Honda Clarity: a New York diventa ibrida plug-in ed elettrica

13 marzo 2017

Honda Clarity plug-in new york

Dopo il debutto europeo della variante a idrogenoFuel Cell, Honda Clarity arriverà al prossimo Salone di New York con le varianti Plug-In Hybrid ed Electric. Obiettivo ufficioso? Contrastare Hyundai Ioniq.

L’abbiamo vista di persona al Salone di Ginevra ancora in corso nella sua variante europea, la Honda Clarity Fuel Cell: oggi, Honda annuncia che sono in arrivo due ulteriori evoluzioni del modello, per certi versi ancora più interessanti. Stiamo parlando della versione Plug-In Hybrid e di quella Electric, attese ufficialmente al debutto in anteprima mondiale al Salone di New York, in scena dal 14 al 23 aprile prossimi.

Honda Clarity: la versione elettrica e l’ibrida plug-in

Honda Clarity sarà così il primo veicolo al mondo ad essere offerto sia in variante ibrida/elettrica sia in quella a idrogeno. Obiettivo della casa giapponese è dunque quello di tornare protagonista nel segmento della mobilità alternativa, cercando di contrastare l’offensiva dei coreani di Hyundai-Kia con la Ioniq e avvicinandosi al punto di riferimento Toyota. La sfida è anche con sè stessi: Honda prevede che oltre due terzi delle proprie vetture vendute entro il 2030 siano costituiti da auto elettrificate.

honda ginevra 2017 (18)

Le due nuove varianti arriveranno dapprima sul mercato nordamericano, per poi approdare nel resto del mondo, Europa compresa. Il “pacchetto” non cambierà: la futuristica linea esterna si accompagnerà ad un generoso spazio interno, dove i materiali premium la faranno da padrona, insieme ad un sofisticato sistema di infotainment Display Audio con compatibilità Android Auto™ e Apple CarPlay™ e ai più recenti sistemi di assistenza alla guida della suite Honda Sensing™.

L’autonomia della Clarity Electric non è ancora stata comunicata, mentre è certo che la Plug-In Hybrid sarà in grado di percorrere una distanza di almeno 40 miglia (circa 64 km) con una sola ricarica.