La storia del marchio Harley-Davidson

Harley-Davidson, l’iconico marchio di moto americano, nasce nel 1902 da William Harley e Arthur Davidson, ventenni che motorizzarono una motocicletta nel garage di casa, ufficializzando la fondazione dell’azienda il 28 agosto 1903 e vendendo tre esemplari nei primi due anni di attività.

Da quel modesto inizio, i due iniziarono a progettare un primo telaio, arrivando nel 1906 a costruire un impianto in un’area di 9 metri per 24. L’anno dopo la produzione iniziò a crescere arrivando a 150 unità e con l’avvio delle vendite dei primi modelli monocilindrici. Nel 1909 arrivo il V-Twin, il bicilindrico a V di 45 gradi da 700 cc e 7 cavalli (circa 100 km/h di velocità massima).

Con l’aumentare della produzione e il crescere del successo di Harley-Davidson crebbe anche la concorrenza in USA  ma il duo non si tirò indietro, diventando in 10 anni uno dei più grandi a livello mondiale con 12.904 unità all’anno.

La Prima Guerra Mondiale diede un’ulteriore spinta all’azienda dato che militari e forze armate erano già familiari con le Harley e la produzione impenno a 45.000 esemplari. L’espansione all’estero permise di reggere bene la crisi del dopoguerra  e proseguì lo sviluppo tecnico con un traguardo importante: il 28 aprile del ’21 Harley fu il primo produttore a raggiungere le 100 miglia orarie (160 km/h).

Il successo delle quattro ruote, però, colpì duramente il produttore (e il mondo delle moto USA), specie grazie alla Ford Model T dal prezzo simile alle H-D di maggior cilindrata. Così restarono solamente Indian e Harley-Davidson e la ripresa arrivò con la Seconda Guerra Mondiale dopo Pearl Harbor: in questo periodo furuono realizzate 88.000 motociclette.

Nel dopoguerra le Harley diventarono un mito anche in Europa vista la diffusione massiccia ma la concorrenza globale divenne sempre più dura, a tal punto da costringere Indian alla bancarotta nel ’53. Unico produttore di moto americano, Harley-Davidson subì un calo di vendite, per contrastare il quale nacque la Sportster, unico modello degli anni cinquanta ancora in produzione.

L’arrivo dei giapponesi negli anni sessanta accentuò la crisi e gli eredi si trovarono costretti a vendere ad AMF, marchio italiano che, grazie al reparto corse Aermacchi, ottenne successi nel mondo delle competizioni ed attirò un gruppo di investitori guidati da un erede dei fondatori. Così Harley rinacque negli anni ottanta con nuovi fondi e nuove tecniche industriali di produzione.

La nuova gamma di motori Evolution riportò in alto le vendite e la Softail Custom nel 1984 fece si che il marchio ottenesse il primato nelle moto di grande cilindrata. A seguito dell’apparizione della Fat Boy in Terminator 2 il successo crebbe e di conseguenza si ampliò sia la gamma di modelli che il ventaglio di tecnologie utilizzate.

Gli anni 2000 porteranno poi la V-Rod con bicilindrico a V di 60 gradi e raffreddamento a liquido (120 CV), la sparizione del carburatore nel 2007 per le Sportster e l’acquisto di MV Agusta, rivenduta però un paio d’anni dopo.

Harley-Davidson vanta oggi una ricca gamma di modelli e soprattutto un’eredità culturale che si è trasformata negli anni in un vero e proprio stile di vita, con una community tra le più importanti e attive al mondo.

Fondatore: William Harley e Arthur Davidson

Anno di fondazione: 1903

Città: Milwaukee

// Articoli sul mondo Harley-Davidson

harley davidson roadster 2016 (7)

Harley-Davidson coinvolta nello scandalo delle emissioni dell’EPA

Scritto da il 20 agosto 2016 - 1 commento

Dopo Volkswagen è il turno di Harley-Davidson, multata dall’EPA per emissioni fuori dai limiti. L’Environmental Protection Agency prosegue nella sua battaglia contro le emissioni...
harley davidson marvel (12)

Marvel in moto: le special di Harley e i caschi HJC

Scritto da il 19 agosto 2016 - nessun commento

Il mondo Marvel sulle due ruote si concretizza con diversi progetti, dalle special di Harley ai caschi HJC. In occasione del settantacinquesimo anniversario di...
jeepers e bikers (2)

Jeepers e Bikers: il raduno a Mirafiori Motor Village

Scritto da il 2 giugno 2016 - 1 commento

Gli appassionati del mondo Jeep e di quello Harley-Davidson, marchi che hanno da tempo avviato una partnership basata sui temi condivisi dai due mondi,...
harley-davidson xg750r (7)

Harley-Davidson XG750R: la nuova flat tracker basata sulla Street 750

Scritto da il 27 maggio 2016 - 1 commento

Per il mondo delle competizioni su terra battuta, Harley-Davidson lancia XG750R, la nuova flat tracker che avrà il compito di competere con la recente...
harley davidson roadster 2016 (9)

Harley-Davidson Roadster: la nuova Sportster

Scritto da il 19 aprile 2016 - 2 commenti

L’ultima novità della gamma Sportster di Harley si chiama Harley-Davidson Roadster, un modello che segue un trend in voga negli ultimi tempi: look classico...
150513_Jeep_harley_saint_tropez_11

Jeep, ancora insieme ad Harley Davidson

Scritto da il 12 aprile 2016 - nessun commento

Sono molti i simboli dell’America, quella del senso di libertà e di avventura, e tra questi ci sono sicuramente Jeep e Harley Davidson. Riconosciute...
harley davidson live your legend (2)

Harley Davidson: il nuovo spot | video

Scritto da il 19 marzo 2016 - nessun commento

Nel giorno della festa del papà calza a pennello il nuovo spot di Harley Davidson, un breve video che ovviamente punta a pubblicizzare il...
harley-davidson eicma 2015 (25)

Harley-Davidson a EICMA: Iron 883, Forty-Eight e le novità 2016

Scritto da il 19 novembre 2015 - 1 commento

EICMA 2015 è per Harley-Davidson l’occasione di portare alcuni aggiornamenti alla gamma. Non si tratta di nuovi modelli dato che già negli ultimi anni...
Iron 883 3

Harley-Davidson: vinci la Iron 883 con i test ride

Scritto da il 28 settembre 2015 - nessun commento

Il 3 e 4 ottobre i concessionari Harley-Davidson apriranno le porte a tutti i clienti per un week end dedicato ai test ride della...

// Curiosità