Metzeler MC360: pneumatico moto per il fuoristrada

11 maggio 2017

metzeler mc360 (3)

L’ultima novità di Metzeler nel settore degli pneumatici è MC360, pneumatico moto offroad che guarda al fuoristrada estremo. Si tratta di un modello da motocross, testato in un’ascesa al Nevado Ojos del Salado (il vulcano più alto al mondo) e ora pronto a debuttare nelle versioni Mid Hard e Mid Soft.

metzeler mc360 (2)

Ovviamente il suo focus è la trazione su tutti i terreni ma anche la resistenza alle lacerazioni e la durata. Omologato per l’utilizzo in strada, Metzeler MC360 non guarda solo ai professionisti di Motocross, Supercross e Free-Style ma anche agli amatori che cercano qualcosa di versatile. Le nuove mescole puntano a prestazioni, durata e resistenza oltre alla stabilità termica e le versioni Mid Soft e Mid Hard si differenziano per l’utilizzo: la prima massimizza la trazione sui terreni morbidi e la seconda la resistenza alla lacerazione su quelli duri, con una tecnologia che migliora la resistenza allo strappo e l’usura dei tasselli. Di seguito le misure disponibili, due anteriori da 21 pollici e sette posteriori da 18 e 19 pollici.

metzeler mc360 misure

La struttura interna di MC360™ è composta da tre strati di polietilene tereftalato (PET) ad alto modulo e a bassa cedevolezza, robusto e resistente agli impatti. Il pneumatico è così in grado di assicurare un ottimo equilibrio tra rigidità ed elasticità. L’elasticità contribuisce ad assorbire le sollecitazioni quando si superano ostacoli come rocce, radici di alberi e salite, mentre la rigidità è necessaria per resistere alla fatica e alle deformazioni durante lo smorzamento degli urti.

I polimeri e gli ingredienti utilizzati da METZELER per lo sviluppo delle nuove mescole di MC360™ hanno due obiettivi principali:

  • Assicurare prestazioni da motocross, sia grazie a specifici valori di rigidezza dei tasselli, che attivano le condizioni per prestazioni dinamiche di alto livello, sia grazie all’elevata resistenza al surriscaldamento e agli stress dinamici, che consente di registrare prestazioni costanti nel corso della gara o della sessione di allenamento
  • Assicurare massima durata, resistenza agli strappi, ai tagli e alle forature, capitalizzando l’esperienza METZELER nell’ambito delle competizioni enduro

Le diverse combinazioni di mescole e disegni battistrada anteriori e posteriori conferiscono alle due versioni di MC360™una rigidezza differenziata dell’impronta a terra, necessaria per raggiungere gli obiettivi di maneggevolezza orientati a prestazioni eccellenti e stabilità in differenti impieghi. Le mescole sono 100% carbon black e offrono un’elevata resistenza alla lacerazione, stabilità termica e un’ottima durata. La versatilità che contraddistingue questo innovativo prodotto è possibile grazie allo sviluppo di due battistrada specifici per le versioni Mid-Soft e Mid-Hard che garantiscono, rispettivamente, una trazione senza precedenti sui terreni morbidi e, nel secondo caso, resistenza alla lacerazione su quelli duri.

Particolarità della specifica Mid-Hard è l’esclusiva tecnologia CKB (Continuous Knob Binding), che grazie ad un doppio smusso al fondo dell’incavo battistrada migliora la resistenza allo strappo e l’usura dei tasselli, questi ultimi disposti su cinque file sia per l’anteriore che per il posteriore. Questo battistrada è dotato di tasselli di grandi dimensioni per aumentare il rapporto pieni/vuoti rispetto alla specifica Mid-soft, al fine di assicurare un’adeguata impronta per la massima aderenza e migliorare la durata del pneumatico. Il disegno del battistrada della specifica Mid-Soft è caratterizzato da una particolare geometria dei tasselli, disposti su cinque file per l’anteriore e su tre per il posteriore, con intagli alternati per garantire trazione progressiva in curva. I tasselli centrali hanno una particolare forma assottigliata al centro (o a parabola) capace di massimizzare la penetrazione del tassello nel terreno e quindi la trazione in accelerazione su terreni medio-morbidi, ma senza inficiare la sua resistenza meccanica.

Comune a entrambe le specifiche – seppur con specificità legate alla differente funzione -nel Mid-Soft artigliano il terreno, nel Mid-Hard garantiscono una adeguata impronta a terra, è la presenza di tasselli laterali alternati a forma di diamante e la presenza di spazi a forma di V tra i tasselli, ottimizzati per assicurare dispersione del fango e del terriccio.

metzeler mc360 (1)