Nissan e A2A potenziano la propria collaborazione a Milano

22 maggio 2017

Nissan A2A (7)

Ad un anno dall’instalazione delle 13 colonnine di ricarica rapida da parte di Nissan e A2A, a Milano sono state effettuate più di 10.000 ricariche, per un prelievo di 140 MWh e circa 850 mila km percorsi con energia 100% rinnovabile. La collaborazione tra Nissan e A2A è un successo che prosegue con la fornitura di 50 nuovi Nissan e-NV200 alla flotta di Unareti, la società per i servizi a rete di A2A.

Gli automobilisti di Milano apprezzano sempre di più la mobilità elettrica. Lo confermano gli ultimi dati pubblicati da Nissan, ad un anno dall’installazione delle 13 colonnine di ricarica rapida per veicoli elettrici nel capoluogo lombardo, in collaborazione con A2A, l’ente che gestisce l’energia elettrica, e il Comune di Milano.

850.000 km a zero emissioni

Da maggio 2016 – periodo di installazione delle 13 Colonnine Fast Charge progettate da Nissan e installate da A2A  -sono infatti state effettuate 10.000 ricariche, con un prelievo pari a 140 MWh: praticamente, vuol dire che gli utenti milanesi hanno percorso circa 850 mila km con energia 100% rinnovabile fornita da A2A Energia.

Un gradimento confermato anche dai dati forniti dal sondaggio E-Moving, promosso da A2A, che mostra un voto medio di 7,2/10 per il servizio offerto. Tra i clienti intervistati (privati e aziende) ben il 49,4% si ritiene molto soddisfatto e ha dato un voto tra 8 e 10.

La flotta si espande

Nissan A2A (1)

Ma la collaborazione di A2A e Nissan non si limita alle sole colonnine: il costruttore giapponese fornirà infatti 50 veicoli 100% elettrici Nissan e-NV200 ad Unareti, la società unica per i servizi a rete del Gruppo, che amplierà ulteriormente la flotta di veicoli green di A2A. e-NV200, con il suo motore elettrico da 109 CV e batteria agli ioni di litio che si ricarica all’80% in meno di 30 minuti, rappresenta un partner ideale per la manutenzione della rete infrastrutturale A2A.