Maserati, Wester: “Una edizione limitata? Si, ma non ora”

2 agosto 2016

Maserati-mc12Il nuovo CEO di Maserati ha dichiarato che intende fare una nuova edizione limitata con il marchio della Casa modenese “ma non ora”. Troppi infatti gli impegni dell’azienda in questo momento, dalla Levante alla nuova GranTurismo…

Quando si parla di una edizione limitata Made by Maserati non può che venire in mente subito la MC12 Stradale, perché è stata l’ultima della storia nonché la più incredibile di tutte. Creata sulla base della Ferrari Enzo, la MC12 è stata costruita in appena 50 esemplari al mondo e monta un 6.0 V12 da 630 CV ad un prezzo che in prenotazione salí fino a 720 mila euro. Ora, secondo le parole del neo-CEO di Maserati, Harald Wester, la Casa modenese potrebbe tornare a fare una edizione limitata: “si, potremmo farlo ma non ora”, ha dichiarato ad Autocar.

In questo momento l’azienda si trova a dover gestire la diffusione della Levante e prevista l’introduzione di novità per i modelli Ghibli e Quattroporte, oltre al nuovo modello di GranTurismo previsto per l’anno prossimo e che rappresenta il 40% delle vendite della Casa. Altri modelli in futuro? Difficile dirlo, bisognerà aspettare i risultati della Levante ma potrebbe seguire, nel caso in cui il prodotto funzioni, anche auto come la Alfieri.

Dalla chiacchierata che Wester ha fatto con il magazine inglese si intuisce che la prossima GranTurismo avrà caratteristiche diverse da come la conosciamo “per via della tecnologia avanzata che migliora velocemente”, seppur non abbia rilasciato ulteriori dettagli. Infine Wester ha di guardato che in futuro le Maserati costeranno di più “la gente dice che stiamo vendendo ad un prezzo troppo basso ma non aumenteremo i prezzi a breve”. Piuttosto il nuovo boss dell’azienda intende innalzare il prezzo medio di transazione, ossia la cifra che il cliente paga nel tempo, e come si fa? Creando valore attorno al marchio.