Land Rover: nuovi motori Ingenium per Evoque e Discovery Sport

24 maggio 2017

land-rover-discovery-sport-36

Interessanti novità per i Model Year 2018 di Land Rover Range Rover Evoque e Discovery Sport, “sorelle” di piattaforma: in gamma debuttano nuovi motori 2 litri, benzina e turbodiesel, della famiglia Ingenium, tutti con prestazioni di rilievo.

Tante novità debuttano sotto il cofano dei Model Year 2018 di Land Rover Range Rover Evoque e Discovery, nei tradizionali aggiornamenti annuali volti a migliorare dotazioni e contenuti senza mutarne l’estetica. Le novità si concentrano nei nuovi powerstep di potenza per i motori 2 litri – benzina e diesel – della famiglia Ingenium.

Più potenza per i benzina

Il primo è la variante da Si4 a benzina turbocompresso, con 240 CV e 340 Nm di coppia, che viene introdotta su entrambi i modelli, con prestazioni simili e consumi di 7,3 l/100 km per la Evoque e 8 l/100 km per la Discovery Sport. Sempre per entrambi i modelli arriva inoltre l’inedito powerstep da 290 CV del motore Si4, con una coppia di 400 Nm e prestazioni interessanti: lo 0-100 è coperto in 6 secondi nella Evoque e 6,5 secondi nella Discovery Sport.

Ma anche il diesel non scherza

I due SUV ricevono interessanti novità prestazionali anche per quel che riguarda i diesel, con l’arrivo della variante da 240 CV del propulsore SD4.

Novità di minor rilevanza si segnalano anche per una palette colori rivisitata e nuovi sedili in pelle forata per Range Rover Evoque. Nuovi anche l’allestimento SE Dynamic per Evoque Convertibile. Anche Discovery Sport riceve nuovi sedili (più comfortevoli) e inediti allestimenti, tra cui figura il pacchetto stilistico Dynamic, di serie sulla versione Si4 da 290 CV.

Resta da capire se queste novità verranno poi introdotte anche sul mercato italiano o verranno confinate a quello inglese.