutti sti zombie….

  • Mauro B

    Invece di fare propaganda, dovrebbero rendere obbligatori diversi sistemi di sicurezza che ad oggi sono optional che in molti non comprano.

    Parlo di frenata di emergenza automatica, pneumatici più larghi, cinture con pretensionatore, hill holder, ESP e vari sistemi di sicurezza attiva o passiva.

    Ovvio che il cellulare alla guida è pericolosissimo, ma concentriamoci sulle cose più gravi: ubriachi e drogati alla guida, velocità folli in strade urbane, limiti ridicoli dove si potrebbe procedere a velocità più sostenute, lavori in corso durante i giorni meno opportuni, auto con fari non livellati o lampade cinesi che accecano, carriole vetuste da rottamare o sequestrare.

    Inoltre dovrebbero esserci Tutor, Autovelox, Vergilius e sorpassometri ovunque. Telecamere alle rotatorie per la precedenza, e sistemi di sorveglianza agli incroci. Multe su multe a chi va troppo veloce o troppo piano, chi circola con auto truccate e/o modificate dovrebbe essere multato con una sciabolata!

    • Solaris

      Ci sono anche i cartelli per lavori stradali finiti da decenni e mai tolti… Sul Raccordo Anulare, ad esempio, ce ne stanno un tot…

    • M3r71n0

      Le “Telecamere alle rotatorie per la precedenza” le vorrei proprio vedere, magari con ritiro della patente per sempre.
      Metà della popolazione italiana senza patente (e mi spiace dirlo, il 90% sarebbero donne).

      • Mauro B

        Hai ragione, ma lo dici come se fosse un problema. Io mi fermo sempre, gli altri no.

        • M3r71n0

          No no, lo dico con “amarezza” ma assolutamente non come se fosse un problema.
          Anzi… se penso a quante volte mi son dovuto fermare in piena rotatoria perchè chi è davanti a me si ferma per dare precedenza a chi ancora deve entrare…grrrrrrrrr

          • Alessandro

            Stai parlando di Napoli, eh? Ciao concittadino 😀

          • M3r71n0

            Dici che è un problema tutto Partenopeo?
            In effetti qui le rotatorie sono arrivate da poco rispetto ad altri posti…
            che sia solo sfiga? XD

          • Alessandro

            Per esperienza personale, più ti allontani dalla nostra città più cominci a vedere civiltà alle rotonde. Sono stato ad Avellino per Pasquetta e, a parte il traffico assurdo, ho potuto ammirare come gli altri automobilisti mi dessero la precedenza. Cosa che mi è capitata solamente a Milano e abbastanza spesso a Roma, anche se i romani a volte ci danno dentro con le infrazioni. Alle rotonde e ai vari stop qui a Napoli vige una sola regola: passa il primo che ci prova (ahimè).

          • M3r71n0

            Sono onesto, se il tipo si butta e non si ferma subito dopo perchè c’è la rotonda intasata… passi pure (come ben sai ci siamo abituati), ma seriamente, quando il tipo d’avanti a me nella rotatoria si ferma per far entrare altre persone…. li non ci vedo più e purtroppo spesso divento incivile :(
            Che poi non capisco perchè mi capitano quasi sempre donne che lo fanno… mah
            Circa gli altri posti, ti posso parlare del centro italia (toscana, umbria, abruzzo) e confermare che effettivamente è tutta un altra storia.

          • Alessandro

            Testimonianza che il problema è la mentalità!
            Alla prossima 😉

          • M3r71n0

            E’ l’ign0ranza (ignorare come attraversare una rotatoria) più che di mentalità… cmq si. Istituzionale non è di sicuro visto che è scritto come farle :)

          • Andhaka

            No, ti confermo che anche a Padova il concetto delle precedenze in rotatoria è totalmente alieno.

            Che poi basterebbe, nel dubbio guardare quei simpatici disegnini sulla strada che molti pensano siano graffiti, ma sono segnaletica. 😀

            Una volta un tipo mi stava per troncare in due entrando in rotatoria a velocità folle (io ero già dentro e con freccia che indicava la mia direzione di uscita), si è inchiodato davanti a me (perchè a quel punto perchè proseguire) e dopo varie urla si è pure incazzato perchè pretendevo che i triandoli bianchi sulla sua corsia indicassero che doveva dare la precedenza. 😀

            Questa gente come diavolo riesce a mettersi i pantaloni dritti la mattina?!?!

            Cheers

          • M3r71n0

            A questo punto servirebbe una bella petizione al ministro affinchè applichi il ritiro di patente anche al discorso “rotatoria” oltre che agli smartphone…

          • Andhaka

            Sì, per la rotatoria, i limiti di velocità, il concetto di sorpasso che viene inteso come “sono un figo che compensa il proprio piccolo pene facendo fioretto tra le macchine come un matto”, il totale disprezzo della segnaletica, il concetto di “tanto io lo reggo bene, quindi che vuoi che sia un cicchetto extra, mica posso divertirmi fuori senza bere”.

            Onestamente basterebbe applicare anche le leggi attuali e metà Italia perderebbe la patente a suon di punti bruciati via dalla patente.

            Ma se vogliono anche inasprire le regole e le sanzioni sono i benvenuti per quanto mi riguarda.

            Cheers

          • iclaudio

            ho comperato una marea di fustini del dixan ma non mi è mai capitata la patente in regalo:D

          • M3r71n0

            Ecco 😀
            questo è un altro problema. Conosco persone che hanno preso la patente dopo aver fatto 4 volte gli esami scritti e due volte la guida pratica.
            E qui mi sorge il dubbio… anche a “cul0” ci sarebbero riusciti provando 4 volte le schede e 2 volte le guide!… o no?

          • Solaris

            Il problema più grosso alle rotatorie è che la gente dimentica il concetto di corsia e le taglia tutte come fossero curve…

      • alex-b

        Mi successe una cosa comica in rotonda… una donna che evidentemente non conosce la regola si fermò nella rotonda, mi fermai anche io che dovevo immettermi ovviamente. La tizia non accennava a muoversi e mi guardava modello cerbiatto impaurito, al che mi stufo e accenno a impegnare la rotonda. Arriva un fenomeno, sorpassa a destra la tizia nella rotonda (che era a 1 corsia) e mi manda a cagare perché dovevo dare la precedenza a lui.

        Sempre in rotonda un tizio di mezza età non mi da la precedenza al che mi arrabbio e suono il clacson, questo si ferma (in rotonda) e abbassa il finestrino… io gli dico lo sa che c’è la precedenza per chi è in rotonda? Lui mi fa: ah si? Se lo dice lei… rialza il finestrino e se ne va

        E merita anche un episodio non rotondatorio: A roma fermo a un rosso per delle strisce pedonali mi hanno suonato e insultato perché dovevo passare lo stesso (poi dici napoli, uno di quelli che mi insultava era extracomunitario)

        Della serie “ho visto cose… ”

        E di solito ne capitano ogni volta che prendo l’auto…

        • M3r71n0

          Probabilmente sei anche tu un tipo da 30k km/anno.
          A me una volta successe con un extracomunitario in bici che come nulla fosse entra in rotatoria (in bici) fregandosene bellamente che stavo per metterlo sotto (ero già in rotatoria pronto per uscire).
          Lo suono, mi fermo, scendo e gli spiego il motivo. Il tizio all’inizio credeva che lo avessi fatto perchè extra-comunitario e un pò si è risentito, ma poi, l’ho incontrato altre volte nella stessa rotatoria e si ferma e spesso mi sorride pure :)

          • Tony Musone

            non sarà stato quello il caso ma le rotatorie non sono tutte uguali, sono di due tipi: alla francese e all’italiana

            … e naturalmente il comportamento da tenere è indicato dai cartelli, uno l’opposto dell’altro 😉

          • M3r71n0

            XD

        • Tony Musone

          in presenza delle rotatorie non c’è una sola regola, perchè sono di due tipi: alla francese e all’italiana ed il comportamento da tenere, segnalato dai cartelli, è l’uno l’opposto dell’altro 😉

          • M3r71n0

            Azz, io pensavo stessi scherzando 😀
            Saranno oltre 20 anni che ormai tutte le rotatorie sono adeguate alla norma europee (o come piace chiamarla a te, alla francese).
            Di sicuro a me, oltre 20 anni fà hanno insegnato che chi sta dentro ha la precedenza.

          • Tony Musone

            mi sa che ti confondi o ti sbagli, sulla milano>cremona ci sono tutt’ora entrambe le rotatorie:

            Precedenza. Solitamente è apposto un segnale di “dare precedenza” all’ingresso della rotonda. Laddove questo non sia presente vige l’art. 145 c. 2 C.d.S., quindi ha la precedenza chi si immette nella rotatoria (poiché a tutti gli effetti arriva da destra). Va da sé che, in sede d’esame ma questo giova anche alla normale circolazione, chi si approccia alla rotatoria deve moderare la velocità ed essere pronto a dare la precedenza ad altri veicoli.

            fonte:
            Circolazione in rotatoria
            polizia locale. 11 apr 2017

          • M3r71n0

            Azz… è vero!
            Sarà che non ne ho mai incontrata una di quelle “all’italiana”?
            Grazie per l’info.

          • alex-b

            Ovviamente era una rotonda alla francese. Il tizio avrebbe pure avuto ragione volendo, peccato che nel frattempo sorpassava a destra in una rotonda a una corsia

          • Tony Musone

            ti ho scritto solo perchè ho letto: “una donna che evidentemente non conosce la regola si fermò nella rotonda”

            … tutto qui

          • alex-b

            Aah ok… no vabbè era segnalato… diciamo che avrei dovuto dire che non conosce la segnaletica 😉 per molti i triangolini a terra sono decorativi

        • zzzz

          non batti la mia: una vecchia rinc…. su una rotatoria ha fatto inversione a U (dalla corsia esterna si è girata su quella interna per tornare indietro che aveva saltato il braccio d’uscita che voleva prendere

          • alex-b

            Pfff… di manovre da ritiro della patente ne vedo frequentemente, e da uno a cui clacsonai incazzato mi vidi mandato a cagare col classico “ma che caz vuoi?”

            La comica di quella che ho detto io è che il tizio voleva anche moralizzarmi

        • Endriuuuuu

          Ogni santissimo giorno, qua a Milano vedo gente che passa col rosso perchè “tanto non c’è nessuno”, oppure quelli che vedono la coda nella corsia di sola svolta a sinistra, vanno nella corsia centrale e si buttano col rosso a sinistra piantandosi in mezzo all’incrocio perchè dicono “che fastidio do??”
          Altre frasi che sento sempre da coloro a cui suono o a cui faccio notare l’irregolarità sono quelli in doppia fila “tanto sono solo 5 minuti”
          E’ proprio la mentalità ad essere sbagliata

          • alex-b

            Per fortuna c’è un precedente in cassazione che punisce sul penale chi blocca un’altra auto parcheggiando in doppia fila o davanti a un passo carrabile. In pratica è una sorta di sequestro di persona o comunque limitazione di libertà (non ricordo la sentenza). Fatto sta che ora puoi denunciare chi ti blocca, in pratica.

  • Bruce

    Peccato, quelli che messaggiano sono gli unici che rispettano i limiti di velocità. Spesso sono molto sotto i limiti e ovviamente perennemente in corsia di sorpasso.
    Così, dopo, non più rallentati dai messaggisti potremo rimpolpare le casse dei comuni con gli autovelox :-)

  • cip93

    Ottimo

  • ZioGrimmy

    E 600 euro di multa a quei fenomeni da baraccone che vanno in bici guardando il cellulare, camminano a piedi in mezzo alla strada e guardano il cellulare, sono a tavola e interrompono il discorso 20 volte perchè guardano il cellulare, si bombano la ragazza guardando il cellulare…

    • Breus

      L’ultima é da malati irrecuperabili XD

  • Mattia Righetti

    E poi nel sud Italia la gente scarrozza senza casco impunita, tutto ok.

    • Marco

      che c’entra? benaltrismo?

      • Mattia Righetti

        C’entra che fanno leggi ma poi ognuno fa il cavolo che vuole in diverse parti d’Italia.

    • Luca_L620,MT7,S6

      Che poi è un falso mito, arrivato a Napoli ci rimasi malissimo nel vedere conducente e passeggero con il casco

    • alex-b

      Il casco oramai lo portano tutti, per 2 motivi, 1 che gli ospedali erano pieni di ragazzi morti e feriti per non avere il casco, alla fine qualcuno avrà capito che era pericoloso, 2 per la legge che sequestrava i motorini a chi era senza casco che venne applicata bene… ogni giorno vedevo motorini sui carri attrezzi. Resta il problema della cintura che come spiegavo sotto se ti fermano controllano i documenti e ti fanno solo la ramanzina per la cintura (persino a me che la indosso sempre perché tanto nemmeno guardano)

      • Mattia Righetti

        La cintura ormai la mettono il 99% delle persone, con le nuove macchine che suonano se non la metti è dura non farlo. Io ormai se guido senza cintura mi sento strano, non a mio agio, ma non per il pericolo, è strano da definire.

        • alex-b

          Beh da me ne vedo pochi… io mai guidato senza cintura da 15 anni a questa parte che ho preso la patente, quanto alle macchine nuove vedo mirabilie come la cintura agganciata passando dietro il sedile XD

          • Mattia Righetti

            Si ma li allora sei proprio tonto, preferisco mettermela che farmi lo sbatti di alzarmi, passarmela dietro la schiena e risedermi dai…

          • alex-b

            Temo che la lascino così fissa…

          • Mauro B

            Sì, con la conseguente rottura del sistema di riavvolgimento.

        • Bestmark01

          Ci sono quelli che pur di non metterla attaccano la cintura da dietro al sedile

  • losteagle17

    Mi capita spesso di rischiare l’incidente in tangenziale per alcuni di questi individui, approvo sull’introduzione di una sanzione purchè venga realmente applicata ovunque in Italia.

    • Mattia Righetti

      La tua ovviemente è utopia

      • losteagle17

        Lo sò, soprattutto la seconda parte …

  • MarcoCau

    Oppure si fa come in Australia (se ricordo bene), dove è vietato portare uno smartphone nella parte anteriore del veicolo! ti multano anche solo perché ce l’hai appoggiato sul sedile del passeggero o sul cruscotto. O hai un auto con vivavoce Bluetooth, oppure ti attacchi al tram!

    • Breus

      Come si regolano per chi ha lo smartphone appeso frontalmente per utilizzare gps e mappe?

      • MarcoCau

        Usa il gps integrato nell’auto oppure usa un navigatore, specifico, non quello dello smartphone.

        • Marco

          mi pare una cagata.

        • Gianni Papera

          mi pare sintomo di grave ritardo mentale…

  • comatrix

    Magari!!!
    Ve lo dico per cognizione di causa ogni saanto giorno che guido l’ambulanza.
    Ma non ci si deve limitare solo a chi guida, ma anche a:

    – chi va in bici con gli auricolari e la musica a tutto volume (quanti ne vedo e non sentono un cacchio di cosa succede nei dintorni)
    – addirittura chi cammina rispondendo ai messaggi non guardando (passare col semaforo rosso, cuffie auricolari con musica anche qui, sbatte contro altre persone quando cammina poiché no vece dove sta andando e via dicendo)
    – in moto ugualmente senza cuffie auricolari (cioè dev’essere obbligatorio ascoltare cosa succede nei dintorni, con le cuffie sparate a palla non senti praticamente una mazza)

    • Tony Musone

      ma come fai ad affermare che queli con gli auricolari abbiano la musica a tutto volume?… e comunque sono già vietate le cuffie auricolari sia in bici che in automobile, sono consentite l’uso su di un solo orecchio

  • https://www.facebook.com/insomniacgames Ratchet

    Pena di morte

    • iclaudio

      no no troppo rumore….pala in mano e via a riparar le strade e.. PONTI !

      • https://www.facebook.com/insomniacgames Ratchet

        Via a pagare le tasse per avere indietro nulla

  • Stefano Locatelli

    Proposta sacrosanta!!! Speriamo che passi!

  • http://i.perezhilton.com/wp-content/uploads/2015/06/jon-snow-death.gif Jon Snow

    Circolava in area pedonale violando il divieto di circolazione in varco Via Brombeis

  • gaelom

    Era ora, speriamo non si areni tutto.

  • https://www.youtube.com/watch?v=c0MX6oqJBno#t=91 Desmond Hume

    Sono d’accordo anche se lo uso pure io. Basta che non chiudano un occhio con le donne nella speranza di ficcare come al solito, la mia amica gira con le gomme lisce e i fari posteriori bruciati da almeno un anno e mezzo. Ogni volta viene a raccontarci degli ammiccamenti che fa per farsi lasciare andare.

    E anche i produttori dovrebbero svegliarsi a mettere android auto e apple carplay su tutta la gamma di vetture, specie quei barboni di FCA che sulla panda mettono un supporto in plastica per il telefono…

    • Tony Musone

      che l’amica sia contaballe è grave ma forse lo è ancor di più voi che ci cascate

      • https://www.youtube.com/watch?v=c0MX6oqJBno#t=91 Desmond Hume

        Contaballe un tubo. Anche tornando dalla discoteca l’han fermata io ero dietro di lei.

        • Tony Musone

          bah… probabilmente cercavano altro, perchè non mi risulta che le donne, sebbene siano avvenenti, non vengano multate

  • Aniene

    Concordo, e in questo modo liberiamo le strade il popolo femminile. Non se ne trova una che usi il cellulare con le cuffie o l’altoparlante, sempre telefono in mano o per messaggiare o cazzeggiare sui social.

  • PCusen

    Io sospenderei la patente anche a chi fuma.

    • Michele Prencipe

      concordo!!

    • Ezio Auditore ✔

      Motivo? Pura curiosità

    • Dr. Freudstein

      E a chi mette le mano in mezzo alle cosce della fidanzata ?

  • M_90® 🏋💪🏻

    la sospensione non è nulla, ci vuole il ritiro per tutti coloro che usano il telefono mentre guidano.

  • Andhaka

    Dove firmo? E fategliela mangiare quando gliela sospendete!! Dopo averla tagliata in pezzetti piccoli e taglienti!!!

    Specialmente a tutti quei geni col macchinone e il telefono da 1000 euro, ma l’incapacità di comprare un auricolare o usare il vivavoce!!!

    Cheers

  • Cromage

    Io sono contro!
    Sospensione alla prima violazione, ma dai…

    • Tony Musone

      sarei curioso di sapere se la penseresti nello stesso modo se fossi investito, tu o un tuo caro da uno distratto dal cellulare

      • Cromage

        Leggendo i commenti di colpo tutti perbenisti…

        • Tony Musone

          non capisco cosa c’entri il perbenismo, comunque…

          non so gli altri ma per quanta mi riguarda, muovendomi giornalmente in bici, mi capita anche più volte al giorno di rischiare l’osso del collo per la distrazione da smartphone, qualcuno si scusa la maggior parte se glielo si fa notare ti manda a quel paese…

          evidentemente vige la regola del più forte malgrado il nuovo codice della strada L’art.3, comma 53 bis definisce:
          “Utente debole della strada” i pedoni, disabili in carrozzella, ciclisti e tutti coloro i quali meritino una tutela particolare dai pericoli derivanti dalla circolazione sulle strade

          due dati riferiti al 2013, tanto per chiarire:
          – L’autovettura è il veicolo maggiormente coinvolto negli incidenti stradali, seguita dai motocicli, dalle biciclette e dai ciclomotori.
          ƒ- I Motocicli e le biciclette rappresentano i veicoli maggiormente coinvolti in incidenti mortali.
          ƒ- 17 motociclisti e più di 14 ciclisti ogni 1.000 veicoli muoiono a seguito di incidente stradale.

  • OneR1ng

    Assolutamente a favore!! Io che viaggio di continuo non potete immaginare il numero di sconsiderati alla guida che, invece di pensare a quel che fanno guardano lo smartphone come se nulla fosse.