Mercedes-Benz GLA 2017: tutte le info sul restyling

9 gennaio 2017

Prossimo articolo: »

mercedes-benz-gla-2017-24

Il SUV compatto di Stoccarda si rinnova nel segno della continuità, aggiornandosi nei dettagli esterni e aggiungendo tecnologia utile negli interni. Per l’occasione, debuttano una nuova variante a benzina e una versione speciale della sportiva AMG.

Mercedes-Benz GLA è il primo SUV compatto della casa della Stella e, dopo quattro anni dal debutto in società, è giunto il momento del classico aggiornamento di metà carriera. Fuori le novità si limitano a nuovi gruppi ottici – ora full-LED con una tonalità di luce che ricorda quella del sole – nuovi paraurti dal disegno più morbido e un’inedita tinta Canyon Beige che dona all’auto un tocco vintage. Anche dietro i fari a LED ricevono una nuova grafica e, soprattutto, le luci degli stop sono ora dotate di 3 diverse luminosità (diurna, notturna e notturna avanzata).

mercedes-benz-gla-2017-26

Nuovo GLA è anche più confortevole grazie all’introduzione della telecamera a 360 gradi, una prima nel segmento dei SUV compatti premium, che si avvale del contributo delle 4 telecamere presenti alle estremità della vettura. Debutta inoltre il sistema di accesso Hands-Free e, in generale, anche dentro si apprezza una rinfrescata nei rivestimenti e negli abbinamenti cromatici. Al centro della plancia rimane il display dell’infotainment con diagonale – nelle versioni di punta – da 8 pollici con cornice sottile.

mercedes-benz-gla-2017-36

I clienti possono inoltre scegliere tre tipi di sospensioni: comfort, sport e off-road. Quest’ultima (optional) offre un assetto più alto di 30 mm e un pacchetto estetico più votato alle uscite fuori dall’asfalto.

Dal punto di vista delle motorizzazioni si aggiunge la variante GLA 220 4-MATIC con il 2.0 benzina turbo da 184 CV, che si pone a metà strada tra GLA 200 e GLA 250 4-MATIC. Grazie anche ad un Cx che passa da 0,29 a 0,28, la motorizzazione GLA 180d è ora in grado di emettere solo 103 g di CO2 al km.

Infine, la sicurezza: GLA 2017 prevede di serie il sistema “Active Brake Assist”, che monitora la situazione attorno alla vettura segnalando al conducente un imminente pericolo e frenando preventivamente in caso il conducente non risponda. Sempre per il conducente, è inoltre di serie l’Attention Assist, che tiene sotto controllo alcuni parametri come battito delle palpebre e pressione sul volante, avvisando il guidatore di fare una pausa se necessario.

mercedes-benz-gla-2017-42

Ultimo, ma non ultimo, l’arrivo di una variante speciale della versione più estrema di GLA: Mercedes-AMG GLA 45 4-MATIC debutta infatti nella versione Yellow Night Edition, comune anche alle altre compatte della famiglia “45”. Questo allestimento speciale, come dice il nome, abbina dettagli esterni ed interni in colore giallo ad un’ambiente generale caratterizzato dal nero, e costituisce un omaggio al successo delle sportive più “accessibili” della gamma Mercedes-AMG.

Già ordinabile in Germania, il nuovo GLA arriverà presto anche in Italia. Intanto ecco il listino prezzi in patria:

GLA 180                                              28,940.80 euro

GLA 200                                              30,821.00 euro

GLA 220 4MATIC                              37,145.85 euro

GLA 250                                               34,664.70 euro

GLA 250 4MATIC                              38,960.60 euro

Mercedes-AMG GLA 45 4MATIC   56,852.25 euro

GLA 180 d                                            31,951.50 euro

GLA 200 d                                            33,647.25 euro

GLA 200 d 4MATIC                            37,943.15 euro

GLA 220 d                                             38,472.70 euro

GLA 220 d 4MATIC                            40,686.10 euro