Genesis G70: la berlina media debutta il 15 settembre

4 settembre 2017

Genesis G70

Il marchio premium del gruppo Hyundai-Kia ha ufficializzato la data del debutto della nuova berlina media destinata a costituire un’alternativa coreana alle “solite” tedesche: il 15 settembre verrà presentata la nuova Genesis G70.

Dopo essere stata sorpresa in più occasioni durante la lunga fase di collaudo, la prima berlina di segmento D di Genesis si prepara per il debutto in anteprima mondiale il prossimo 15 settembre a Seoul. Nata per contrastare la “triade tedesca” Audi A4, BMW Serie 3 e Mercedes-Benz Classe C, oltre che le “nuove proposte” Jaguar XE, Lexus IS e Alfa Romeo Giulia, la Genesis G70 sarà il modello più compatto mai realizzato dal neonato marchio premium del gruppo Hyundai-Kia.

genesis new york concept (3)

Anticipata dall’affascinante Genesis New York Concept presentata a marzo 2016, la nuova G70 è il terzo modello della gamma Genesis, nonché probabilmente il più interessante dal punto di vista delle vendite, almeno fino a quando non arriveranno i crossover… Come si può vedere nelle foto spia di qualche mese fa, la berlina si configura come una classica sedan a trazione posteriore, con un cofano lungo e una coda rastremata e alta.

Genesis G70 spy (5)

Di alto livello dovrebbero anche essere i motori presenti sotto il cofano della nuova G70, a partire dal 3.3 V6 da 365 CV della Kia Stinger, passando per un più “sobrio” 2.0 turbo 4 cilindri da circa 255 CV. Dalla berlina G70 dovrebbe poi derivare una versione “coupé” GT70 (a due o 4 porte) nonché un SUV GV70, esattamente come avviene per la maggior parte delle competitor nel segmento D.

Per quanto riguarda la commercializzazione, la nuova G70 aiuterà il marchio Genesis ad espandere le proprie aree di interesse, attualmente relegate in alcuni mercati selezionati (Asia, Nord America, Russia, Corea del Sud). Dal 2020, però, è atteso lo sbarco in Europa, inizialmente solo in Germania, Regno Unito e Svizzera.